3 ricette con la zucca veloci da preparare e gustose da mangiare

Ultimo aggiornamento: 26.09.22

 

La zucca è un ortaggio delizioso e ricco di vitamine, che si presta alla preparazione di mille ricette. Ecco qualche consiglio culinario per apprezzarla al meglio!

 

Come avviene in primavera, anche quando arriva l’autunno i boschi sfoggiano una grande varietà di colori, come quelli delle foglie variopinte che cominciano a cadere dagli alberi. In questo contesto, sulle nostre tavole, trionfano il giallo e l’arancione, come i colori della zucca.

Questo ortaggio non è soltanto buono da mangiare ma è anche un toccasana per la nostra salute, perché è ricco di vitamine. Per esempio protegge cuore e arterie riducendo i livelli di colesterolo cattivo nel sangue. Inoltre, la zucca è ricca di vitamine A, C e B1 e di sali minerali come calcio, fosforo, sodio e potassio.

Se vi state chiedendo come si cucina la zucca, siete capitati nel posto giusto! Di seguito troverete alcune ricette con zucca, che vi aiuteranno a esaltare al meglio il sapore di questo gustosissimo frutto della terra.

 

1 – Risotto alla zucca

Cominciamo subito con uno dei classici primi piatti con la zucca, ovvero sua maestà il risotto alla zucca! Un piatto cremoso e molto saporito, che delizierà le vostre papille gustative. Vediamo insieme come si prepara.

  •         Tempo di preparazione: 50 minuti
  •         Tempo di cottura: 30 minuti
  •         Ricetta per 4 persone


Ingredienti:

  •         320 g di riso Carnaroli
  •         600 g di zucca gialla
  •         1,5 L di brodo vegetale
  •         60 ml di vino bianco
  •         50 g di burro
  •         80 g di parmigiano
  •         Noce moscata (facoltativa)

 

Preparazione:

Tagliate la zucca a pezzetti, lavatela e mettetela a cuocere in una pentola con dell’acqua. Quando questa risulterà cotta e morbida, scolatela e frullatela con l’aiuto di un minipimer.

In una padella antiaderente tostate il riso, facendo attenzione a girarlo con un cucchiaio di legno. A questo punto cominciate a cuocerlo, aggiungendo poco per volta il brodo vegetale (precedentemente preparato). Sfumate il riso con il vino bianco e mescolate spesso durante la cottura.

A metà cottura aggiungete la zucca frullata, quindi salate. Qualora lo gradiate, aggiungete della noce moscata. A fine cottura amalgamate il tutto con burro e parmigiano.

Ecco pronto un cremoso risotto con la zucca!

 

2 – Frittelle di zucca

Cucinare la zucca è sempre un piacere, in quanto si tratta di un ortaggio che si presta a ogni tipo di preparazione, sia dolce, sia salato. Ecco un’altra gustosissima ricetta che può essere servita come aperitivo, antipasto o secondo piatto: le frittelle di zucca!

  •         Tempo di preparazione: 30 minuti
  •         Tempo di cottura: 10 minuti
  •         Ricetta per 6 persone

Ingredienti:

  •         400 g di zucca (pulita)
  •         100 g di farina tipo 00
  •         100 g di farina di riso
  •         Sale (q.b.)
  •         Un pizzico di bicarbonato
  •         Acqua frizzante molto fredda (q.b.)
  •         Prezzemolo (facoltativo)
  •         Formaggio grattugiato a scelta (facoltativo)
  •         Olio di semi di arachide per friggere

 

Preparazione:

Grattugiate la zucca e aggiungete un po’ di sale, lasciando scolare l’acqua in eccesso. In una ciotola a parte preparate la pastella, versandovi dentro le due farine, una punta di bicarbonato e l’acqua frizzante. Mescolate per bene il tutto fino a ottenere una pastella densa e corposa, quindi aggiungete la zucca grattugiata.

Mescolate e coprite il tutto con un foglio di pellicola, dopodiché lasciate riposare la pastella in frigo per un’ora.

Prendete una padella e versatevi dentro l’olio. Portate quest’ultimo a temperatura e con l’aiuto di un cucchiaio create delle frittelle. Fatele friggere fino a che non diventeranno belle dorate, dopodiché scolatele e posatele su un piatto foderato con della carta assorbente da cucina, al fine di eliminare l’olio in eccesso. Le zucche fritte in questo modo, sono buonissime da mangiare sia calde, sia fredde.

Se volete rendere la pastella ancora più saporita, potete aggiungere del prezzemolo tritato e del formaggio grattugiato.

 

3 – Pesto di zucca e noci

Tra le tante ricette che è possibile realizzare con la zucca, abbiamo deciso di proporvi anche un ottimo condimento per vari tipi di pasta: il pesto di zucca e noci. Vediamo subito come si fa!

  •         Tempo di preparazione: 40 minuti
  •         Tempo di cottura: 10 minuti
  •         Ricetta per 4 persone

Ingredienti:

  •         300 g di zucca
  •         80 g di noci
  •         1 spicchio d’aglio
  •         1 rametto di prezzemolo
  •         2 foglie d’alloro
  •         Sale (q.b.)
  •         Pepe (q.b.)
  •         40 ml olio extravergine d’oliva (+ 1 cucchiaio)
  •         1 cucchiaio di parmigiano grattugiato (facoltativo)

 

Preparazione:

Sbucciate la zucca, lavatela accuratamente e tagliatela a fette molto sottili. Prendete una padella e metteteci dentro l’olio, le fette di zucca, il sale, il pepe, un rametto di prezzemolo, uno spicchio d’aglio e due foglie d’alloro. Cuocete il tutto a fuoco lento, finché la zucca non risulterà bella morbida.

A questo punto spegnete il fornello e lasciate raffreddare il tutto. Rimuovete dalla padella il rametto di prezzemolo, le foglie d’alloro e lo spicchio d’aglio.

Con l’aiuto di un robot da cucina, frullate insieme la zucca cotta e le noci, aggiungendo un filo d’olio extravergine d’oliva. Il risultato finale dovrà essere una vellutata cremosa. Qualora lo gradiate, potete aggiungere qualche altra noce, tritata in maniera grossolana. A questo punto aggiustate di sale e di pepe.

Ecco pronto un delizioso pesto di zucca e noci, con il quale avrete modo di arricchire diversi tipi di pasta. Si tratta di un condimento prevalentemente autunnale, ideale per insaporire i primi piatti, specialmente quando non avete molto tempo per cucinare.

Le varianti di questa ricetta sono molteplici, infatti è possibile sostituire le noci con delle mandorle, delle nocciole o dei pinoli, a seconda dei vostri gusti.

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS