I 7 Migliori Utensili da Cucina del 2022

Ultimo aggiornamento: 03.12.22

 

Utensili da Cucina – Guida, Opinioni e Confronti

 

Una cucina nuova merita il set dei migliori utensili da cucina, non solo perché è necessario procurarsi tutti gli accessori utili per cucinare, ma anche per dare un tocco elegante e ricercato alla stanza. La cura per i particolari, il giusto strumento per realizzare i piatti, afferrare ingredienti senza scottarsi, tagliare e servire a regola d’arte. Sono tutti dettagli in grado di fare la differenza e conferire il senso di accoglienza e comfort che danno le case vissute intensamente. Per fare il giusto acquisto è bene scegliere comparando le diverse proposte disponibili, in questo articolo abbiamo selezionato i prodotti più interessanti che meritano di essere osservati con attenzione. Per esempio Alessi – Servizio di Posate da Cucina, stile, eleganza, buon gusto e massima funzionalità caratterizzano gli articoli di questo marchio di riferimento per il design italiano nel mondo. Joseph Joseph – Set Utensili da Cucina combina un’ottima funzionalità a un prezzo accessibile e un bell’aspetto.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

I 7 Migliori Utensili da Cucina – Classifica 2022

 

I migliori utensili da cucina del 2022 la nostra redazione li ha scovati per voi e messi in bella evidenza in questo post che raccoglie tutti i consigli utili per i vostri prossimi acquisti. Ci auguriamo che possano fugare ogni dubbio suggerendovi quale utensile da cucina comprare per avere quello che serve a portata di mano ai fornelli.

 

 

Utensili da cucina professionali

 

1. Alessi AJM19S5 L Set di Mestoli da Cucina di Design

 

Quando si tratta di stabilire come scegliere un buon utensile da cucina la prima regola è che sia funzionale. La seconda è che sia anche duraturo e resistento, infine un occhio allo stile e al design rappresenta la ciliegina sulla torta che non fa mai male. Possono essere considerati utensili da cucina professionali data la cura e l’attenzione con cui sono realizzati. Inoltre i materiali e la loro lavorazione li rendono perfetti per reggere bene l’uso prolungato nel tempo.

Sono fatti seguendo i ben noti standard di una tra le aziende di riferimento per quanto riguarda il design italiano nel mondo. Quindi la lavorazione dell’acciaio, interamente in Italia, avviene a freddo e nello stabilimento di Crusinallo di Omegna, storica sede della fabbrica Alessi.

Il prezzo al di sopra della media si deve anche ad alcuni accorgimenti che puntano a migliorare la qualità complessiva del prodotto. Per esempio, la loro forma è stata pensata dal designer Jasper Morrison che punta a creare forme archetipe ma anche estremamente funzionali come il mestolo da cucina che è tagliato in diagonale per essere più efficace nel raccogliere il cibo da assaggiare per verificare la cottura.

 

Pro

Acciaio lavabile a macchina: Non sempre l’acciaio sopporta il lavaggio in lavastoviglie senza macchiarsi con aloni neri indelebili. In questo caso basta asciugare l’acqua residua per rimuovere il deposito di calcare e fare brillare gli utensili.

Cinque pezzi indispensabili: La schiumarola, la paletta, il forchettone, il cucchiaio e il mestolo. Insomma l’essenziale c’è.

Con foro per appenderli: Peccato conservarli in un cassetto, meglio scegliere per questi utensili un posto in bella vista sui fornelli o vicino al piano cottura.

 

Contro

Più costosi di altri simili: Per l’acquisto di questo set si paga l’alta qualità di fattura e materiali, un design attento alla funzionalità e allo stile, e il pregio del marchio.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Utensili da cucina particolari

 

2. Joseph Joseph-Set Utensili da Cucina con Opale Multicolore

 

Tra le offerte imperdibili abbiamo scovato anche questo incredibile set salvaspazio in cui ogni pezzo si declina in diverse forme e funzioni ma fatto in modo da impilarsi uno sull’altro. Dotati di magnete, questi pezzi sono molto particolari perché si possono impilare uno a fianco all’altro per occupare il minimo spazio possibile.

Il set comprende gli elementi essenziali, ridisegnati per risultare più efficaci esteticamente ma non meno funzionali. È presente la forchetta per scolare gli spaghetti e due cucchiai, uno per assaggiare preparazioni brodose e un altro per la pasta, dove l’acqua di cottura scivola dal foro centrale per evitare di scottarsi.

Il materiale plastico usato per questi utensili da cucina particolari è molto resistente e robusto, una soluzione ideale se si cerca qualcosa di più duro del silicone ma altrettanto adatto all’uso direttamente a contatto col rivestimento delle padelle antiaderenti. Altro punto forte è l’armonia cromatica dei pezzi che sono disponibili in due versioni, una più tenue e opalescente e l’altra più sgargiante coi colori dell’arcobaleno.

 

Pro

Design compatto grazie ai manici magnetici: Quando sono riposti si tengono tutti insieme sulla loro base grazie alla calamita che li unisce insieme.

Resistenti alle alte temperature: Si possono usare direttamente in pentola per rimestare brodi e preparazioni perché reggono fino a 200°C.

Adatti ai rivestimenti antiaderenti: Sono realizzati in plastica e quindi perfetti per essere usati direttamente sulle pentole e padelle senza graffiare il fondo.

 

Contro

Meno ordinati di quanto sembri: Quando si deve usare il mestolo che regge tutti gli altri utensili, questi rimangono sparpagliati in giro sul ripiano.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Utensili da cucina in silicone

 

3. WisFox Utensili da Cucina in Silicone da 10 Pezzi

 

In comparazione con altri utensili da cucina in silicone, questi sono più rigidi e resistenti. Questa è una cosa che può stranire chi è abituato a usare il legno e deludere chi cerca quelli più flessibili realizzati in questo materiale per uso alimentare.

Il set è composto da dieci utensili e altrettanti ganci per appenderli a qualsiasi supporto del piano cottura. Si compone di molti pezzi inconsueti ma molto interessanti, compreso il pennello per spalmare il tuorlo d’uovo sulle preparazioni da forno e dare colore anche a semplici panzerotti di sfoglia già pronta. Utile anche la pinza per afferrare le preparazioni immerse in liquidi di cottura bollenti, dalle fritture alle rosolature al forno, di certo migliori delle dita che vengono spesso ingaggiate in questa crudele missione.

Attrezzi da pasticceria come frusta, spatole e palette di diverse dimensioni si prestano a essere usati in preparazioni dolci o salate per ottenere buoni risultati.

 

Pro

Tanti pezzi a un buon prezzo: In tutto sono dieci utensili di dimensioni e funzioni diverse per spendersi bene in tanti tipi di preparazione. Sono versatili e utili per realizzare cotture diverse, dare un tocco originale oppure sbizzarrirsi in varie modalità di cottura.

Accessori utili in preparazioni dolci e salate: La frusta, le spatole, le palette e i mestoli sono tutti spendibili in ricette diverse per preparare di tutto, dall’antipasto al dessert.

Con ganci inclusi: Ogni pezzo è dotato di foro nella parte superiore e quindi sono facili da appendere anche grazie alla dotazione di ganci da infilzare ai pensili della cucina o altri supporti appositi in posizione strategica.

 

Contro

In silicone ma rigidi: La consistenza dei pezzi è più morbida rispetto al classico legno, ma non è flessibile ed elastica come ci si aspetta dai nuovi attrezzi in silicone.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Utensili da cucina in legno

 

4. Uulki Set utensili da cucina ecologico in legno di faggio

 

Tra i modelli più venduti sul web troviamo questo set di Uulki, che si compone di dieci elementi in legno di faggio non trattato. Nella confezione troverete due cucchiai da cucina, un cucchiaio con foro, due mescolatori da cucina, due spatole in gomma, due pezzi per insalata e una pinza BBQ.

Tutti gli elementi che compongono il set sono caratterizzati da materiale antibatterico e sicuro sulle pentole, che non verranno quindi graffiate. Facile da pulire, richiede solo acqua calda e un po’ di sapone, anche se c’è chi preferisce lavarlo in lavastoviglie.

Il costo è buono, considerando anche il numero di pezzi, ma secondo alcuni utenti il legno usato è troppo sottile, per cui tende a creparsi o spezzarsi in fretta e non è indicato quindi per un uso quotidiano.

 

Pro

Costo: La spesa da affrontare non è elevata, quindi non avrete difficoltà a portare a casa questo set.

Elementi: Ce ne sono ben dieci, indicati per tutti i piatti, incluse le spatole con il rivestimento in gomma.

Pulizia: Basterà anche solo acqua e sapone con una spugnetta per avere tutti i pezzi ben puliti.

 

Contro

Legno sottile: Per questa ragione gli utensili potrebbero scheggiarsi o rompersi in fretta, se se ne fa un uso continuo. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Set utensili cucina Amazon

 

5. Amazon Brand–Eono Set di Utensili da Cucina in acciaio inossidabile 37 pezzi

 

Se volete risparmiare sulla spesa ma non sulla qualità dei prodotti, fare riferimento a un set utensili cucina Amazon è sempre una buona idea. Questo in particolare si compone di ben 37 pezzi in acciaio inossidabile, che sono utili a vari scopi e che non si rovineranno neppure se li laverete in lavastoviglie.

Troverete infatti un mestolo, una schiumarola, una paletta forata, un servispaghetti, un cucchiaio da cucina, un cucchiaio forato, una frusta da cucina, uno schiacciapatate, una pinza da cucina, una spatola classica e una in silicone, un pennello in silicone, cinque misurini, cinque cucchiai dosatori, un portautensili da cucina da 14 ganci.

Alcuni pezzi sono in silicone alimentare, privo di sostanze nocive come il piombo e il PBA, quindi sicuri a contatto con i cibi. Ciò che lascia a desiderare è invece il packaging, che non protegge bene alcuni utensili, ammaccandoli.

 

Pro

Numero di pezzi: Nella confezione ce ne sono ben 37, tutti utili a gestire ogni tipo di cottura e di preparazione.

Materiali: Alcuni utensili sono in acciaio inox, altri in silicone, privi di sostanze nocive a contatto con gli alimenti.

 

Contro

Packaging: Lascia abbastanza a desiderare, visto che molti pezzi arrivano a casa ammaccati.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Utensili da cucina in acciaio inox

 

6. Lagostina Grancucina, Acciaio Inossidabile

 

Lagostina propone il suo set di utensili da cucina in acciaio inox pensati per durare in eterno e svolgere al meglio tutte le funzioni del caso. Non è sempre facile trovare dove acquistare un set così ben fatto in grado di durare per generazioni senza perdere efficienza. Il marchio italiano riesce a proporre un buon articolo in grado di soddisfare gli utenti che si spendono in pareri molto positivi al riguardo.

Ogni pezzo è indicato per svolgere un compito in particolare e per aiutare i cuochi ai fornelli. Forchettone, cucchiaio, mestolo, paletta e schiumarola compongono il set di elementi essenziali che costituiscono il pilastro di ogni buona cucina casalinga.

Sono realizzati in acciaio 18/10, quindi perfettamente inossidabile e idoneo al contatto con gli alimenti. Sopportano il lavaggio in lavastoviglie senza opacizzarsi o macchiarsi, anche se il caratteristico aspetto lucido si perde con l’uso e i graffi che si accumulano con l’andare del tempo.

 

Pro

Acciaio 18/10: Praticamente indistruttibili e sempre perfetti per lo scopo, sono realizzati nel materiale più adatto all’uso in cucina e che garantisce la migliore igiene in ogni fase della preparazione dei pasti.

Adatti al lavaggio a macchina: Non si macchiano né si formano aloni se i pezzi vengono lavati in lavastoviglie insieme agli altri piatti e le posate.

Essenziali ma indispensabili: Il set di cinque pezzi comprende tutto il necessario per portare a tavola i piatti di tutti i giorni.

 

Contro

Manca il cucchiaio bucato: Pur essendo un elemento introdotto in tempi recenti, il cucchiaio dotato di foro per lasciar colare il liquido di cottura è un must per non scottarsi quando si assaggia la pasta.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Utensili da cucina moderni

 

7. Alpina Set di Utensili da Cucina in Nylon, 7 Pezzi

 

Proposto a prezzi bassi nonostante il design speciale, questo set è ideale per chi cerca utensili da cucina moderni e utili in contesti diversi. Sono venduti insieme al portautensili che serve a tenerli ordinati e a sottomano. L’aspetto vivace dei manici e la forma arrotondata dei diversi pezzi li rende anche dei gradevoli oggetti d’arredamento per abbellire la cucina e il piano cottura in particolare.

Il nylon è un nuovo materiale impiegato in cucina per offrire alcuni vantaggi speciali. Come per esempio la possibilità di essere particolarmente leggero, idoneo al contatto con il fondo antiaderente e resistente alle alte temperature.

Una soluzione comoda sotto tanti punti di vista e che in questo set si esprime al meglio offrendo un buon numero di pezzi diversi da dedicare a preparazioni specifiche.

Si può scegliere di usare il supporto per tenere tutti i pezzi ordinati, ogni braccio regge un utensile quindi è facile avere accesso a quello che serve all’istante. Oppure di appenderli direttamente ai pensili della cucina o alle sbarre da fissare a mezza altezza sopra i fornelli.

 

Pro

In nylon: È un materiale innovativo e utile perché resiste alle alte temperature e gli utensili sono efficaci come quelli tradizionali.

Manici colorati: Il tocco vivace dei dettagli colorati aiuta a rendere la cucina meno noiosa e monotona.

Tanti pezzi diversi: Ogni elemento ha una funzione distinta ma anche versatile e adatta a realizzare preparazioni varie con l’attrezzo giusto.

 

Contro

Poco stabile la base: Si può decidere di fare a meno del supporto ma se fosse necessaria potrebbe risultare scomodo usarla perché non è perfettamente ferma sul piedistallo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Porta utensili da cucina

 

Ikea Ordning Portautensili da Cucina

 

Oltre a essere il più economico è uno tra i porta utensili da cucina che maggiore successo ha riscontrato negli ultimi anni. Da quando il colosso svedese del design alla portata di tutti ha fatto ingresso nelle città italiane, sono stati pochi quelli in grado di resistere al fascino di questo oggetto.

Ha un’altezza sufficiente a reggere gli utensili senza che si possano ribaltare e cadere, quindi è più alto delle comuni posate e leggermente più stretto.

Ha un doppio fondo per consentire all’acqua di scorrere e non restare al livello delle posate. Un accorgimento utile che evita la formazione di depositi sulle posate per colpa dell’umidità residua.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un buon utensile da cucina 

 

Senza i giusti utensili lavorare in cucina può risultare un vero disastro. Per questo è necessario scegliere accuratamente quelli più adatti al proprio stile e le abitudini a tavola. Quando si fanno acquisti è anche importante valutare quali materiali preferire: se i tradizionali acciaio e legno sono ancora in cima alla lista dei preferiti, oggi è possibile sceglierne nuovi più performanti e leggeri.

Anche le allergie e le intolleranze sono parametri da prendere in considerazione per fare la scelta giusta. Non tutti i materiali sono impermeabili e alcuni inglobano particelle di cibo a ogni uso. È il caso di valutare con attenzione la fattura dei pezzi, se ci sono fessure e altre parti dove si possono accumulare batteri e cattivo odore. Infine, la possibilità di lavare a mano o in lavastoviglie dovrebbe guidare nella scelta del modello più adatto in base ai propri desideri e le abitudini a tavola.

Perché scegliere utensili da cucina antichi

Mestolo, cucchiaio e schiumarola sono i caposaldi della cucina di ogni luogo e ogni tempo. Probabilmente fanno compagnia all’essere umano sin da quando ha iniziato a usare degli strumenti per facilitare le operazioni di cottura dei cibi. E nessuno ha ancora intenzione di liberarsene.

Scegliere questo tipo di elementi e spendere cifre importanti per l’acquisto di un buon mestolo, un cucchiaio da portata e le schiumarole per scolare le preparazioni dal liquido di cottura, è un investimento sicuro e senza pentimenti.

Poi ci sarà sempre tempo, e spazio, per arricchire la propria collezione di elementi stravaganti e adatti alla sperimentazione ai fornelli.

 

Esistono utensili da cucina speciali

Tra gli utensili che si possono aggiungere alla collezione ci sono quelli per categorie speciali di persone, come per esempio i bambini o i disabili. Sono caratterizzati da manici più grossi che diventano più facili da impugnare anche da chi ha una mobilità ridotta, perché invalido o perché ancora non domina la coordinazione dei movimenti.  

Una menzione speciale meritano i modelli professionali che differiscono per il fatto di essere di dimensioni maggiori e realizzati esclusivamente in acciaio, il materiale per alimenti d’eccellenza.

Ma chi ha allergie particolari dovrebbe prestare attenzione a questa scelta e puntare a leghe senza nickel o i nuovi polimeri come il silicone o il nylon che sono anallergici e non trattengono residui di cibo, purché siano fatti a regola d’arte.

 

 

Cosa fare con gli utensili da cucina arrugginiti

Buttarli, senza alcun dubbio. La formazione di ruggine indica che il materiale usato non è antiossidante e quindi rilascia particelle di sostanze al cibo che si consuma. Non una buona idea per la nostra salute.

Meglio evitare di riesumare vecchi attrezzi della nonna sperando di riuscire a riprodurre i sapori della propria infanzia. Di sicuro esistono nuove versioni di questi utensili prodotti da ditte specializzate.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come pulire gli utensili da cucina?

Le indicazioni fornite dal produttore sono indispensabili per stabilire come pulire gli utensili. Alcuni non sopportano il lavaggio in lavastoviglie anche se realizzati in acciaio, altri possono essere sterilizzati di tanto in tanto con una soluzione di acqua e aceto, poche gocce di candeggina oppure le più moderne soluzioni disinfettanti come l’Amuchina.

 

A cosa servono gli utensili da cucina a lama curva?

Vi sarà di certo capitato di vedere strani oggetti nel reparto casalinghi più fornito nei negozi di gran classe. Quello con la lama tonda è l’arricciaburro, immancabile tra gli esteti più esigenti.

Di solito, chi possiede uno di questi utensili non rimane insensibile di fronte al fascino di altri strumenti utili per preparazioni specifiche. Stranamente oggi non va tanto di moda l’attrezzo per rimuovere il torsolo delle mele, indispensabile per realizzare perfette frittelle intinte nella pastella per poi essere fritte al momento. Mentre va per la maggiore quello che serve per separare il tuorlo dagli albumi, non sempre così efficace come si spera.

 

Perché scegliere utensili da cucina antigraffio?

Le pentole e padelle di nuova concezione sono realizzati con materiali sempre più resistenti e durevoli, ma tutti i rivestimenti alla lunga tendono a sgretolarsi e graffiarsi. Per ritardare il più possibile questa circostanza è possibile contare su accessori che non rigano il fondo della padella come fanno quelli di metallo, ma che sono in grado di resistere all’esposizione alle alte temperature proprio come fanno gli utensili d’acciaio.

In commercio esistono nuovi materiali adatti a questo scopo. Dando per scontato che non ci si voglia rivolgere all’antico, ma sempre utilissimo, legno si può puntare al nylon o al silicone. Da cui si ricavano pezzi utili e versatili che hanno anche il vantaggio di non assorbire gli odori e non trattenere particelle di cibo tra gli interstizi.

 

Quali sono gli utensili da cucina indispensabili?

Il concetto di indispensabilità è molto soggettivo e dipende interamente dalle esigenze individuali, le abitudini familiari e lo stile di cucina. C’è da dire che, sebbene sia ancora il fondamento di buona parte delle nostre diete, non tutti vivono solo di pasta e spaghetti. Ma anche chi alterna le fonti di carboidrati sostituendola ad altri cereali, potrebbe sentire la mancanza di un cucchiaio forato per assaggiare la pasta o di una forchetta ricurva per scolare gli spaghetti dal liquido di cottura.

Tra gli immancabili, per chi ama la frittura ci sono le pinze e le schiumarole, ma chi usa il cestello per friggere può fare di certo a meno di questi accessori.

 

 

 

Come utilizzare gli utensili da cucina

 

Ogni utensile ha una storia a sé e serve per uno scopo speciale. A parte un numero ristretto di accessori che si possono usare per scopi diversi, dalla cottura alla ripartizione delle porzioni tra i commensali. Quel che conta è usare i più utili in base al tipo di cottura e la preparazione da seguire.

 

 

A cosa servono gli utensili da cucina

Rimestare, mescolare, dosare, scolare, assaggiare, ripartire in porzioni, per ognuna di queste funzioni esiste un utensile in grado di svolgere al meglio il proprio compito. Poi si può scegliere in dettaglio e perdersi nei meandri della tradizione popolare e trovare accessori adatti a scopi estremamente specifici.

Dall’utensile per i passatelli romagnoli alla canna per friggere i cannoli siciliani, si rischia di restare senza spazio in casa per collezionare tutte le rarità dello stivale. La cosa peggiora se si ci si allarga anche alle tipicità di altri continenti.

 

Quali materiali sono i più adatti per gli utensili da cucina

La scelta del materiale con cui devono essere fatti gli utensili dipende da due fattori: le innovazioni dell’industria in cucina e la presenza di eventuali allergie o intolleranze tra i commensali. Gli utensili in bamboo fanno ingresso recentemente per via del crescente interesse verso questo materiale dalle caratteristiche molto interessanti e idoneo all’uso in ambiente umido.

Anche il silicone e il nylon entrano di diritto tra le novità che le nostre cucine ospitano volentieri. Ma nessuno se la sente di mettere alla porta le più tradizionali ceramica, acciaio o legno che da sempre appartengono alla nostra tradizione culinaria.

 

 

Ecco quali sono gli utensili da cucina che non devono mancare

In cima alla lista ci sono i cucchiai da cucina, quindi di dimensioni maggiori rispetto a quello da portata, la schiumarola per scolare alimenti cotti in liquido, dalla carne del sugo alle verdure del brodo, la paletta per portare dalla teglia al piatto le singole porzioni.

A questo elenco si aggiungono gli accessori immancabili per la frittura, come la pinza, quelli per cuocere e rigirare le carni come il forcone, la speciale forchetta dalla forma bombata per scolare gli spaghetti al volo e saltarli in padella ancora grondanti d’amido di cottura. Chiude l’elenco il mestolo, indispensabile per mettere nei piatti le zuppe, serve per dosare gli ingredienti come il brodo nei risotti da aggiungere poco per volta.

 

 

DEJA UN COMENTARIO

2 COMENTARIOS

Said Abdel

July 1, 2021 at 4:53 pm

Salve signore sono Said di Venezia alla ricerca di stock di utinsile casalingo cucina per conto di un cliente in Giordania.
Detto questo io faccio il intermediario ma non ho nessuno problema ci accordiamo in caso di vendetta come spero di avere bussato la porta giusta-!
Ci serve qualità prezzo combattibile tutto ciò che si usa in cucina dal posate al pirateria collteleria forchetteria pentolleria bicchiere tazzine tazze taglier ceste set di varie tipologie…ce’tra ce’tra…
Lascio a voi la scelta equilibrata dei produtti.
La quantità sarebbe per un cuonteiner da 20 piedi misto spero che mi rispondiate apenna possibile?.
Vi ringrazio anticipatamente

Cordiali saluti
Said

Répondre
PManager

July 5, 2021 at 7:45 pm

Salve Said,

siamo un sito di recensioni: non produciamo né vendiamo niente.

Saluti

Team CO

Répondre