Gli 8 Migliori Spelucchini Del 2022

Ultimo aggiornamento: 03.12.22

 

Spelucchini – Guida, Opinioni e Confronti

 

La necessità di pelare e affettare gli ingredienti per preparare le pietanze rende lo spelucchino uno strumento indispensabile, che non dovrebbe mai mancare nel set da taglio di tutti gli chef professionisti e amatoriali. Per aiutarvi a scegliere il modello adatto alle vostre esigenze siamo andati alla ricerca di alcuni tra i migliori coltelli da sbucciatura disponibili in commercio e dal confronto è emerso in particolare il Wüsthof Silverpoint, un set che comprende due spelucchini – uno con lama curva e l’altro con lama dritta – adatti a un’ampia gamma di utilizzi in cucina. Si difende bene anche il kit Schwertkrone Solingen, che non mancherà di soddisfare i consumatori più esigenti che puntano alla qualità e alla precisione nel taglio.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori spelucchini – Classifica 2022

 

Se avete già dato un’occhiata alle numerose offerte presenti sul mercato, vi sarete resi conto di quanto sia difficile scegliere un nuovo spelucchino da utilizzare in cucina per pulire e tagliare la frutta e le verdure. Per darvi un quadro più completo, qui di seguito faremo una comparazione tra i modelli più venduti sul web, elencando i punti di forza e di debolezza di ognuno.

 

 

1. Wüsthof Set Coltelli Spelucchini Silverpoint

 

La nostra classifica dei migliori spelucchini del 2022 si apre con la recensione del set Silverpoint proposto da Wüsthof. Nella confezione troviamo due coltelli multiuso, uno a lama dritta e l’altro con lama curva, da utilizzare in tutte quelle ricette in cui è richiesta una certa precisione nel taglio.

La lama in acciaio inossidabile di elevata qualità ha dimostrato un’eccezionale resistenza alla ruggine, alla corrosione e alle deformazioni elastiche causate dalle sostanze acide presenti in alcuni tipi di alimenti, ma annovera tra i suoi difetti una certa flessibilità che rende più difficile tagliare e sbucciare gli ingredienti particolarmente duri e spessi.

La struttura, ben bilanciata in funzione al peso e alle dimensioni complessive, è provvista di un manico con impugnatura sagomata e rivestimento antiscivolo che garantisce una presa salda e confortevole anche quando si hanno le mani bagnate.

Considerata la buona qualità costruttiva e il prezzo vantaggioso a cui viene proposto il set, ne consigliamo l’acquisto a chi cerca un prodotto dalle buone prestazioni ma senza spendere un occhio della testa.

 

Pro

Lame: Interamente realizzate in acciaio inox ad alto tenore di cromo, assicurano resistenza e lunga durata anche in caso di utilizzi intensivi.

Maneggevoli: Il manico ergonomico con rivestimento antiscivolo aumenta la maneggevolezza dei coltelli, garantendo una presa salda e un buon comfort d’uso.

Prezzi bassi: Promossi a pieni voti anche sul fronte del rapporto qualità/prezzo, che non costringe a spendere una fortuna per acquistare un prodotto efficiente e dalla buona resa complessiva.

 

Contro

Flessibili: L’eccessiva flessibilità delle lame costringe ad applicare una maggiore forza per tagliare gli ingredienti più duri e compatti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Schwertkrone Set di 2 Coltelli Solingen con Lama Curva

 

Se state cercando un coltello spelucchino a lama curva efficiente e di buona qualità, la proposta su cui puntare è sicuramente quella dell’azienda tedesca Schwertkrone, che oggi ci propone un set composto da due coltelli da sbucciatura realizzati in acciaio inox altamente resistente all’usura, all’ossidazione e alla corrosione.

La lama liscia da 6,25 centimetri affonda senza difficoltà negli alimenti più duri e scivola facilmente sotto la buccia di frutta e ortaggi, permettendo di lavorare un gran numero di ingredienti con estrema precisione e senza fare troppa fatica nel momento del taglio.

Il manico in polipropilene, ugualmente durevole e robusto, si contraddistingue per l’elevata duttilità e l’ottima resistenza all’abrasione, presentando un design curvo che consente un’impugnatura salda e confortevole anche in caso di utilizzi intensivi. Il set è disponibile online a un prezzo ragionevole, cosa che non dispiace nemmeno agli chef professionisti che lo hanno scelto per lavorare quotidianamente tra i fornelli.

 

Pro

Praticità: L’ottimo equilibrio tra peso e dimensioni favorisce la maneggevolezza, mentre l’impugnatura ergonomica assicura una presa molto salda.

Durata: Le lame sono realizzate in solido acciaio inossidabile per offrire una qualità di taglio duratura, anche con un uso frequente.

Costo: Tra i set di coltelli spelucchini venduti sul web, quello proposto da Schwertkrone vanta il miglior rapporto qualità/prezzo.

 

Contro

Manutenzione: Dal momento che le alte temperature della lavastoviglie potrebbero danneggiare l’impugnatura in plastica dei coltelli, la pulizia migliore rimane quella a mano.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Arcos Set da 3 Coltelli Spelucchini Professional

 

Il terzo prodotto che vi proponiamo, oltre a essere il più economico della nostra graduatoria, possiede alcune caratteristiche che, soprattutto per chi non ha molta dimestichezza in cucina, si sono rivelate davvero interessanti.

Tanto per cominciare, dai pareri degli acquirenti si evince una certa soddisfazione in merito alla qualità delle lame, molto affilate e interamente realizzate in acciaio inox Nitrum (disponibile solo nei coltelli Arcos) che assicura robustezza e funzionalità a lungo nel tempo.

L’impugnatura in plastica, oltre a essere più igienica e facile da pulire, presenta un design ergonomico che offre comfort e massima precisione nel taglio, potendo contare anche su un peso contenuto che li rende molto maneggevoli e soprattutto comodi da impugnare, a meno che non si abbiano le mani molto grandi.

Sì, perché l’unico punto a sfavore di questi coltelli è proprio la lunghezza di soli otto centimetri del manico, che rende la presa più difficoltosa per chi non è abituato a maneggiare utensili così piccoli.

 

Pro

Robusti: L’acciaio inox Nitrum con cui sono realizzate le lame assicura una maggiore resistenza alla corrosione e alle deformazioni causate dalle sostanze corrosive che vengono utilizzate quotidianamente in cucina.

Leggeri: Tra i tanti pregi di questi spelucchini a lama dritta spicca anche la particolare leggerezza della struttura, che li rende molto maneggevoli e comodi da utilizzare.

Convenienza: Il costo del set da tre coltelli risulta piuttosto conveniente, ma senza per questo rinunciare a un prodotto efficiente e dalla buona qualità costruttiva.

 

Contro

Impugnatura: Alcuni utenti avrebbero gradito la dotazione di un manico più lungo per consentire una presa più comoda e salda anche a chi ha le mani grandi e dita lunghe.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Sanelli Set da 3 Coltelli Spelucchini Multiuso

 

Anche quello di Sanelli è un set che include tre coltelli spelucchini di elevata qualità ma, a differenza del precedente, ogni lama presenta una conformazione diversa che li rende adatti a un’ampia gamma di utilizzi in cucina.

Il coltello con filo seghettato permette di lavorare con estrema precisione gli ingredienti più duri e compatti, come le radici, i tuberi e gli agrumi, mentre lo spelucchino con lama curva da 6 cm viene comunemente usato per sbucciare frutta e verdura dalla buccia sottile e rimuovere le parti più delicate degli ortaggi.

Non manca all’appello il classico scortichino a lama dritta per pelare, incidere, mondare e affettare gli alimenti di piccole dimensioni, garantendo un taglio più efficiente, stabile e preciso. Giudizi positivi anche in merito ai manici ergonomici rivestiti in materiale antiscivolo con tecnologia antibatterica Biomaster che assicura la massima igiene, limitando la proliferazione di germi e batteri.

 

Pro

Completo: Il set proposto da Sanelli si compone di tre spelucchini di misure differenti per soddisfare le esigenze di chi è abituato a trafficare con diversi ingredienti per preparare un’ampia varietà di ricette.

Lame: Ogni elemento è dotato di una lama in acciaio inossidabile ad alto tenore di carbonio per garantire robustezza e funzionalità a lungo nel tempo.

Igiene: Il trattamento antibatterico Biomaster a cui sono stati sottoposti i manici riduce la proliferazione di germi e batteri, rendendo questi coltelli più igienici e sicuri da usare.

 

Contro

Pulizia: A differenza di quanto consigliato dal produttore, questo set non gradisce particolarmente i lavaggi in lavastoviglie; consigliamo, invece, di lavare a mano e asciugare con cura gli utensili dopo l’uso per prolungarne la vita.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Victorinox Set di Coltelli da Verdura Swiss Classic

 

Un altro coltello spelucchino di ottima qualità è quello dalla linea Swiss Classic della coltelleria Victorinox, una garanzia quando si tratta di strumenti da taglio efficienti e dalle prestazioni professionali.

La lavorazione pregiata è il principale tratto distintivo dell’azienda svizzera, garantendo il meglio in ogni circostanza culinaria grazie soprattutto all’elevato potere tranciante della lama seghettata in acciaio inossidabile 54/56 HRC, che non temere di perdere facilmente il filo per assicurare le stesse prestazioni di taglio nel tempo.

Analizzata in ogni minimo dettaglio risulta, però, più pesante rispetto ai modelli recensiti in precedenza e leggermente più costosa, due pecche su cui molti acquirenti sono stati comunque disposti a chiudere un occhio a fronte delle ottime prestazioni riscontrate.

Inoltre, i due coltelli inclusi nel set sono lavabili in lavastoviglie e dotati di un’impugnatura ergonomica in solido polipropilene che li rende molto facili da maneggiare anche per chi è alle prime armi tra i fornelli.

 

Pro

Qualità: I due spelucchini di questo set sono realizzati in acciaio inossidabile che li rende particolarmente resistenti e duraturi nel tempo. Per questo sono la scelta ideale per chi prevede di farne un uso intensivo e sta cercando la qualità in un prodotto.

Taglio: Sebbene il costo sia un po’ proibitivo, si fanno perdonare con una precisione di taglio di alto livello che non mancherà di soddisfare anche gli chef più esigenti.

Pulizia: La buona resa costruttiva degli utensili permette di lavarli comodamente in lavastoviglie senza pericolo che le alte temperature dei lavaggi a macchina sciupino l’acciaio, creando antigeniche macchie sulle lame.

 

Contro

Pesanti: L’elevata qualità dei materiali ha inciso sul peso dei coltelli, che potrebbero risultare scomodi da maneggiare per chi li deve usare per molte ore al giorno.

Prezzo: Come la maggior parte dei prodotti a marchio Victorinox, anche in questo caso la spesa da affrontare va ben ponderata perché il set da due pezzi non costa poco.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Fiskars Spelucchino Functional Form Lama Curva

 

Quello proposto da Fiskars è un coltello spelucchino a lama curva che ha tutto ciò che serve per affrontare le sfide culinarie più difficili, garantendo efficienza nel taglio e prestazioni professionali.

La lama affilata in acciaio inox giapponese è in grado di sbucciare e tagliare con precisione diverse tipologie di alimenti, compresi quelli dalla buccia più dura e coriacea come le radici e le zucche, potendo fare affidamento su una pratica protezione per le dita che permette di lavorare con sicurezza anche quando il manico è umido o bagnato.

Quest’ultimo è dotato di un’impugnatura ergonomica rivestita in materiale Soft Touch nella parte inferiore che assicura una presa molto salda e rende il coltello semplice da maneggiare anche per chi non ha molta dimestichezza in cucina.

Possiamo ritenerci soddisfatti anche in merito al buon bilanciamento della struttura: non troppo leggera da favorire movimenti sbagliati (e pericolosi), ma nemmeno troppo pesante da risultare scomoda in caso di utilizzi prolungati.

 

Pro

Praticità: La struttura ben bilanciata in funzione al peso e alle dimensioni complessive lo rendono un attrezzo sorprendentemente maneggevole e pratico da usare.

Lama: Realizzata in acciaio inox giapponese, mantiene il filo a lungo e offre la robustezza necessaria per sopportare gli utilizzi intensivi senza compromettere la qualità del taglio.

Impugnatura: Il manico sagomato e il rivestimento Soft Touch rendono la presa più salda e sicura, in modo che il coltello non sfugga di mano durante il lavoro.

 

Contro

Affilatura: Il design curvo della lama ha creato non pochi problemi al momento dell’affilatura, tanto è vero che molti utenti si sono visti costretti a rivolgersi a un professionista per evitare di danneggiare il coltello.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Kai Coltello da Frutta con Fodero Modello Europa 3002

 

Chi è interessato all’acquisto di uno spelucchino a lama dritta di elevata qualità e dal design materico, può fare affidamento su questo modello firmato Kai, pensato sia per gli chef professionisti sia per i cuochi amatoriali che vogliono completare il proprio set da taglio con un oggetto dalle linee avvolgenti e raffinate.

Il manico realizzato in solido in legno di ciliegio si è rivelato molto solido e robusto per sopportare senza problemi anche le sollecitazioni più intense, sebbene sia sprovvisto un rivestimento antiscivolo in soft grip che avrebbe contribuito a rendere la presa più salda e confortevole.

La lama presenta una lunghezza complessiva di 9 cm ed è costruita in acciaio inossidabile che ha dimostrato un’eccezionale resistenza agli agenti chimici, alla ruggine e all’usura per servire al suo scopo a lungo nel tempo.

A completare il quadro c’è un fodero protettivo in legno che permette di riporre il coltello in modo sicuro, salvaguardando la lama dallo sporco e dallo sfregamento con altri utensili duri e ruvidi che ne limiterebbe la durata.

 

Pro

Estetica: Il coltello spelucchino Europa a marchio Kai vanta un design raffinato e ben curato in ogni minimo dettaglio che permette di tenerlo in bella mostra in cucina per conferire all’ambiente una nota di stile.

Materiali: La lama in acciaio inossidabile e l’impugnatura in legno di ciliegio offrono prestazioni di livello elevato e hanno dimostrato una buona resistenza tanto all’usura quanto alla corrosione.

Set: Se volete fare un bel regalo a un amico o un parente appassionato di cucina, l’azienda propone anche un set da sei coltelli venduto in una confezione adatta allo scopo.

 

Contro

Manutenzione: Il manico in legno assicura grande aderenza e un’ottima manualità, ma tende ad assorbire odori e microorganismi, e non può essere lavato in lavastoviglie.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Tefal Spelucchino Ingenio Ice Curvo K2321214

 

L’Ingenio Ice di Tefal, che chiude la nostra classifica, è ritenuto da molti il miglior spelucchino a lama curva in commercio per la lunga durata dell’affilatura e il design di prima qualità. Chi lo ha già messo a dura prova dichiara che il filo rimane tagliente anche dopo anni di utilizzi, abbattendo notevolmente tempi e costi di manutenzione. La lama in acciaio inossidabile, dalla forma arrotondata e con punta sottile, è in grado di affettare e mondare ogni genere di ingrediente, da quelli più teneri e delicati come i pomodori, a quelli dalla consistenza particolarmente tenace come lo zenzero e le rape.

Giudizi positivi anche in merito al manico ergonomico con tripla rivettatura che fa affidamento su un rivestimento in materiale morbido al tatto che permette di maneggiare il coltello con estrema facilità per eseguire tagli sottilissimi e precisi. La qualità sopra menzionata, però, si fa pagare cara, visto che il prezzo del prodotto risulta abbastanza alto rispetto alla media di mercato.

 

Pro

Efficiente: Grazie alla lama curva in solido acciaio inossidabile, il coltello spelucchino Tefal riesce a penetrare senza sforzo e in profondità anche negli alimenti più duri e compatti, garantendo un taglio netto e preciso.

Maneggevole: L’ottimo equilibrio tra peso e dimensioni lo rende molto maneggevole e comodo anche qualora lo si debba usare per molte ore al giorno.

Pulizia: A conferma della buona qualità dei materiali, il coltello può essere comodamente lavato in lavastoviglie senza pericolo che il calore del lavaggio rovini l’acciaio o il manico.

 

Contro

Costoso: Pur ribadendo le nostre buone impressioni in merito all’eccellente qualità dell’Ingenio Ice di Tefal, dobbiamo anche segnalare che non costa pochissimo, quindi il suo acquisto ha senso solo se si pensa di farne un utilizzo frequente o professionale.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un buon spelucchino

 

I nostri consigli d’acquisto non terminano con la descrizione dei migliori coltelli da sbucciatura venduti online, ma proseguono con una guida che include tutte le caratteristiche da tenere in considerazione per scegliere il modello adatto alle proprie esigenze e possibilità economiche. Continuate a leggere per scoprire quale spelucchino comprare.

Forma e materiali della lama

Quando si tratta di scegliere un utensile da taglio, la prima caratteristica da osservare è la conformazione della lama.

I modelli professionali della migliore marca sono realizzati in acciaio al carbonio, un materiale particolarmente funzionale e con una maggiore tenuta dell’affilatura, ma più vulnerabile alla ruggine. Altrettanto valido è l’acciaio inossidabile, meno costoso del precedente e molto resistente agli acidi e alle sostanze corrosive che vengono utilizzate quotidianamente in cucina. Un altro materiale impiegato per la realizzazione di questi utensili è la ceramica, da preferire quando, oltre alla qualità, si punta alla leggerezza e alla praticità d’uso.

Altro fattore da considerare per capire come scegliere un buon spelucchino è la forma della lama, che può essere dritta oppure curva. I modelli con filo arrotondato vengono solitamente utilizzati per pelare, incidere e affettare alimenti di piccole dimensioni e hanno, in genere, una lunghezza di 10-11 cm, senza considerare il manico.

L’utilizzo principale dei coltelli da sbucciatura con lama curva è legato a quei tagli in cui bisogna esercitare una certa pressione con le dita come nel caso del taglio alla julienne, potendo fare affidamento su una punta smussata che assicura una maggiore precisione durante il lavoro.

Gli spelucchini dalla forma dritta, invece, sono ideali per affettare e rimuovere le parti delicate degli alimenti, permettendo di scivolare facilmente sotto la buccia di un frutto per togliere solo uno strato molto sottile.

Di solito la lunghezza della lama non supera i 12 cm ed è dotata di un’estremità appuntita che semplifica notevolmente sia le operazioni di pelatura sia quelle di sgusciatura. Infine, le versioni seghettate sono pensate per lavorare e sbucciare facilmente gli alimenti dalla buccia più dura e coriacea, come gli agrumi, i tuberi, le radici e le zucche.

 

Il manico

Anche le caratteristiche del manico vanno tenute in considerazione nella scelta di un buon coltello spelucchino, soprattutto se si punta alla resistenza e alla maneggevolezza. Quelli realizzati in legno assicurano un buon bilanciamento e un’ottima aderenza alla mano durante l’utilizzo, sebbene si tratti di un materiale che richiede maggiori accortezze nella manutenzione. A causa della sua porosità tende, infatti, ad assorbire sostanze organiche, batteri e cattivi odori, per cui necessita di lavaggi accurati da eseguire rigorosamente a mano perché potrebbe deformarsi facilmente se messo in lavastoviglie.

La plastica, invece, offre il vantaggio della leggerezza e, a differenza del legno, è più igienico e facile da lavare, ma per contro si usura facilmente e spesso risulta troppo leggero per bilanciare bene il peso della lama, rendendo di conseguenza più difficili i tagli precisi e accurati.

Tra i materiali più utilizzati dagli chef professionisti che necessitano di resistenza e una maggiore igiene degli utensili da cucina c’è sicuramente l’acciaio inox, che vince sugli altri per la notevole robustezza e la capacità di sopportare le sollecitazioni più intense senza subire danni.

Rispetto alla plastica e al legno, però, i modelli con questo tipo di manico sono più pesanti e alla lunga possono affaticare chi li utilizza. In linea generale, a prescindere dal materiale, sono sempre da evitare le impugnature lisce e sprovviste di superficie antiscivolo, che possono diventare scivolose quando si hanno le mani bagnate.

Peso e bilanciamento

Altre due caratteristiche di fondamentale importanza nella scelta di un buon spelucchino sono il peso e il bilanciamento della struttura. Un modello troppo leggero, oltre a sfuggire facilmente di mano, non permette di esercitare la sufficiente pressione sull’alimento che si sta lavorando, ma allo stesso tempo non dovrebbe essere nemmeno troppo pesante altrimenti risulterebbe poco maneggevole e scomodo per chi lo deve utilizzare per parecchie ore al giorno.

Un altro elemento fondamentale per la maneggevolezza di un coltello da sbucciatura è il bilanciamento tra la lama e l’impugnatura. Per capire se il peso della struttura è ben distribuito basta appoggiare l’utensile in bilico su un dito nel punto in cui si incontrano il manico e la lama: se rimane perfettamente orizzontale senza sbilanciarsi a destra o a sinistra, vuol dire che il suo bilanciamento è impeccabile e sarà, quindi, perfettamente in grado di svolgere tutti quei lavori in cui è richiesta la massima precisione nel taglio.

 

 

 

Come utilizzare uno spelucchino

 

Utilizzare gli strumenti giusti quando si preparano le pietanze è importante quanto scegliere ingredienti di qualità. I coltelli, per esempio, sono alla base delle preparazioni e tra quelli che non possono assolutamente mancare in un set da taglio che si rispetti c’è sicuramente lo spelucchino. Nelle righe che seguono vi spieghiamo come usare correttamente questo piccolo e versatile utensile e come prendersene cura nel modo giusto.

Un coltello multiuso

Lo spelucchino, chiamato anche scortichino o gobbino, è un coltello di piccole dimensioni che viene utilizzato in tutte quelle preparazioni in cui è richiesta una certa precisione. Oltre a tagliare, pelare e affettare la frutta e le verdure, si rivela utile anche per rimuovere le parti non commestibili o danneggiate degli alimenti, sbucciare gli ortaggi dalla buccia spessa e dura (come la zucca e le radici) ed effettuare delicati lavori di intaglio.

Rispetto agli altri strumenti da taglio, si caratterizza per le dimensioni contenute che ne favoriscono la maneggevolezza, la lama piccola e affilata, il manico corto e sagomato che permette una presa più salda e il buon bilanciamento della struttura, tutte caratteristiche ne fanno un coltello multiuso adatto a un gran numero di utilizzi in cucina.

 

La sicurezza

Quando si tratta di coltelli, piccoli o grandi che siano, la sicurezza deve sempre essere sempre la priorità, quindi anche lo spelucchino va usato con le dovute precauzioni. Non staremo qui a dirvi che i bambini non devono giocarci, queste sono cose che sicuramente sapete già, ma un po’ di prudenza nei vostri stessi riguardi non guasta.

Riporlo in un cassetto anziché tenerlo a vista su un magnete o un ripiano della cucina è sicuramente la soluzione migliore, magari proteggendo la lama con un fodero per evitare di ferirsi accidentalmente.

Ricordate inoltre che tutti i coltelli da cucina, compreso lo spelucchino, andrebbero impiegati soltanto per tagliare il cibo e non come attrezzi per le piccole riparazioni.

Pulizia e manutenzione

Per prolungare la durata e l’efficienza di questi utensili è importante prestare la massima attenzione anche alla loro manutenzione.

Oltre a lavare lo spelucchino con un detergente neutro dopo ogni utilizzo e asciugare con cura le parti metalliche per impedire la formazione di ruggine, è buona norma rimuovere immediatamente i residui di alimenti ad alto tenore di acidità o salinità che potrebbero corrodere la lama o comprometterne l’affilatura.

A proposito di affilatura, per mantenere il filo sempre efficiente e tagliente si può utilizzare una tradizionale pietra abrasiva o, in alternativa, una cote professionale realizzata con polvere di diamante, ma se non siete pratici con il fai da te potete anche rivolgervi a un affilatore professionista.

 

 

 

Domande Frequenti

 

A cosa serve il coltello spelucchino?

Gli spelucchini sono coltelli di piccole dimensioni che vengono usati per sbucciare la frutta e le verdure, nonché per eseguire tagli più piccoli e precisi.

Che differenza c’è tra lo spelucchino a lama dritta e curva?

Il coltello spelucchino a lama arrotondata viene solitamente utilizzato per pelare, mondare e affettare gli alimenti con una buccia molto sottile, come mele, patate, pere e via dicendo, mentre quelli con lama dritta sono ideali per creare disegni e decorazioni sui vegetali e sbucciare facilmente gli alimenti dalla buccia più dura e coriacea, come gli agrumi, i tuberi, le radici e le zucche.

 

Dove acquistare uno spelucchino?

Reperire questo tipo di coltello è molto semplice, visto che lo si trova in qualsiasi negozio di casalinghi ben fornito o sui siti di e-commerce, che offrono un maggiore margine di scelta e la possibilità di confrontare i prezzi prima dell’acquisto.

 

Come affilare uno spelucchino?

Con il tempo e l’uso, le lame degli spelucchini possono perdere la loro efficienza ed è quindi necessario affilarle. Se avete un affilatore in acciaio o una pietra cote vi basterà appoggiarci sopra un lato della lama e sfregare in senso antiorario tenendo il coltello inclinato a un angolo di circa 15 gradi e premendo leggermente in direzione del filo.

Ripetete l’operazione anche dall’altra parte, prestando attenzione ad affilare la lama con lo stesso numero di passaggi su entrambi i lati per rendere l’affilatura più uniforme.

 

Quanto costa uno spelucchino?

In linea generale si tratta di utensili abbastanza economici e il loro costo è difficilmente superiore ai 30 euro. Naturalmente anche i materiali, il marchio e la qualità della lama incidono sul prezzo, ma se si vuole risparmiare qualcosina conviene quasi sempre acquistare un set che includa tre o quattro scortichini di diverse dimensioni.

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS