Bialetti Elettrika – Recensione

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

 

Principale vantaggio

La tradizionale moka Bialetti a otto facce che diventa elettrica e portatile, per assicurare un buon caffè a casa e anche fuori. Realizzata in solido alluminio, ha il classico manico e il pomello in resina termoplastica, che resiste alle alte temperature.

 

Principale svantaggio

È una caffettiera di piccole dimensioni e non è in grado di soddisfare le esigenze di una famiglia. Infatti, sono solo due le tazze di caffè che è in grado di preparare.

 

Verdetto: 9.2/10

Se siete alla ricerca di una caffettiera portatile di piccole dimensioni, da usare in ogni situazione, e amate la tradizione Bialetti, questo modello è da valutare con attenzione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI 

 

Qualità portatile Bialetti

Le caratteristiche da ricercare in una moka  sono essenzialmente tre, e sembra che questo modello le abbia tutte. Partiamo dal marchio ideatore della prima moka, così come la conosciamo noi, che grazie alla sua efficienza e alla qualità del caffè che produce, è diventato il più famoso in tutto il mondo.

Il design è rimasto fedele a quello originale, anche per questo modello elettrico, pensato per chi non intende rinunciare a un buon espresso Made in Italy anche in vacanza. Il modello da viaggio Bialetti, non a caso, è tra i più venduti, e con Elettrika il brand offre la possibilità di trasportare lo strumento da cucina più amato con estrema facilità. 

Classe di efficienza energetica A ++, per consumi estremamente ridotti e dimensioni super compatte, infatti misura 11,5 x 12,5 x 18,5 cm. È piccola e non occupa spazio, leggera con soli 600 g di peso, semplice e senza fronzoli, ma studiata nei minimi particolari, per garantire un utilizzo semplice e maneggevole.

Facile da usare 

La sua semplicità di utilizzo ha contribuito ai milioni di modelli venduti in tutto il mondo, che uniti al costo vantaggioso, rappresentano le caratteristiche di maggior spicco di questa bella caffettiera elettrica. 

Non serve avere gas o induzione per usarla, basta una presa di corrente e il gioco è fatto. Allo stesso modo la preparazione del caffè è quella tradizionale, ma è necessario prestare attenzione alla corretta procedura per un risultato ad hoc.

Per prima cosa scegliete la miscela che preferite e aggiungete l’acqua nel serbatoio, facendo attenzione a non superare mai la valvola di sicurezza. A questo punto inserite la polvere di caffè all’interno del filtro, ma senza pressare, e richiudete la moka con la parte superiore del raccoglitore. 

Inserite la spina della caffettiera elettrica e quando si accende la spia significa che la moka sta svolgendo il suo compito. Non è dotata di alcune funzioni, quindi non c’è lo spegnimento automatico, per questa ragione appena sentite il classico gorgoglio del caffè pronto, togliete la spina per evitare che possa traboccare dalla caffettiera.

 

Un caffè ricco di aroma 

Il design della moka rimane fedele all’originale, e quindi troviamo la struttura in alluminio, caratterizzato da ottime proprietà di conduzione termica, il filtro dello stesso materiale, mentre pomolo del coperchio e manico sono in resina termoplastica, per garantire una presa sicura ed evitare scottature. 

Il raccoglitore è ovviamente provvisto della valvola di sicurezza, che può essere controllata e pulita con facilità, proprio come una moka normale. Anche la base rimane fredda per evitare di rovinare le superfici sulla quale viene appoggiata. Il voltaggio 110/230 V a tensione alternata permette di usare la caffettiera ovunque, anche se andate in vacanza all’estero. 

La spia di accensione si illumina per indicare che la moka è in funzione, e bastano un paio di minuti per gustare un espresso come a casa. Non è provvista di un tasto per l’accensione, quindi la caffettiera entra in funzione quando viene inserita la spina di corrente. 

Proprio per questa ragione, per spegnerla, dovete ricordarvi di togliere la spina. Il costo è molto interessante, infatti non è elevato, considerando che è un modello elettrico firmato Bialetti; al contrario è accessibile a tutti.

Infine, non è dotata di programmi speciali, è una caffettiera tradizionale, che preserva l’eleganza e la semplice funzionalità che hanno contribuito al grande successo di questo utilissimo e tanto amato strumento in cucina. 

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS