Gli 8 migliori coltelli in ceramica del 2022

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

 

Coltelli in ceramica – Guida, Opinioni e Confronti

 

Julienne, chiffonade, brunoise, giardiniera: queste sono solo alcune delle tipologie di tagli che si possono applicare in cucina. Ognuna è pensata per riuscire ad avere sempre il massimo risultato nel piatto, che sia per un’insalata ricca, per un contorno mozzafiato oppure per una salsa con cui condire la pasta (e far brillare gli occhi agli amici a cena). Ma per riuscire a realizzare alla perfezione anche la leccornia più semplice, è essenziale utilizzare e saper maneggiare gli strumenti migliori, tra cui i coltelli. I modelli in ceramica di questi ultimi sono tra i più indicati per chi desidera avere tra le mani un prodotto affilato, resistente, elegante e preciso. Un esempio di quanto abbiamo appena detto è Ballery Set di Coltelli: una confezione di strumenti con un design ergonomico e antiscivolo, e una superficie che riesce a mantenere inalterata la freschezza e il profumo degli alimenti. Altrettanto valido è Set coltelli Kyocera con lama in ceramica zirconia, levigata a mano CHEF Set 3-piece un set composto da tre pezzi, con lama resistente, priva di ioni metallici e lavabili in lavastoviglie.

Ma se siete alla ricerca di qualcosa di più specifico, seguiteci con la lettura degli articoli migliori che abbiamo raccolto in questa pagina.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori coltelli in ceramica – Classifica 2022

 

Le numerose offerte che si trovano su Internet possono rendere difficile l’acquisto di un set di coltelli in ceramica efficiente e conveniente. A tal proposito, proseguendo con la lettura troverete le recensioni delle proposte migliori presenti sul mercato.

 

1. Ballery Set di Coltelli in Ceramica

 

Il primo posto tra i migliori coltelli in ceramica del 2022 è occupato da una confezione contenente diverse tipologie di strumenti, che vantano una qualità molto alta, come si può constatare anche guardando le opinioni di chi ha già provato questo prodotto.

Ma al di là dei pareri degli acquirenti, dobbiamo sottolineare due punti principali: in primo luogo, mantengono inalterati il gusto, l’odore e il sapore degli ingredienti che tagliano. Questo è davvero molto importante nell’ottica di un corretto utilizzo.

Inoltre, essendo un set di coltelli in ceramica molto completo, acquistandolo non avrete bisogno di spendere altri soldi in altri prodotti. L’unico punto di debolezza? Semplicemente la superficie di taglio necessita di un’attenta cura, nonostante non sia soggetta a ossidazione o altri problemi del genere. Sono però tra i prodotti più venduti e richiesti anche da chi sceglie soluzioni professionali e quindi più durevoli e particolari.

 

Pro

Professionale: Quanti sono alla ricerca di un set da usare a casa ma che sia comunque degno di una cucina stellata possono dare una chance a questa proposta.

Efficiente: Si tratta di un insieme di coltelli in ceramica davvero funzionali e di qualità, che permettono di ottenere il meglio da tutti gli alimenti.

Completo: Il set è ricco di accessori ed elementi, tra cui spicca il trinciante e anche il pelapatate, perciò non dovrete spendere ulteriori soldi in altro.

 

Contro

Cura: Sono coltelli che necessitano di attenzioni particolari, anche e soprattutto quando si puliscono e conservano, per evitare che si rovinino nel giro di poco tempo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Set coltelli Kyocera con lama in ceramica zirconia, levigata a mano CHEF Set 3-piece

 

Tra i migliori coltelli in ceramica del 2022 inseriamo il trio di Kyocera, un set caratterizzato da tre elementi di diverse dimensioni, che potrete usare con grande soddisfazione, visto che le lame sono pensate per soddisfare alti standard.

Queste infatti sono lavorate in modo tale da restare a lungo affilate, inoltre sono resistenti alla rottura e garantiscono di effettuare tagli molto precisi. Si tratta di un set che può anche essere lavato in lavastoviglie e che non è pesante da maneggiare, per cui potrete realizzare tutti i piatti che volete senza fatica.

Nella lama in ceramica sono assenti anche i tipici ioni di metallo, che solitamente modificano il gusto del cibo che viene tagliato. Sono molto validi, più dei coltelli in ceramica Ikea, ma il costo è decisamente elevato se si pensa che manca un proteggi dita, utile quando li si ripone.

 

Pro

Set: Nella confezione troverete tre coltelli di diverse dimensioni, che possono essere usati per vari scopi.

Lavaggio: Grazie alla loro composizione possono essere messi in lavastoviglie senza rovinarsi

Ioni di metallo: Mancano nelle lame, per cui il sapore del cibo non verrà contaminato o modificato dal taglio.

 

Contro

Proteggi dita: Se analizzate tutti i coltelli in ceramica, opinioni e valutazioni degli utenti, potrete capire come l’assenza di questo elemento sia abbastanza grave in rapporto al prezzo. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Silberthal Set 4 Coltelli Professionali

 

La terza posizione dei coltelli in ceramica venduti online è occupata da un set professionale.

Silberthal e un brand poco conosciuto dalla massa ma che offre soluzioni davvero interessanti. Per esempio, questo set di coltelli in ceramica professionali è interessante sotto alcuni punti di vista. In primo luogo, perché sono basic ma al tempo stesso molto performanti.

L’impugnatura ergonomica e i materiali costituenti offrono sia una buona presa e sia un superficie di taglio più ampia ed efficiente. Inoltre, la confezione è molto interessante perché si presenta professionale ma non troppo. Ciò significa che potrete utilizzarla anche come regalo da fare a un parente o amico appassionato di cucina. L’unico punto di debolezza è che non è provvista di custodia per le lame, quindi il rischio che queste ultime si rovinino è alto. Dovrete perciò optare per acquistarne uno separatamente ed evitare qualsiasi intoppo.

 

Pro

Impugnatura: Ecco un prodotto di alta qualità caratterizzato da una presa maneggevole che si adatta a qualsiasi mano.

Confezione: Se non sapete cosa regalare al vostro partner amante della cucina, questo coltello in ceramica potrebbe fare al caso vostro.

Professionale: Si tratta di un coltello in ceramica pensato in particolare per chi cerca la qualità elevata, cioè quella che si può trovare in una cucina stellata.

 

Contro

Custodia: All’interno della confezione elegante manca però un fodero per le lame dei coltelli, perciò bisognerà acquistarlo separatamente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Kyocera Coltello Santoku

 

Questo forse non è il prodotto più economico della classifica, ma ciò che lo contraddistingue da tutte le altre proposte è la qualità elevata. Si tratta infatti di un coltello in ceramica Santoku, cioè che riprende le caratteristiche dei migliori attrezzi da taglio giapponesi.

Ciò significa che è uno strumento altamente affilato e di precisione, che vi permetterà di godere di una raffinatezza nel taglio che si trova difficilmente con altri modelli.

Il suo costo però, come anticipato, potrebbe far storcere il naso a quanti vorrebbero risparmiare. Del resto, tra le numerose offerte presenti online e offline, questo si caratterizza proprio per un prezzo alto. Tolto ciò, è un coltello di ceramica che vi durerà a lungo, perciò si configura come un ottimo investimento per quanti sono alla ricerca di un prodotto professionale e al tempo stesso maneggevole, che si adatta anche alle mani dei meno esperti.

 

Pro

Affilatissimo: Siete amanti delle composizioni raffinate e della cucina giapponese? Questo coltello in ceramica farà per voi.

Resistente: Si tratta di un prodotto alla portata di tutti e che soprattutto durerà a lungo, grazie alla scelta accurata dei materiali costituenti.

Qualità: Quanti sono alla ricerca di un prodotto nuovo ed eccellente, troveranno una buona soluzione in questo.

 

Contro

Costo: Chi ha un budget ridotto potrebbe storcere il naso guardando il prezzo di questo coltello in ceramica Santoku firmato Kyocera.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Le Couteau Du Chef Cofanetto da 6 Coltelli

 

Ecco la quinta posizione dei nostri consigli d’acquisto, occupata da un set completo di coltelli in ceramica. Questo in particolare è l’ideale se non sapete dove acquistare qualcosa di altamente professionale, con alta durezza e resistenza. All’interno della confezione sono inclusi infatti un coltello da cucina, uno da chef, un santoku, uno spelucchino, un coltello da bistecca e un trinciante.

Il brand francese, tra l’altro è molto conosciuto per l’alta qualità delle proposte presenti nel suo catalogo. Ciò chiaramente è un valore aggiunto perché permette di percepire comunque il valore di un set completo come questo.

Da notare anche il manico ergonomico in ABS Soft Touch, che si adatta senza troppi problemi al movimento di quasi ogni mano. Purtroppo però manca una fodera o un coprilame adeguato, quindi bisognerà valutare un acquisto separato.

 

Pro

Completo: Ecco un set ricco di accessori e coltelli che completano una cucina, perciò è l’ideale se siete alla ricerca di qualcosa che vi faccia anche risparmiare.

Qualità: Si tratta di coltelli realizzati con tecniche regolamentate che offrono un buon rapporto tra spesa e resa.

Efficienza: Che vogliate tornire, pulire, tagliare o sminuzzare, con questi coltelli in ceramica potrete farlo senza alcun problema.

 

Contro

Fodera: Nella confezione manca una custodia per le lame dei coltelli, perciò bisogna pulirli e conservarli adeguatamente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Jeslon Set di Coltelli in Ceramica

 

I pareri positivi parlano sempre molto della qualità effettiva di un set di coltelli in ceramica.

Ecco perché abbiamo voluto mettere al sesto posto questa proposta firmata Jeslon, particolarmente affilata e tagliente come un rasoio. Inoltre, la ceramica utilizzata è dura e resistente, quindi vi permette di disossare la carne con il modello giusto.

Altro punto di forza è sicuramente la leggerezza, perché il peso di ogni coltello in ceramica è la metà di quello di un coltello in acciaio. In più, si tratta di un set di coltelli molto colorato, che farà sicuramente la sua figura in cucina. Il design ergonomico e alla moda è un altro elemento imprescindibile che vi farà brillare gli occhi, oltre ai prezzi bassi che offre l’azienda.

Tuttavia, il neo che si può riscontrare è che la punta dei coltelli potrebbe rompersi con facilità se si conservano in modo sbagliato o distrattamente. Quindi, si deve sempre avere un occhio di riguardo in più rispetto altre soluzioni più costose vendute online.

 

Pro

Prezzi bassi: Chi ha un budget limitato e vuole in qualche modo risparmiare, può dare un’occhiata a questi coltelli in ceramica.

Leggeri: Si tratta di un set ideale tanto per chi è alle prime armi quanti per chi ha già più esperienza in cucina.

Design: I coltelli in ceramica Jeslon sono caratterizzati da un’impugnatura ergonomica e maneggevole.

 

Contro

Resistenza: Quando si lavano o puliscono bisogna sempre ricordarsi di conservarli adeguatamente, altrimenti c’è il rischio che si rompano o che si spezzi la punta.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Wolf War Set di coltelli in Ceramica

 

Se vi preparate a mangiare con coltello e forchetta, ma non vi accontentate delle solite posate, il set di Wolf War mette a disposizione quattro pezzi che non vi deluderanno. Si tratta per l’esattezza di uno da cucina, uno multiuso, uno da frutta e uno per sbucciare, con in più un pelapatate in omaggio. 

Realizzati in ossido di zirconio, sono in grado di non modificare il sapore dei cibi, e hanno uno speciale design antiscivolo, che garantisce una buona presa e quindi assicura la vostra incolumità durante l’uso. 

Taglienti e affilate, le lame sono adatte a lavorare carne, pesce, ma anche le classiche frutta e verdura; buono il costo, ma non possiamo parlare dei migliori coltelli in ceramica in commercio, visto che sono fragili e quindi potrebbero spuntarsi dopo qualche uso. 

 

Pro

Set completo: Nella confezione troverete quattro coltelli di diverse dimensioni e un pelapatate, per non restare senza il giusto utensile in cucina.

Ossido di zirconio: Questo materiale non modifica il sapore dei cibi e garantisce un taglio preciso, vista l’affilatura della lama.

Costo: Il prezzo di vendita di questi prodotti è molto basso e alla portata di tutte le tasche.

 

Contro

Fragili: Potrebbero spuntarsi o rompersi dopo qualche uso, per cui meglio non sfruttarli al 100%. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Asuker Set Coltelli in Ceramica Nera ad Alta Densità

 

Ultimo ma assolutamente non per importanza, questo set di coltelli in ceramica firmati Asuker, realizzati con una ceramica nera molto elegante e particolare. La sua caratteristica è infatti che vanta un’alta densità, infatti è ottenuta da un processo lungo di lavorazione a freddo, che indurisce l’ossido di zirconio e lo rende ancora più durevole nel tempo.

Anche per questo motivo l’affilatura dura nel tempo senza che ci sia il classico rischio di perdere la qualità del taglio.

Bisogna sempre porre comunque la dovuta attenzione e controllare ogni volta l’angolatura della lama affinché sia sempre eccellente. Leggeri ed ergonomici questi coltelli radunati in un unico set firmato Asuker rappresentano anche il regalo perfetto per chi ama la cucina e soprattutto gli strumenti più ricercati. Ciò nonostante, di fronte a tanta qualità, il loro costo non poteva essere poi così tanto basso, e infatti non rientrano tra gli articoli adatti a chi ha un budget limitato.

 

Pro

Eleganti: La ceramica nera oltre a essere molto particolare è anche esteticamente adatta per fare un regalo mozzafiato a chi ama la cucina.

Durevoli: Ecco un set di coltelli ad alta densità che garantisce prestazioni eccellenti e soprattutto una buona resistenza.

Efficienti: Per qualsiasi operazione di taglio in cucina abbiate in mente, questo set di coltelli farà al caso vostro, perché è completo.

 

Contro

Prezzo: L’unico neo è che il costo potrebbe essere un po’ proibitivo per quanti vogliono spendere poco.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un buon coltello in ceramica

 

Quanti vogliono fare una comparazione effettiva tra più prodotti, devono sapere quali caratteristiche osservare. Ecco allora una guida per all’acquisto per voi.

Ergonomia

Un aspetto importantissimo che serve conoscere quando non si sa quale coltello in ceramica comprare è l’ergonomia. Con questo termine ci riferiamo in particolare alla tipologia di manico e di impugnatura. Quest’ultima deve essere infatti molto semplice da tenere in mano e deve adattarsi facilmente a qualsiasi possessore. Solo in questo modo sarà possibile godere di maggiore controllo e soprattutto di una migliore sicurezza quando si taglia.

In genere, tra i prodotti venduti online, potete accorgervi se il design dell’impugnatura è ergonomico o meno dalle sue linee. Se queste ultime sono più morbide ma decise, allora da questo punto di vista non ci sono problemi. Se invece sono molto spigolose o comunque non danno idea di sicurezza al massimo, allora molto probabilmente non è un manico ergonomico.

Diciamo, infine, che questo aspetto dovrebbe essere proprio la base di partenza per ogni set di coltelli professionale.

 

Materiali

I coltelli in ceramica sono per definizione realizzati in ceramica, perciò quando intendiamo valutare anche i materiali, ci riferiamo specificatamente alla loro qualità.

Infatti, si può sperimentare sempre un grande divario tra tutti quei prodotti realizzati con soluzioni scadenti e tutti gli altri invece più costosi ma sicuramente performanti.

A tal proposito, quando siete indecisi su quale coltello in ceramica comprare, noi vi suggeriamo di leggere subito la descrizione tecnica del set o dell’articolo che volete mettere nel carrello.

In questo modo potrete accorgervi fin da subito se ciò che volete acquistare è effettivamente una soluzione realizzata nei minimi dettagli oppure se si tratta di qualcosa fatta per durare poco. Nella descrizione devono esserci scritte sicuramente le informazioni circa la combinazione dei materiali tra la lama e l’impugnatura. Quest’ultima è preferibile che sia antiscivolo e abbastanza resistente da non ammaccarsi nel giro di pochi minuti.

 

Design

Un’altro fattore determinante nella scelta del migliore coltello in ceramica è il design complessivo del prodotto in questione. Oggigiorno molte aziende si arrampicano sugli specchi, proponendo articoli di dubbio gusto estetico e che sono anche meno performanti quando si tratta di tagliare. Ebbene, non bisogna fare l’errore di acquistare qualcosa solamente perché appare bella e potrebbe arricchire il piano della cucina.

L’obiettivo finale di un coltello in ceramica è quello di tagliare e di evitare di tagliarsi, durando a lungo e soprattutto evitando di alterare il profumo e le caratteristiche organolettiche dei cibi.

Quindi, ben vengano modelli dal design particolare purché siano sempre funzionali ed efficienti.

In questo vi tornerà senz’altro utile guardare le foto offerte dall’azienda produttrice ma anche quelle scattate da gli acquirenti che hanno già avuto modo di sperimentare l’utilizzo del coltello in ceramica in questione. Insomma, fate sempre una comparazione tra modelli dello stesso marchio per trovare quello che vi soddisfa anche dal punto di vista del design.

 

Set completo o singolo

Questo rappresenta forse uno dei fattori più decisi quando ci si trova di fronte un coltello in ceramica e si è indecisi sull’acquisto. Del resto, scegliere di spendere dei soldi per qualcosa di specifico potrebbe essere utile in determinati casi.

Altrimenti, ciò che serve senza ombra di dubbio è un set vero e proprio, completo di tutti gli accessori per sperimentare e fare scintille in cucina.

Il prezzo molto spesso non varia nemmeno molto: in commercio si trovano senza difficoltà alcuni coltelli singoli che sono anche particolarmente convenienti.

D’altro canto, i set completi devono essere sempre davvero completi, nel senso che non possono mancare alcuni elementi molto importanti, come per esempio il pelapatate oppure il trinciante. Se siete indecisi su come scegliere un buon coltello in ceramica, o un set degno di questo nome, ricordatevi sempre lo scopo per cui volete acquistarne uno: se per tagliare veramente qualche alimento ogni tanto, oppure per utilizzarlo tutti i giorni in cucina.

Rapporto qualità/prezzo

Ultimo fattore che rappresenta forse il dente avvelenato riguarda una sfera prettamente economica e di convenienza. Inutile dire che non c’è nulla di male nel voler risparmiare, anche a fronte dell’acquisto di un set di coltelli in ceramica completo. Ecco perché è sempre bene fare una comparazione prima di doversi lanciare nel dare il proprio PIN della carta al primo e-commerce di fiducia.

In linea generale, ciò che vi suggeriamo è di valutare tre cose fondamentali se si vuole capire se si tratta di un buon rapporto qualità/prezzo. Stiamo parlando in particolare di: resistenza, ergonomia e le altre recensioni di chi ha già provato il prodotto in questione.

Queste ultime potrebbero sembrare scontate, ma quando si tratta di strumenti da utilizzare in cucina, servono molto più del solito.

 

 

 

Come utilizzare il coltello in ceramica

 

Scopriamo come pulire, tagliare e conservare i coltelli in ceramica nel migliore dei modi, per farli durare anche più a lungo.

Pulizia

Una corretta e attenta pulizia dei coltelli in ceramica non richiede chissà quanto tempo.

Ciò che serve in verità è una cosa: l’attenzione, o meglio la pazienza. Infatti, pur essendo un materiale particolarmente alla mano e che si riesce a disinfettare e a detergere con facilità, è bene sempre prestare attenzione a un fattore.

Stiamo parlando del filo o della superficie di taglio della lama, che senza le dovute precauzioni o attenzioni potrebbero rovinarsi con estrema facilità. A tal proposito, vi suggeriamo di lavare il coltello sempre con acqua corrente, tamponandolo poi per asciugarlo.

Se avete voglia di rendere la superficie anche più lucida potete optare per aggiungere e passare un po’ di aceto ogni tanto. Questo vi disinfetterà il coltello in ceramica e al tempo stesso lo renderà, appunto, un po’ più lucido.

Ma non esagerate se vedete che effettivamente non c’è un miglioramento, altrimenti potreste rovinare la superficie con il pH acido.

 

Affilatura

Quanti si chiedono come affilare i coltelli in ceramica, devono sapere che questa è un’operazione tanto semplice quanto complicata. Dipende ovviamente dal vostro grado di preparazione e dimestichezza con questo tipo di strumenti.

In linea generale però potete recarvi in negozi specializzati in questo tipo di operazioni, che si occupano proprio di affilare al minimo dettaglio i coltelli, sia quelli in ceramica e sia quelli in metallo o di altre tipologie.

Da utilizzare, se proprio volete provare a casa, c’è la pietra, che dovrà essere di 1000/2000 misure per affilare e di più del doppio per rifinire. Attenzione però a una cosa: lavorare una lama in ceramica con questo strumento necessita di una buona abilità e capacità di controllo.

Per questa ragione, è sconsigliato farlo se siete alle prime armi e non avete dimestichezza con soluzioni del genere.

Conservazione

Far durare più a lungo il proprio coltello in ceramica vuol dire anche saperlo conservare nel migliore dei modi. Infatti, non basta solamente pulirlo con una spugna e un po’ di sapone, ma serve proprio anche adoperare uno spazio apposito per metterlo quando non viene utilizzato.

In commercio, la maggior parte delle aziende produttrici permette di acquistare anche una pratica custodia per la lama.

Questo risulterà davvero utile se magari dovete conservare il coltello in un cassetto qualsiasi e quindi per evitare il rischio che si rovini del tutto con l’andare del tempo.

Evitare micro fratture e lesioni alla superficie di taglio non è solo fondamentale per garantire maggiore sicurezza, ma anche auspicabile considerando il costo di un articolo simile.

 

 

 

Domande frequenti

 

Quanto costano i coltelli in ceramica?

Come per ogni prodotto di questo tipo, anche in questo caso diventa complicato esprimersi con una cifra esatta. Infatti, per quanto riguarda i coltelli in ceramica si deve considerare un aspetto importante: la completezza del set. In commercio esistono prodotti venduti a prezzi piuttosto competitivi, e altri che invece richiedono un occhio della testa.

Questo è dovuto a più fattori, tra cui la qualità dei materiali, la specificità del coltello e il nome del brand. In linea generale, possiamo dire che un range di costo coerente potrebbe essere quello che va da un minimo di 15 € a un massimo di 70 €.

Dove acquistare i coltelli in ceramica?

Oggigiorno siamo circondati dalla tecnologia. Pensate che persino gli chef stellati sfruttano soluzioni all’avanguardia e prodotti venduti su Amazon per i propri ristoranti. Per questo ragione il vuoto del “non so dove comprare questa cosa” è stato finalmente colmato.

Infatti, anche per i coltelli in ceramica vale la stessa medesima cosa: potete optare se acquistarli online oppure scegliere di prendere un set in negozi specializzati.

Nel primo caso vi basterà fare un semplice clic sul vostro smartphone, magari mentre siete seduti sul divano in attesa di scolare la pasta. Nel secondo, invece, avrete la possibilità di parlare con un commesso che conosco alla perfezione i prodotti e sa consigliarvi nel modo migliore.

 

I coltelli in ceramica tagliano davvero?

I coltelli in ceramica sono dei veri e propri coltelli da utilizzare in cucina, pensati soprattutto per uno scopo principale. Quest’ultimo è il fatto di poter tagliare comodamente e facilmente gli alimenti senza alterare le caratteristiche organolettiche relative.

Per questo motivo, rispondendo a questa domanda, possiamo dire che: sì, i coltelli in ceramica tagliano davvero e garantiscono anche qualcosa in più rispetto altri modelli venduti in commercio o a cui siamo tutti abituati. Di contro, il materiale costituente è più fragile e necessita di maggiore attenzione da parte di chi li utilizza.

 

Sono fragili i coltelli in ceramica?

Come tutti i tipi di coltelli, anche quelli in ceramica necessitano delle dovute attenzioni.

Ma mettendo un attimo da parte questo punto di partenza, è bene sapere che la ceramica viene lavorata grazie a un tipo di lavorazione a freddo e poi a caldo che permette di ottenere una durezza simile a quella del diamante. Per questa ragione, strumenti del genere possiamo dire che sono molto resistenti e riescono a mantenersi intatti anche per tantissimi anni. Ciò nonostante, è sempre bene ricordarsi, come anticipato, che vanno conservati e puliti nel modo più consono, per evitare che si rovinino.

 

Come affilare i coltelli in ceramica?

Siamo davvero fortunati nel poter godere di diverse soluzioni più o meno tecnologiche: la cosa non cambia nemmeno per l’affilatura dei coltelli in ceramica. Online si possono trovare pietre e accessori che permettono di migliorare il filo senza troppi problemi.

Ciò nonostante, noi vi consigliamo di recarvi in un negozio specializzato per poter affilare il coltello in ceramica. Questo perché, senza la giusta esperienza, c’è il rischio di rovinare completamente la superficie di taglio, senza la possibilità di tornare indietro.

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS