La ricetta della crema pasticcera al cioccolato e di quella al limone

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

Crema pasticcera ricetta

Tempo di preparazione15 mins
Tempo di cottura10 mins
 
Ingredienti crema pasticcera al limone:
  • 160 g di zucchero
  • 140 g di farina
  • 4 uova
  • 1 l di latte
  • 1 baccello di vaniglia
  • ½ scorza di limone
 
Ingredienti crema pasticcera al cioccolato:
  • 160 g di zucchero
  • 140 g di farina
  • 4 uova
  • 2 cucchiai di cacao amaro in polvere (o 100 g di cioccolato fondente al 55%)
  • 1 l di latte
  • 1 baccello di vaniglia
  • ½ scorza di limone
 

La crema pasticcera è la farcia più utilizzata nella pasticceria italiana per guarnire dolci, pasticcini e torte di ogni tipo. Seguite le nostre ricette della versione classica al limone e della variante al cioccolato per ottenere un risultato perfetto, in grado di soddisfare anche i palati più esigenti.

 

Buonissima e facilissima da realizzare, la crema pasticcera è una ricetta base della pasticceria nostrana e protagonista indiscussa di torte, croissant, crostate e bignè. Perfetta anche come dolce al cucchiaio da servire in coppette monoporzione o bicchieri biodegradabili per deliziare i propri ospiti, si prepara in pochi minuti e richiede solo quattro ingredienti, facilmente reperibili nelle nostre dispense.

Per la versione base della crema pasticcera al limone occorrono infatti solo zucchero, farina, uova e latte, a cui si aggiunge la scorza grattugiata di un limone per ottenere una farcia profumatissima e dall’aroma ancora più deciso.

E poi c’è la gustosa variante della crema pasticcera al cioccolato che, grazie all’aggiunta del cacao in polvere o del cioccolato fondente, trasforma la preparazione classica in una golosa bontà a cui nessuno saprà resistere.

Vi abbiamo fatto venire l’acquolina in bocca, vero? Allora non perdiamo altro tempo e fiondiamoci in cucina per preparare queste squisite creme con cui arricchire dolci e dessert di ogni tipo.

Ricetta crema pasticcera al limone

La prima versione che proponiamo è quella della crema pasticcera classica al profumo di limone. Per prepararla come prima cosa dovete tagliare il baccello di vaniglia a metà nel senso della lunghezza ed estrarre i semini neri che andranno uniti al resto degli ingredienti.

Poi lavate con cura il limone sotto l’acqua corrente, dividetelo in due parti e ritagliate la scorza con un pelino in modo da non prelevare anche la parte bianca amarognola. Versate il latte in un pentolino, aggiungete i semi di vaniglia e la buccia di limone e fatelo scaldare sul fuoco mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo sgusciate le uova e sbattetele in una pentola abbastanza capiente insieme allo zucchero e alla farina, fino a ottenere un composto cremoso e senza grumi. Versateci sopra il latte bollente poco per volta continuando a mescolare con la frusta da cucina e, non appena gli ingredienti risulteranno ben amalgamati, mettete la pentola di nuovo sul fuoco e mescolate di continuo fino a che la crema non si sarà ben addensata.

Quindi versatela in una ciotola e lasciatela raffreddare girando di tanto in tanto per impedire che si formi la pellicola sulla superficie. Se non la utilizzate subito potete conservarla in frigorifero per un paio di giorni coperta da una pellicola oppure congelarla per un mese.

 

La versione al cioccolato

La crema pasticcera al cioccolato è una rivisitazione molto golosa della versione classica e il procedimento per prepararla è identico a quello che vi abbiamo appena descritto, ma con una piccola aggiunta.

Una volta che la crema si sarà addensata sul fuoco, dovete spegnere il fornello e unire al composto due cucchiai di cacao amaro in polvere (o una barretta di cioccolato fondente da 100 grammi tritata finemente), mescolando bene fino a quando non si sarà amalgamato. Et voilà, le vostre creme pasticcere al limone e al cioccolato sono pronte per essere utilizzate!

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS