Gli 8 migliori ceppi per coltelli del 2022

Ultimo aggiornamento: 26.09.22

 

Ceppi per coltelli – Guida, Opinioni e Confronti

 

Il ceppo per coltelli è un accessorio che ha il compito di tenere questi utensili ben organizzati per preservare le loro condizioni al meglio, e quindi di massimizzare la loro durata. Se siete alla ricerca di un buon ceppo per coltelli, in questa guida trovate alcune tra le migliori proposte sul mercato, e se non avete molto tempo da dedicare alla lettura completa del nostro articolo, vi anticipiamo i primi due prodotti in classifica. Sul podio trovate Victorinox Taco Grande Vacio, un accessorio utile per inserire coltelli di dimensioni e grandezze diverse, realizzato in Svizzera. Il secondo prodotto nella nostra classifica è il ceppo per coltelli Coninox Quino Portacoltelli Blocco Magnetico, realizzato in bambù, resistente e antibatterico.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 migliori ceppi per coltelli – Classifica 2022

 

Se state cercando il migliore ceppo per coltelli sul mercato, siamo andati alla ricerca dei prodotti più interessanti in commercio: qui sotto trovate la loro descrizione e una lista che include i loro pregi e difetti. 

Sul mercato è possibile trovare diverse tipologie di ceppi per coltelli, dai modelli universali che si adattano a diverse forme e dimensioni, ad altri che necessitano invece con delle fessure di vario tipo e grandezza nelle quali inserire le lame.

Ecco alcuni tra i migliori ceppi per coltelli del 2022 attualmente disponibili all’acquisto.

 

 

1. Victorinox Taco Grande Vacio

 

Un ceppo per coltelli caratterizzato da un design semplice ma super funzionale, proprio come vuoi la tradizione del marchio svizzero Victorinox. Un’istituzione nel mondo dei coltelli grazie alle preziose invenzioni e alla qualità che contraddistingue il brand. 

Questo ceppo per coltelli misura solo 17,9 x 9,6 x 24,2 cm ed è studiato per garantire il minimo ingombro in cucina offrendo però la possibilità di inserire coltelli di dimensioni e lunghezze diverse. 

L’interno mantiene le lame al sicuro, ben protette, in modo tale da garantire sicurezza. È provvisto di un manico per maneggiarlo con facilità e spostarlo all’occorrenza. Non può essere lavato in lavastoviglie e non è chiaro se l’interno si può rimuovere; inoltre, non è nemmeno un modello economico, ma questo non dovrebbe sorprendere considerando il produttore.

Se siete alla ricerca di ceppi per coltelli universali e volete sapete dove acquistare questo modello online, cliccate sul link che trovate dopo la nostra descrizione. 

 

Pro

Design: Semplice ma funzionale, ed è proprio questa la sua caratteristica vincente. È leggero e munito di un manico per spostarlo con facilità.

Protezione: La possibilità di inserire le lame all’interno del ceppo rende il prodotto sicuro e permette di inserire coltelli di diversa dimensione. 

Marchio: Nel mondo dei coltelli, questo brand è sicuramente tra i più amati e conosciuti, proprio grazie alla qualità dei suoi prodotti.

 

Contro

Prezzo: Non è il modello più economico, soprattutto perché nella confezione non è incluso nessun coltello, solo il ceppo, che inoltre non è nemmeno di grandi dimensioni. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Coninox Quino Portacoltelli Blocco Magnetico

 

Facendo una comparazione tra le varie tipologie di ceppi per coltelli sul mercato, questo modello ci ha colpito grazie al suo design compatto e funzionale, caratterizzato da uno stile elegante merito del bambù con cui è realizzato. 

Le venature del legno e la forma, lo rendono infatti molto simile a un tagliere, che rimane in verticale e sul quale vengono appoggiate le lame, che rimangono attaccate grazie al blocco magnetico di cui è dotato il prodotto.

I gommini antiscivolo alla base lo rendono stabile sul piano di lavoro della cucina, e i coltelli si possono organizzare al meglio. Non protegge le lame però, che rimangono in vista, ma questo non sembra aver scoraggiato chi lo ha scelto. 

Misura 22 x 23 x 12 cm, quindi non è molto spazioso e anche la forma salvaspazio lo rende ideale anche per le cucine piccole. Per acquistare uno tra i più venduti ceppi per coltelli online, cliccate sul link che trovate dopo la nostra descrizione.

 

Pro

Design: Un portacoltelli elegante e funzionale che grazie al blocco magnetico di cui è dotato permette ai coltelli di essere semplicemente appoggiati per organizzarli al meglio.

Materiali: Realizzato in bambù, questo ceppo per coltelli spicca per il suo ottimo rapporto qualità-prezzo. Resistente e antibatterico, si pulisce con un semplice panno umido.

Versatilità: I piedini antiscivolo lo rendono stabile sulla superficie di appoggio, mentre il ceppo, che si presenta come un tagliere di legno, può ospitare coltelli di varia forma e dimensione.

 

Contro

Protezione: Le lame non vengono inserite all’interno del ceppo, ma solo appoggiate, e quindi questo dettaglio non garantisce la loro protezione, ma uno spazio dove riporle in maniera ordinata.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Bruma Ceppo Portacoltelli Per Conservare i Coltelli Puliti 

 

I ceppi universali sono i modelli più versatili, perché permettono di inserire diverse tipologie di coltelli in base alle proprie necessità. Tra le nostre offerte non poteva quindi mancare questo accessorio, pratico e versatile, che permette di organizzare i coltelli da chef della vostra cucina.

Il design moderno lo rende ideale per essere esposto sul piano di lavoro e la superficie antiaderente consente una pulizia facile e veloce. L’interno è composto da filamenti all’interno dei quali vengono inseriti i coltelli, le cui lame possono essere di grandezza diversa.

Pratico e funzionale, è un accessorio economico che si distingue anche grazie al suo costo accessibile a tutti.  Le dimensioni penalizzano la quantità di coltelli da poter inserire, basti pensare che il prodotto misura 22 x 7 x 17 cm.

Per acquistare questo modello che grazie al suo ottimo rapporto qualità-prezzo, è anche tra i più venduti online, cliccate sul link che trovate dopo la nostra descrizione.

 

Pro

Costo: Un ceppo per coltelli di buona qualità e caratterizzato da un prezzo molto conveniente. Compatto e leggero, si distingue per il design essenziale e moderno. 

Versatilità: Il prodotto è studiato per inserire lame di diversa dimensione e tipologia, in modo tale da rispondere a diverse esigenze.

Pratico: L’interno è costituito da filamenti che proteggono le lame e le tengono al sicuro, e inoltre, può essere rimosso e lavato sotto acqua corrente.

 

Contro

Dimensioni: L’unica pecca sono proprio le dimensioni che non lo rendono molto capiente, anche se ideale come accessorio salvaspazio. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Brandani Ceppo Girevole Ventaglio Plex con 4 Coltelli 

 

Questo set composto da un portacoltelli e quattro coltelli inclusi, ognuno all’interno della sua postazione, ci ha colpito per il suo design creativo. Un prodotto firmato Brandani, che desidera rispondere alle esigenze di chi cerca entrambi gli utensili da cucina puntando sulla qualità e anche sul risparmio. 

Benché non sia economico infatti, bisogna tenere in considerazione la presenza di quattro coltelli con lama in ceramica e impugnatura morbida. Ogni coltello ha dimensioni e tipologie di lame di diverso spessore. 

Il ceppo, invece, colpisce per il suo caratteristico design a ventaglio, che permette di tenerlo aperto oppure chiuso secondo le proprie necessità. I coltelli sono colorati così come il ceppo, altra nota positiva per chi ama questo genere di prodotti. 

Non è chiara la possibilità di lavare entrambi i prodotti in lavastoviglie, ma per essere sicuri si può procedere a questa operazione usando solo acqua e una spugna morbida.

Per acquistare il prodotto online a un costo competitivo, cliccate sul link che trovate qui sotto. 

 

Pro

Set completo: Un kit che include un ceppo girevole a ventaglio, che si apre e si chiude all’occorrenza, che contiene quattro coltelli da cucina di dimensioni diverse. 

Design: La forma funzionale permette di tenere il ceppo aperto a ventaglio oppure chiuso, un dettaglio che lo rende molto originale, Inoltre, sia i coltelli sia il ceppo sono di colori diversi.

Materiali: Il ceppo è realizzato in plastica, mentre i coltelli sono dotati di lame in acciaio e di un’impugnatura morbida ed ergonomica.

 

Contro

Costo: Un modello non dai prezzi bassi, ma considerando il design funzionale e i coltelli inclusi non possiamo sorprenderci. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Kuhn Rikon Colori Plus Blocco portacoltelli

 

Un ceppo studiato per consentire l’inserimento di coltelli di diversa dimensione, per rispondere alle esigenze di chi cerca un prodotto prima di tutto funzionale. Il design, se ci riferiamo all’estetica non è infatti un granché, ma considerando la funzionalità del prodotto, sembra anche un dettaglio che passa in secondo piano. 

Questo ceppo è spazioso e nello stesso compatto, grazie alla sua forma rettangolare, e dotato di piedini antiscivolo che lo rendono stabile su qualsiasi superficie di appoggio. Il blocco trasparente della base permette inoltre di riconoscere i vari coltelli senza provare ad alzarne uno per uno dal manico, come accade con la maggioranza dei modelli universali.

Inoltre, i pezzi si possono rimuovere per facilitare la pulizia dell’accessorio. I pareri dei consumatori che lo hanno scelto lo promuovono a grandi voti, quindi se la vostra necessità è quella di avere un prodotto spazioso, pratico e funzionale, vi consigliamo di tenere in considerazione questa proposta.

 

Pro

Funzionale: Il blocco rettangolare ha una base trasparente che permette di individuare all’istante il coltello che serve. I piedini antiscivolo, inoltre, lo rendono stabile su qualsiasi superficie, anche quelle scorrevoli.

Spazioso: Un ceppo per coltelli studiato per fornire tanto spazio e non occuparne molto in cucina. La sua forma stretta e lunga riesce infatti a soddisfare questo compito.

Igienico: Un’altra nota positiva consiste nella facilità di pulizia del ceppo, i cui pezzi sono rimovibili per garantire lavarlo velocemente sotto l’acqua corrente. 

 

Contro

Estetica: Il design lascia un po’ a desiderare, e rispetto ad altri modelli, forse questa non è la scelta giusta per chi cerca un ceppo per coltelli che sia anche un oggetto d’arredo in cucina.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Tescoma 869508 Woody Ceppo per 13 Coltelli e Trinciapollo

 

Un nuovo ceppo per coltelli che si distingue per la sua estetica elegante, merito del legno massiccio, con cui è realizzato e il design elegante, che lo trasforma in un bell’oggetto d’arredo in cucina.

Versatile e spazioso, è provvisto di ben 14 fessure nelle quali inserire coltelli o altri utensili da cucina da tenere ben protetti. Gli scomparti sono inoltre caratterizzati da dimensioni diverse per adattarsi a ogni tipo di coltello. 

Le lame si inseriscono all’interno e rimangono ben protette per conservare al meglio le loro caratteristiche. Solido e resistente, non occupa molto spazio e grazie al suo minimo ingombro può essere appoggiato ovunque in cucina.

Attenzione solo a non inserire le lame bagnate, altrimenti si rischia di rovinare prematuramente l’interno del prodotto. Detto ciò, la qualità e il prezzo lo rendono certamente uno tra i modelli più interessanti sul mercato. 

 

Pro

Materiali: Il ceppo colpisce per il suo aspetto solido e robusto, merito della struttura in legno di cui è costituito, che grazie alle sue dimensioni trova una facile collocazione in cucina.

Spazioso: Il ceppo è studiato per ospitare fino a 13 coltelli e un altro scomparto per inserire forbici, acciarino o qualsiasi altro genere di utensile delle stesse dimensioni.

Protezione: Le lame vengono inserite all’interno delle fessure di varie dimensioni in modo tale da preservare al meglio le loro condizioni.

 

Contro

Manutenzione: Per evitare che l’interno del ceppo si possa rovinare è preferibile evitare di inserire le lame bagnate, consigliamo quindi di mettere solo coltelli asciutti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Silberthal Ceppo Portacoltelli Vuoto Universale Blocco Portacoltelli da Cucina

 

Se siete alla ricerca di ceppi per coltelli universali, questo modello caratterizzato da un costo vantaggioso potrebbe fare al caso vostro. Un accessorio ideato per garantire il minimo ingombro grazie all’altezza di 22 cm e al diametro di 11 cm, inoltre il design permette di inserire coltelli di diverse dimensioni, ma non solo anche altri utensili affilati che si usano in cucina. 

Le lame dei coltelli, le forbici o l’acciarino si inseriscono all’interno in modo tale da proteggerle al meglio. Non è molto spazioso, ma se la vostra necessità è quella di inserire un massimo di tre o quattro coltelli, questo ceppo per coltelli è la soluzione ideale. 

Realizzato con un rivestimento in TPR e un interno dotati di filamenti di plastica PE rimovibili, è facilissimo da pulire, resistente e duraturo. Il design lo rende inoltre stabile, e può essere appoggiato su qualsiasi superficie in cucina.

 

Pro

Versatile: Un ceppo alto e rotondo che permette di inserire coltelli di qualsiasi dimensione grazie al suo design universale.

Estetica: Compatto e funzionale, questo ceppo per coltelli moderno ha una base stabile che permette di appoggiarlo su qualsiasi superficie della cucina. 

Facile da pulire: Le setole interne in plastica sono rimovibili e il rivestimento esterno in TPR rendono il prodotto facile da pulire.

 

Contro

Dimensioni: Con un diametro di 11 cm e un’altezza di 22 cm, questo ceppo per coltelli non è molto capiente e questo è il suo unico punto debole.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. WMF 1880464500 Ceppo Porta Coltelli 

 

Un ceppo per coltelli realizzato in legno di noce che spicca per il suo aspetto solido e resistente, tipico di questo materiale. Un design elegante e raffinato che lo rende adatto per cucine moderne, rustiche oppure classiche, e dimensioni compatte per collocarlo su qualsiasi piano a disposizione.

È un ceppo dotato di ben otto scomparti, sei dei quali dedicati a coltelli di diverse dimensioni, mentre gli altri due sono pensati per le forbici e l’acciarino. Studiato per proteggere le lame dei vari utensili più utilizzati in cucina, è un prodotto di qualità realizzato in Germania, che vanta facilità di pulizia e una buona versatilità. 

Non dovete badare però al prezzo, il tasto dolente, perché non è tra i più bassi in commercio. Se però il costo non è per voi un limiti, vi consigliamo di dare un’occhiata a questa interessante proposta.

 

Pro

Materiali: Un ceppo per coltelli solido e resistente, realizzato in legno di noce, che può contenere fino a sei coltelli, un paio di forbici e un acciarino. 

Design: Un design elegante che rende l’accessorio un complemento d’arredo oltre che un prodotto versatile e funzionale. Facile da lavare, occupa pochissimo spazio.

Protezione: Le lame di coltelli e altri utensili da cucina si inseriscono comodamente all’interno del ceppo per una corretta conservazione e maggiore organizzazione in cucina.

 

Contro

Costo: Un ceppo per coltelli che appartiene a una fascia di prezzo alta e quindi non è adatto a chi ha intenzione di spendere tanto per questo genere di prodotti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un buon ceppo per coltelli 

 

Se state pensando di trovare un prodotto per conservare al meglio le lame de vostri coltelli o semplicemente riporli in maniera ordinata in cucina, un bel portacoltelli è la soluzione che state cercando. Pratico e spesso salvaspazio, è un accessorio al quale non può rinunciare soprattutto chi ha un set di coltelli da chef.

La grande quantità di modelli in commercio rende però un po’ difficile individuare quale ceppo per coltelli comprare, quindi abbiamo pensato di creare una guida agli acquisti per aiutarvi a fare chiarezza sulle principali caratteristiche di questi utili accessori. 

Le varie tipologie si distinguono per il design, i materiali, adatti a coltelli di dimensioni specifiche per la presenza di fessure dove inserire le lame, o altri universali che si adattano a diversi utensili da cucina.

Ecco, dunque, i nostri consigli su come scegliere un buon ceppo per coltelli. 

Le dimensioni e la capienza

La prima considerazione da fare riguarda le dimensioni del portacoltelli, perché ne esistono di diversa grandezza e per riuscire a capire quale sia quella che risponde alle nostre necessità è bene valutare determinati parametri. 

È importante verificare che in cucina ci sia spazio per la collocazione dello strumento, in questo modo è possibile valutare se acquistarlo grande oppure piccolo. Le dimensioni del ceppo non corrispondono sempre alla sua capienza, e in commercio si trovano numerosi modelli caratterizzati da un design funzionale che assicura il minimo ingombro ma molto spazio per i coltelli. 

È necessario, inoltre, valutare quanti coltelli si devono riporre al sicuro, in questo modo è possibile valutare che tipo di capienza serve. Questo è un dettaglio particolarmente importante se si decide di acquistare un ceppo dotato di fessure di dimensioni e forme già stabilite. 

In questo caso valutare il numero di scomparti e se, oltre alle lame dei coltelli, è possibile inserire anche qualsiasi altro utensile da cucina.

 

I materiali e il design 

La seconda considerazione da fare riguarda i materiali impiegati per realizzare il ceppo per coltelli, dal legno alla plastica, e ovviamente l’acciaio inox. Ognuno di questi materiali ha dei vantaggi e degli svantaggi, e il preferito da molti è il legno, naturale, solido e resistente, che conferisce al ceppo un look rustico. 

La plastica è duratura e non rischia di rovinarsi in breve tempo, ma non è tra i più gettonati a causa del suo look un po’ economico. Infine l’acciaio, tra i materiali più resistenti che però rischia anche di corrodersi nel tempo; per questa ragione viene sempre sconsigliato di inserire le lame bagnate all’interno del ceppo.

Anche l’occhio vuole la sua parte, quindi anche il design ha la sua importanza, in modo particolare se si cerca anche un complemento d’arredo, oltre che un semplice ed essenziale portacoltelli.

Il design è importante anche in termini di funzionalità, perché può determinare anche l’ingombro e la capienza di questo prodotto.

La praticità di utilizzo

Un’altra caratteristica da valutare con attenzione consiste nella facilità di utilizzo del ceppo per coltelli, e con questo si intendono una serie di elementi. Da valutare quindi anche la semplicità di inserimento dei coltelli, la quantità di fessure o la capienza, e la possibilità di vedere le lame, se il ceppo è trasparente. 

La maggioranza dei modelli in commercio, infatti, consente solo di vedere il manico ma non la lama del coltello, e se non li riconoscete da questo dettaglio dovete probabilmente alzarne uno alla volta per capire quale vi serve. Tutto ciò non accade se, per esempio, i manici dei vostri coltelli sono colorati o di diverse dimensioni.

Lo stesso vale per la facilità di pulizia e la manutenzione del prodotto, non tutti sono composti da pezzi rimovibili, quindi è necessario prestare un po’ di attenzione con i modelli in legno ad esempio, soprattutto nel caso ci siano delle fessure.

Il prezzo di questi accessori è quasi sempre accessibile, a meno che puntate su set che includono anche i coltelli, oppure per marchi particolarmente noti. Le dimensioni e i materiali sono poi altri elementi che influiscono sul prezzo, che come avete visto anche nella nostra classifica è spesso conveniente. 

 

 

 

Come realizzare un portacoltelli casalingo 

 

I cassetti non sono la soluzione migliore per riporre i nostri coltelli, soprattutto se le lame sono delicate. Un ceppo per coltelli si può creare anche a casa, un piccolo lavoro creativo per gli amanti del fai da te che permette di realizzare un prodotto unico e originale, da colorare o da lasciare neutro.

Ecco due metodi per realizzare un portacoltelli casalingo utilizzano dei comuni stuzzicadenti oppure dei pezzi legno. 

Il portacoltelli con gli stuzzicadenti 

Il primo metodo per realizzare il vostro ceppo per coltelli fai da te è il più semplice e non serve avere particolare dimestichezza con il bricolage. Quello che vi serve sono circa 12 scatole di stuzzicadenti grandi, quelli che si usano solitamente per gli spiedini, e una ciotola rotonda, meglio se stretta e lunga, l’importante è che sia alta almeno 20-25 cm. 

Il procedimento è molto semplice e veloce; basta infatti inserire all’interno del recipiente gli stuzzicadenti in modo tale da riempire il suo interno quasi completamente. Non deve essere completamente pieno altrimenti le lame fanno fatica ad essere inserite.

Sarebbe meglio che le punte degli stuzzicadenti venissero messe alla base, in maniera tale da non averle dalla parte di inserimento delle lame, ma questa decisione è assolutamente personale.

 

Il portacoltelli in legno

Il secondo metodo per realizzare un ceppo per coltelli è più laborioso e al contrario del precedente, in questo caso serve una certa dimestichezza con il bricolage.

 

Ecco il necessario per la creazione di questo ceppo per coltelli:

  • massello in legno (misure a piacere)
  • sega circolare e seghetto alternativo.
  • righello
  • matita
  • carta vetrata

 

Prima di iniziare la preparazione è essenziale valutare le dimensioni del ceppo in base al numero di coltelli che desiderate inserire al suo interno. Tagliate quindi il legno massello utilizzando il seghetto alternativo della misura che avete stabilito, e se avete dimestichezza con questo genere di strumenti potete anche realizzare forme diverse.

Il pezzo di legno deve quindi essere inciso nei punti che ospiteranno i coltelli e per farlo utilizzate la sega circolare per effettuare le fessure che devono avere una profondità di almeno 8 cm, o ancora meglio potete inserire direttamente le lame per verificare la lunghezza esatta.

Il massello a questo punto può essere levigato usando la carta vetrata, e se desiderate potete anche dipingerlo o fare un disegno, in modo tale da renderlo una creazione unica.

Testare il portacoltelli 

Per entrambe le creazioni arriva sempre il momento di testarle, quindi provate a inserire le lame di coltelli o altri utensili da cucina tra gli stuzzicadenti, se avete optato per il primo metodo, mentre per i vari scomparti non dovreste avere alcun problema, dato che le misurazioni sono state eseguite durante il lavoro.

 

 

 

Domande frequenti

 

A cosa serve un ceppo per coltelli?

Il ceppo portacoltelli è una dei metodi migliori per avere questi preziosi utensili da cucina sempre in ordine e in vista, ma soprattutto protetti. Uno strumento utilissimo per conservare i coltelli nel modo corretto e che evita ogni pericolo di potersi inavvertitamente ferire, soprattutto nel caso in cui ci siano i bimbi che girano per casa.

I cassetti non sono gli spazi migliori per riporre utensili affilati ed è per questa ragione che si utilizza un ceppo, che si può acquistare vuoto oppure oppure insieme a un kit di coltelli da cucina.

Permette quindi di avere i coltelli sempre a portata di mano ma al sicuro, in modo tale da non farli rovinare prematuramente. La lama viene preservata nelle migliori condizioni, e il filo si mantiene più a lungo in modo tale da garantire sempre buone prestazioni nel taglio.

Un ceppo diventa anche uno strumento versatile, perché oltre ai coltelli può contenere altri utensili affilati e più pericolosi in cucina.

Perché sono importanti le dimensioni del ceppo per coltelli?

Le dimensioni di un ceppo per coltelli, come abbiamo scritto nella nostra guida agli acquisti, è una tra le caratteristiche più importanti di questi strumenti da cucina. Le dimensioni influiscono sullo spazio che occupa il prodotto, ma anche sulla quantità di coltelli e altri utensili che è possibile conservare al suo interno. 

Non sempre le dimensioni hanno a che vedere con la capienza del ceppo per coltelli, quindi oltre alla grandezza effettiva dello strumento, ricordate di valutare sempre il numero massimo di utensili che può ospitare al suo interno. 

 

Come pulire il ceppo per coltelli?

I ceppi per coltelli insegno massello sono generalmente dotati di fessure di dimensione diversa che risultano un po’ complicati da pulire. Per facilitare questa operazione il nostro consiglio è quello di avvolgere sui coltelli della carta leggermente bagnata con aceto bianco e fate scivolare l’utensile all’interno di ognuna delle fessure.

I modelli universali, al contrario, sono solitamente costituiti da pezzi rimovibili per facilitare la loro pulizia. In questo caso è abbastanza usare acqua corrente e detersivo per i piatti.

In entrambi i casi, non dimenticatevi di asciugare con cura il prodotto.

 

Cosa sono i ceppo per coltelli universali?

Tra i modelli più gettonati in commercio ci sono proprio i ceppi per coltelli universali, caratterizzati da un interno che si può definire neutro perché si adatta a qualsiasi utensile dotato di lama. Al loro interno è quindi possibile inserire lame di diverso spessore, tipologia e lunghezza, a differenza dei ceppi con fessure già definite.

Sono modelli versatili e pratici, spesso anche i più economici sul mercato.

 

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS