Le 8 migliori tortiere del 2022

Ultimo aggiornamento: 26.09.22

 

Tortiere – Guida, opinioni e Confronti

 

Cucinare è un’arte e completarla con delle preparazioni dolci è d’obbligo per chi vuole sentirsi un cuoco a 360°. Per ottenere torte perfette ci vuole proprio il recipiente adatto: come trovare quello giusto? Dimensioni e materiali sono fondamentali, ma ci sono anche altri aspetti che dovrete valutare. Abbiamo qualche suggerimento per voi: scorrete in basso per leggerlo. Intanto ecco qui qualche anticipazione sulle nostre preferenze: Aeternum Bakeware Petravera Tortiera Apribile Acciaio 26 cm ha un corpo in acciaio e un rivestimento in sottili particelle minerali, che impediscono all’impasto di attaccarsi sul fondo. Non manca il particolare della cerniera apribile, che rende il prezzo di vendita ancora più interessante. Ci è piaciuta anche Guzzini Set Tortiera Piccola Tiffany Trasparente Ø30 x h16 cm, dal diametro più ampio, pari a 30 cm, e un costo alla portata di tutte le tasche.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 migliori tortiere – Classifica 2022

 

Ecco qui alcuni modelli che ci hanno colpito per le loro caratteristiche tra quelli venduti online. Date uno sguardo alle nostre valutazioni e fatene una comparazione per capire quale tortiera comprare e dove acquistare.

 

1. Aeternum Bakeware Petravera Tortiera Apribile Acciaio 26 cm

 

Fate spesso dolci ma non escono sempre bene e per questo volete capire come scegliere una buona tortiera? Date un’occhiata a quella di Aeternum, un marchio ben conosciuto nel mondo della cucina. 

I suoi utensili e i prodotti in generale sono molto interessanti sia per il costo accessibile, sia per i pareri favorevoli che i materiali utilizzati suscitano. Questo modello di tortiera a cerniera può essere selezionato in due diversi diametri: 18 cm per i preparati più piccoli e 26 cm per quelli più consistenti.

Il corpo è in acciaio mentre il rivestimento è in particelle minerali, che impediscono all’impasto di attaccarsi al fondo. Si tratta inoltre di una tortiera indicata per il forno, tra le più vendute del web, che però è consigliabile non lavare in lavastoviglie come indicato, in quanto il rivestimento tende a staccarsi.

 

Pro

Costo: Anche se non è il modello più economico in circolazione, questa tortiera è venduta a un prezzo decisamente accessibile.

Materiali: Il corpo è in acciaio, mentre il rivestimento è in particelle minerali, che impediscono all’impasto di restare sul fondo.

Cerniera apribile: Grazie a questo particolare potrete far restare la torta nella sua forma.

 

Contro

Lavaggio: Si consiglia di non lavarla in lavastoviglie, visto che il rivestimento si stacca con facilità.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Guzzini Set Tortiera Piccola Tiffany Trasparente Ø30 x h16 cm

 

Se siete alla ricerca di una delle migliori tortiere del 2022 per eleganza, non potrete fare a meno di valutare l’acquisto di quella di Guzzini, che appartiene alla collezione Tiffany. Questo modello ha un diametro di 30 cm, ma attenzione perché la parte interna della copertura è di 26,7 cm, per cui le torte non potranno essere molto grandi.

Realizzato in resina e plastica, è abbastanza fragile, per cui è consigliabile maneggiarlo con cura, se si vuole mantenerlo come nuovo abbastanza a lungo. Questa tortiera Guzzini ha il piatto selezionabile in diversi colori, per dare un tocco di modernità alla vostra cucina.

L’altezza della cupola è di 16 cm, per cui prestate anche attenzione all’altezza del dolce, mentre il costo è accessibile, se si considera che si tratta di un modello bello da esibire.

 

Pro

Diametro: Quello di questa tortiera è di 30 cm, per cui potrete realizzare anche dolci e torte un po’ più grandi.

Colori: Quelli del piatto sono selezionabili in varie tonalità, per abbinare questo prodotto all’arredamento della cucina o della stanza nella quale servite il dolce.

Costo: Il prezzo di vendita è interessante, se pensiamo anche che si tratta di un oggetto bello da esporre.

 

Contro

Fragilità: I materiali utilizzati rendono questo prodotto abbastanza fragile, per cui deve essere maneggiato con cura.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Guardini Gardenia Tortiera Apribile 1 fondo Acciaio Rivestimento Antiaderente

 

Una tortiera apribile, tra le offerte più appetibili del web, è quella di Guardini, realizzata in solido acciaio e dotata di una cerniera apribile, per rendere più semplice mantenere intatta la forma del vostro dolce.

Le dimensioni sono selezionabili tra tutte quelle disponibili, dai 12 ai 30 cm, per cui potrete facilmente decidere se cucinare una torta più grande o più piccola. Ideale per i forni, ma non per il microonde, è disponibile anche in molti colori dell’esterno, che variano in base alla linea alla quale appartiene la tortiera.

Si tratta inoltre di un prodotto a prezzi bassi, quindi alla portata di tutte le tasche; attenzione però al materiale, in quanto non è lavabile in lavastoviglie. Meglio una spugna non abrasiva, che non vada a rimuovere parte della copertura.

 

Pro

Con cerniera: Grazie a questo particolare, è possibile lasciare intatto ogni dolce che si prepara all’interno di questa tortiera.

Colori: L’esterno può essere di varie tonalità, a seconda della linea alla quale appartiene la tortiera.

Costo: Un prodotto dal prezzo molto conveniente, quindi decisamente alla portata di tutti.

 

Contro

Lavaggio: Non si può mettere in lavastoviglie, in quanto si rischia di farla arrugginire, a causa del materiale di cui si compone.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Guardini Juliette Tortiera Liscia 24cm Silicone Alimentare

 

Se la migliore tortiera per voi è quella che rende più semplice la gestione dell’impasto e che vi fa risparmiare tempo prezioso, valutate di acquistare quella di Guardini, che è in silicone alimentare.

Per questa ragione convince chi non vuole stare tanto tempo a sgrassare una tortiera classica in metallo, in quanto questo modello è molto più semplice da pulire. Inoltre non è necessario aspettare troppo tempo prima di togliere la torta dal suo interno, visto che basta muovere i bordi per versarla su di un piatto.

Non si rischia di scottarsi, usando il guanto da forno, ma anche senza precauzioni, se si aspetta qualche minuto per il raffreddamento. Misura 24,5 x 24,5 x 5 cm e ha un costo interessante, vista anche la durata; peccato che, per qualcuno, sia un po’ troppo morbida e quindi si rischia di far cadere l’impasto.

 

Pro

Pulizia: Questa tortiera in silicone è molto semplice da pulire, visto che può essere messa anche in lavastoviglie senza rischiare che si rovini.

Gestione: La torta può essere versata senza difficoltà, semplicemente muovendo i bordi e quindi senza necessità di cerniera.

Costo: Un prodotto alla portata di tutti, per cui non avrete difficoltà ad acquistarlo per i vostri dolci.

 

Contro

Morbida: Questa caratteristica invita a fare maggiore attenzione quando la si sposta dopo aver versato l’impasto puro.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Pentole Agnelli Linea Pasticceria e Pizza Tortiera Conica 

 

Se cercate una tortiera da 22 cm, valutate quella di Pentole Agnelli, realizzata in alluminio e dotata anche di un orlo che permette di contenere lo strabordare dell’impasto durante la cottura. 

Questo modello è rotondo ed è alto 8 cm, ma è possibile selezionarlo in tantissime misure diverse, se desiderate un prodotto di qualità in vari diametri, per diversi tipi di preparazione. Ideale per la cottura radiante, elettrica e anche a gas, ha un’ottima conduttività del calore, quindi garantisce un risultato molto omogeneo.

Può essere usata anche per piatti salati, come la pizza, ma non può essere lavata in lavastoviglie, visto che è in alluminio, in quanto rischia di rovinarsi. Buono il prezzo, motivo per il quale è uno dei modelli più gettonati del web.

 

Pro

Tutte le cotture: Ideale per quella radiante, elettrica e anche a gas, questa tortiera accontenta le esigenze di chi non vuole scegliere in base a questo criterio.

Misure: Potrete scegliere la standard da 22 cm oppure una di quelle disponibili, e sono tante, non solo per la torta ma anche per la pizza o il pane.

Prezzo: Un articolo dal costo conveniente, per cui tra i preferiti degli utenti del web.

 

Contro

Lavaggio: Non può essere inserita in lavastoviglie in quanto è in alluminio e potrebbe quindi arrugginirsi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Ibili 826628 Teglia Rettangolare per Dolci 28 cm

 

Quello di Ibili è un prodotto molto versatile, dato che può essere usato tanto per preparati caldi quanto freddi. Realizzata in lamiera d’acciaio, questa tortiera rettangolare è dotata di un fondo rivestito di uno strato antiaderente e di una cerniera, che consente di non rompere il preparato quando lo si deve estrarre.

Misura 28 x 18 x 5 cm ed è alta 7 cm, per cui fate caso alle dimensioni se avete intenzione di realizzare preparati più grandi. Un elemento molto apprezzato dagli utenti è la base, staccabile, che alcuni riutilizzano anche come vassoio.

Potrete usarla tanto in forno quanto metterla in lavastoviglie per lavarla senza fatica. Ideale anche per preparati salati, ha un costo nella media, un po’ troppo alto se avete bisogno di una tortiera di dimensioni maggiori.

 

Pro

Materiali: Il prodotto è realizzato in lamiera d’acciaio, con uno strato antiaderente e una cerniera che permette di non rompere il preparato quando è pronto.

Base: Questo elemento può essere staccato dal resto e anche riutilizzato come un comodo vassoio.

Resistente: Va bene tanto in forno quanto in lavastoviglie, per cui non dovrete fare fatica a pulirla da soli.

 

Contro

Dimensioni: Si tratta di un modello da 28 cm, un po’ piccolo se avete intenzione di realizzare preparazioni abbondanti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Zenker 6507 Tortiera Apribile 2 Fondi Ø 24cm

 

Il modello proposto da Zenker è pensato per chi vuole ottenere un dolce ben preparato e decorato sin dalla cottura: nel pacchetto, infatti, troverete uno stampo per torte da posizionare alla base, per far assumere alla vostra preparazione l’aspetto di una ciambella a onde.

Questo elemento può essere inserito quanto rimosso, quindi è un optional: se volete realizzare una torta semplice, basterà versare l’impasto nella base. Disponibile in varie misure, è ideale per chi cerca una tortiera 24 cm, ma anche per chi ne cerca di 18, 26 e 28 cm. 

Realizzata in lega di acciaio, ha un rivestimento in teflon antiaderente con scanalature a rilievo, che però non soddisfa proprio tutti, visto che, in certi casi, un po’ di impasto resta attaccato al fondo. 

Buono il costo, anche per la presenza di accessori come, appunto, lo stampo per torte.

 

Pro

Accessori: Nella confezione troverete anche uno stampo per torte, che potrete porre sul fondo per ottenere una ciambella ben decorata.

Cerniera: Questo particolare consente di togliere la torta dal recipiente senza romperla, per un risultato impeccabile.

Dimensioni: Ce ne sono varie disponibili, ovvero 18, 24, 26 e 28 cm di diametro.

 

Contro

Rivestimento: Anche se è in teflon antiaderente, a volte gli impasti restano attaccati sul fondo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. KitchenCraft Living Nostalgia Tortiera Campana per Dolci 

 

Volete optare per un prodotto che aiuti a conservare in maniera impeccabile il vostro dolce? Date un’occhiata alla tortiera con coperchio di KitchenCraft, disponibile in diversi colori e caratterizzata da un piatto con una copertura in latta con manico.

Sulla cupola è presente la scritta “Cake” che le fa assumere ancora di più un’aria vintage. Misura 28,5 x 18 cm, quindi, è adatta a diversi tipi di torte, per cui potrete usarla per conservare quella appena sfornata o anche dei pezzi singoli: rimuovendo la campana, potrete usare il piatto come base per servire i dolci.

Il coperchio, inoltre, è dotato di una guarnizione in silicone che aiuta a proteggere il contenuto, in quanto ha una chiusura ermetica: potrete quindi anche sollevare il prodotto senza rischiare che il piatto si stacchi.

Attenzione però alla copertura in latta, che è facile da ammaccare, per cui maneggiatela con cura. 

 

Pro

Coperchio: Si tratta di un elemento in latta che può essere messo al di sopra del piatto e permette di conservare i dolci al riparo dalla polvere.

Chiusura: La presenza del silicone assicura una chiusura ermetica, per cui potrete sollevare tutto senza correre il rischio che si stacchi.

Vintage: I colori tenui in cui è disponibile il prodotto e la scritta “Cake”, gli conferiscono un aspetto molto old style.

 

Contro

Materiale: La campana è in latta, per cui potreste rischiare di ammaccarla se non la maneggiate con cura.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare una buona tortiera

 

Se vi piace cucinare e siete dei tipi golosi, non potete non disporre di tutti gli accessori necessari per preparare dei deliziosi manicaretti. Se desiderate sfornare delle gustose torte per esempio, tra gli utensili della vostra cucina non può mancare una tortiera.

Scegliere un oggetto del genere non è così semplice come può sembrare, in quanto bisogna tenere in considerazione diversi elementi, che possono determinare l’esito delle vostre ricette.

Alcuni fattori sono oggettivi, altri invece sono strettamente legati alle vostre esigenze personali e alle caratteristiche del vostro forno.

A tal proposito abbiamo preparato questa guida, che potrà esservi utile per orientare meglio le vostre scelte. Vediamo insieme quali sono i parametri da ponderare prima di comprare una tortiera.

La forma

Il mercato offre una vasta gamma di tortiere, dalle forme più disparate; in pratica c’è solo l’imbarazzo della scelta. Con l’avvento dei modelli in silicone, i limiti legati alla lavorazione del metallo sono stati abbattuti, tant’è che in commercio potete imbattervi in un’incredibile varietà di sagome, da quelle più tradizionali, come per esempio il cerchio o il cuore a quelle più stravaganti, magari ispirate alle festività o ai personaggi dei cartoni animati.

Se siete dei pasticcieri provetti, allora non dovrete fare altro che sbizzarrirvi nella scelta della tortiera che preferite e realizzare delle meravigliose torte scenografiche, con le quali stupire parenti e amici.

Diversamente, se siete alle prime armi, vi consigliamo di considerare il fatto che quanto più è complessa la forma di una tortiera, tanto più risulterà difficile estrarre il dolce dal contenitore, soprattutto se non avete ancora abbastanza esperienza nel preparare un impasto della giusta consistenza.

Inoltre ricordate che per estrarre una torta dal suo involucro, senza che questa si rovini, occorre che il dolce sia cotto al punto giusto; bisogna avere pazienza e disporre di una buona manualità.

In questo caso vi suggeriamo di optare per un modello classico, dalla forma tonda o quadrata, così da evitare di fare pastrocchi.

 

I materiali

In passato le tortiere erano realizzate prevalentemente in metallo e la scelta delle forme era limitata a pochi modelli standard. Oggi si sono introdotti dei materiali di nuova generazione, che consentono di lavorare il dolce in maniera più pratica.

Si tratta di materiali plastici (soprattutto in silicone) che risultano resistenti alle alte temperature, flessibili e facili da lavare. Il silicone infatti è un polimero morbido e indeformabile, pertanto è molto resistente agli urti e alle cadute. Inoltre a differenza del metallo, il silicone è antiaderente e in tal modo i dolci possono essere estratti dall’involucro in maniera più semplice e veloce, senza correre il rischio rovinarli.

Un altro vantaggio (anche se secondario) delle tortiere in silicone, consiste nella vasta gamma di modelli che il mercato offre. In pratica è possibile trovare accessori di questo tipo in ogni forma, colore e misura. 

Per ciò che concerne le tortiere in metallo, vi suggeriamo di optare per i modelli realizzati in acciaio inox, perché risultano più robusti e durevoli, oltre che più sicuri. I modelli professionali sono muniti di cerniere laterali, che consentono di estrarre il dolce con grande facilità, a differenza di quelli monoblocco.

A prescindere dal fatto che scegliate di acquistare una tortiera in silicone o in metallo, assicuratevi sempre che i materiali siano di alta qualità, in quanto si tratta di oggetti che devono contenere alimenti. Proprio per questo motivo i materiali devono risultare sicuri per la salute, resistenti alle alte temperature e agli acidi dei cibi.

La qualità

Quando scegliete una tortiera, non siate precipitosi e non fatevi abbagliare dalla forma e dai colori del primo modello che vi capita sotto gli occhi. Valutate in primis la qualità del prodotto, in quanto trattandosi di un accessorio per alimenti, c’è di mezzo la salute, quindi occorre fare molta attenzione a ciò che si compra; la sicurezza viene prima di tutto il resto.

Purtroppo è possibile imbattersi anche in tortiere scadenti, realizzate con leghe o polimeri che possono rivelarsi dannosi per la salute, soprattutto se questi materiali vengono sottoposti a temperature molto alte come quelle di un forno.

Un prodotto super economico potrebbe fare gola ma spendere qualcosina in più per acquistare una tortiera sicura e affidabile è meglio.

Quando si parla di salute, il prezzo passa in secondo piano rispetto alla qualità e alla sicurezza, pertanto valutate bene le caratteristiche di un oggetto prima di acquistarlo. La marca spesso può rivelarsi un buon indicatore di qualità se non sapete quale modello scegliere.

 

 

 

Come utilizzare una tortiera

 

Per preparare una buona torta non occorre essere necessariamente dei pasticcieri provetti. Oltre ai dolci molto elaborati, esistono anche delle ricette semplici da realizzare ma non per questo meno gustose.

Sicuramente una tortiera gioca un ruolo importante nel processo di preparazione di un manicaretto e se l’accessorio è di buona qualità, l’esito finale può aver maggiori possibilità di successo. Di seguito troverete alcuni pratici consigli su come utilizzare al meglio questo ingegnoso utensile.

L’importanza della cerniera

Le torte che si possono realizzare a casa sono davvero tante, tutto sta nel saper utilizzare gli accessori giusti, allo scopo di ottenere dei dolci deliziosi da gustare e belli da vedere. Quando scegliete una tortiera, dovete tenere in considerazione anche il fatto che l’involucro dovrà contenere al meglio l’impasto crudo, al fine di cuocerlo in maniera corretta e uniforme.

Un modello dotato di cerniera per esempio, è molto pratico da usare, sia perché risulta comodo durante la fase di decorazione del dolce, sia perché consente di estrarre facilmente la torta una volta cotta.

In commercio ci sono tortiere in metallo con cerniere munite anche di copertura (con buco) per realizzare delle ciambelle. Questi modelli sono ideali per preparare più tipi di torte, incluse quelle di compleanno.

La cerniera è un elemento molto importante, che serve anche a fare raffreddare più velocemente i dolci appena sfornati. Infatti dopo la cottura, basta rimuovere il supporto laterale dalla base dell’accessorio, per agevolare l’aerazione della torta.

In tal modo si evita la formazione di vapore, che diversamente si trasferirebbe all’interno del dolce, compromettendone l’asciugatura e il risultato finale.

 

Il diametro

In genere ogni ricetta dolciaria dà indicazioni in merito al diametro della torta da preparare, ovviamente se questa è tonda. Ricordate che è il quantitativo di ingredienti che determina le dimensioni del contenitore adatto a un determinato tipo di preparazione.

Eccedere nell’impasto significa rischiare che questo strabordi dalla tortiera durante la lievitazione, riversandosi sulla griglia del forno.

Tutto ciò comprometterebbe il buon esito della ricetta, rovinando inevitabilmente la preparazione del dolce a causa delle dimensioni insufficienti della tortiera.

Stesso discorso vale se l’accessorio risulta eccessivamente grande rispetto alla quantità di impasto da cuocere. In virtù di ciò, vi suggeriamo di valutare sempre che la grandezza della tortiera sia adeguata alla quantità di ingredienti oppure viceversa, adattate il quantitativo alle dimensioni o al diametro dell’utensile.

Metallo o silicone?

Come abbiamo detto in precedenza, le torte non sono tutte uguali; alcune di queste devono essere cotte necessariamente in forno, altre invece si mettono a riposare in frigorifero, al fine di essere mangiate e assaporate fredde al cucchiaio.

La scelta del materiale che compone una tortiera, dipende molto dal tipo di realizzazione del dolce. Il silicone per esempio è molto versatile e si presta per le preparazioni sia in forno, sia in frigo. Il metallo invece è più indicato per le torte da cuocere in forno. In tal caso cercate di optare sempre per una tortiera con la base antiaderente, così sarà più semplice rimuovere il dolce da questa.

 

 

 

Domande frequenti

 

Per quante persone è una tortiera da 24 cm?

Generalmente una tortiera da 24 cm di diametro è indicata per fare torte di compleanno per dodici persone. Chiaramente molto dipende anche dal tipo di dolce, dalla sua altezza, dal fatto se la torta deve essere tagliata e farcita oppure se le persone alle quali è destinato il manicaretto sono adulti o bambini.

Verificati tutti questi dati, sarete in grado di scegliere le dimensioni della tortiera più adatte a soddisfare le vostre esigenze. Se poi volete essere sicuri che dopo la festa avanzino un paio di fette da mangiare il giorno successivo, vi suggeriamo di optare per uno stampo un po’ più grande.

Come si misura il diametro di una tortiera?

Misurare il diametro di una tortiera è molto semplice e non servono chissà quali strumenti o dispositivi tecnici. Basta prendere un comune metro pieghevole, a nastro o da sarta e posizionarlo esattamente a metà della base dell’accessorio.

La retta che passa da capo a capo del cerchio, attraversando il suo punto centrale, fornirà esattamente il diametro della tortiera.

 

La tortiera a cerniera come si usa?

Utilizzare una tortiera dotata di cerniera è facile. Innanzitutto è bene sapere che questo utensile è composto da due parti, vale a dire da una base rotonda e da una struttura apribile, che unita alla prima forma un contenitore vero e proprio.

Prima di versare l’impasto del dolce all’interno della tortiera, assicuratevi che entrambi i componenti siano assemblati saldamente tra di loro, onde evitare la fuoriuscita del preparato. Quando le due parti sono unite infatti, danno origine a un contenitore ermetico. Il sistema di chiusura è caratterizzato da un gancio a scatto, che può essere chiuso e aperto a piacimento.

Quando estraete la torta dal forno, appoggiate la tortiera su un piano di lavoro e una volta che vi siete assicurati che il dolce è pronto, potete procedere a sganciare la cerniera dell’utensile.

In questo modo sarete in grado di rimuovere facilmente le sponde dell’accessorio, consentendo così al dolce di raffreddarsi più velocemente e in maniera omogenea.

 

Quanti modelli di tortiera con cerniera esistono?

Il mercato offre una vasta scelta di stampi a cerniera, infatti questi possono essere di varie forme e dimensioni. Per esempio è possibile trovare tortiere a cerniera rotonde, quadrate e addirittura a forma di cuore. Poi ci sono anche modelli caratterizzati da sagome bizzarre, come alberi di Natale, simpatici animaletti e via dicendo.

Tra le tante varianti, esistono anche le tortiere a cerniera con i bordi alti e la base forata, ideali per la preparazione di deliziose ciambelle.

Per quanto riguarda le dimensioni, anche in questo caso non c’è che l’imbarazzo della scelta. Tuttavia i formati più diffusi sono quelli tradizionali da 26 e da 28 cm, anche si possono acquistare stampi da 23, 18 e 10 cm.

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS