Ariete Saladino – Recensione

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

 

Principale vantaggio 

Un tagliaverdure dal design colorato che, grazie alla dotazione dei cinque rulli in acciaio inox,  consente di tritare e grattugiare alimenti diversi, dalle verdure alla frutta secca. Apprezzato anche per le sue dimensioni che assicurano il minimo ingombro, è versatile e facile da usare. 

 

Principale svantaggio 

Per farlo funzionare è necessario tener premuto il tasto di accensione di continuo. Questo particolare non lo rende un modello particolarmente pratico da questo punto di vista, perché una mano rimane costantemente attaccata al pulsante. 

 

Verdetto: 9.7/10

Un tritatutto realizzato dal marchio Ariete, che piace per il suo ottimo rapporto qualità/prezzo. Questo piccolo apparecchio è pensato per tritare e grattugiare in modo semplice e veloce, ed è ideale per un utilizzo frequente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI 

 

Compatto e di facile manutenzione 

Il marchio Ariete è conosciuto e apprezzato per la vasta gamma dei suoi elettrodomestici, noti per la buona qualità e il loro costo vantaggioso. Ed è proprio il caso di questo buon tagliaverdure, piccolo ed ergonomico, che rappresenta la soluzione ideale per chi non ha troppe esigenze.

Il design è il suo punto forte e in seconda posizione ci sono i cinque rulli di tipo diverso di cui è dotato. La struttura è in plastica resistente, colorata di bianco e arancio, mentre i coni sono in acciaio inox, di colori diversi per riconoscerli meglio. 

Questo piccolo elettrodomestico non ha cavi, non è infatti tramite energia elettrica che funziona ma grazie a batterie ricaricabili: un altro dettaglio che punta alla praticità del design e che lo rende un tritaverdure ideale per chi non ha molto spazio in cucina o non intende occuparlo con questo tipo di apparecchi. 

 

Taglia e grattugia 

I coni, come abbiamo anticipato, sono cinque e possono essere rimossi con un semplice gesto e lavati comodamente in lavastoviglie. Lo stesso vale per gli inserti in dotazione, che però sono in plastica e hanno il compito di condurre gli alimenti da tritare all’interno del cono scelto.

Questo piccolo apparecchio è versatile e, grazie alla sua buona potenza da 150W, è pensato per affettare, tritare e grattugiare le verdure, i formaggi stagionati e la frutta secca. Attenzione ovviamente a tagliare gli alimenti prima di iniziare, scegliendo la dimensione adatta alla grandezza dell’inserto, in modo da velocizzare il processo. 

In caso contrario rischiate di fare inceppare il movimento e di dover prelevare quanto inserito manualmente. 

 

Funzionale 

Piccolo e leggero, questo apparecchio è stato dotato di tutto ciò che serve per grattugiare e tritare, scegliendo tra dimensioni diverse per aggiungere un tocco di creatività in cucina. Il lavoro lo svolgono i cinque coni in dotazione e gli alimenti vengono inseriti all’interno del tubo di alimentazione. 

Le verdure tagliuzzate vanno poi a finire nel piatto da mettere sotto la bocca dell’elettrodomestico. L’unica nota che un po’ stona, considerando i vantaggi di questo tagliaverdure, consiste nel suo meccanismo di funzionamento. 

È infatti dotato di un solo pulsante, che va premuto per farlo funzionare e tritare ciò che serve. Questo significa che una mano rimane impegnata nel premere il pulsante che aziona i coni, un dettaglio che incide sulla praticità di utilizzo e rappresenta il punto debole di questo piccolo tritaverdure.

Nel complesso, però, e considerando anche il costo vantaggioso, è un piccolo neo sul quale si può soprassedere, soprattutto se non avete grandi esigenze ma puntate a un design funzionale. 

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS