10 antipasti veloci (senza cottura) da preparare al volo

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

 

Ospiti all’ultimo minuto e poco tempo per preparare tutto? Diamo un’occhiata agli antipasti senza cottura che potrete realizzare in un batter d’occhio

 

Gli antipasti veloci da realizzare anche con quello che si ha a disposizione a casa sono diversi. Qui ve ne proponiamo alcuni facili da preparare: ricette semplici che potrete ottenere anche con quello che avete in casa.

In mancanza di tempo, una buona soluzione di base è sempre quella di prendere una centrifuga per insalata e lavarne un po’ in modo da avere già a disposizione un contorno, che può fare anche da letto per alcuni degli antipasti che abbiamo pensato per voi.

 

1. Idee antipasti: cocktail di gamberi

Tra gli antipasti velocissimi da preparare c’è il cocktail di gamberi, che non richiede davvero alcun impegno. Le versioni, in realtà, sono due: potrete acquistare la salsa rosa e i gamberi già pronti, mescolare e impiattare, magari su un letto di insalata, oppure provvedere a cuocere i gamberi, dopo averli sgusciati, per almeno 5 minuti in acqua bollente.

Potrete preparare da soli la salsa, usando due tuorli, 10 ml di olio di semi, sale e pepe a volontà: basterà lavorare tutto con la frusta elettrica, fino a quando non si sarà addensata. Se volete, potete anche aggiungere un cucchiaino di cognac, del limone e un po’ di ketchup. 

Unite infine i gamberi e il vostro antipasto di pesce è pronto!

2. Ricette veloci: involtini di asparagi

Basterà prendere un bel mazzetto di asparagi, farlo sbollentare per bene, poi adagiare sul tavolo delle fette di prosciutto cotto e di formaggio, meglio se soresina, e avvolgere ogni asparago, che posizionerete al centro. 

Fermate il tutto con lo stuzzicadenti e, se avete voglia di far fondere il formaggio, potrete anche dare una passata in forno a 180° per 10 minuti.

 

3. Antipasti estivi: il rotolo di mozzarella farcito

Questo è un antipasto veloce ma anche poco dispendioso, che potrete condire con salumi e verdure. Fate scolare la mozzarella per bene e poi tagliatela a fettine; prendete una teglia, rivestitela con carta da forno e poi stendeteci la mozzarella, cuocendola per 20 minuti.

In alternativa potrete lasciarla così com’è e passare a stenderla con un mattarello, farcendola con pomodorini, melanzane sott’olio e rucola. Passate poi ad arrotolarla e conservatela in frigo fino al momento in cui dovrete servirla.

4. Finger food veloci: i cestini di bruschetta

Tra gli antipasti velocissimi freddi da preparare ci sono i cestini di bruschetta, una ricetta perfetta per non fare sempre le solite cose. Prendete delle fette di pancarrè o di pan bauletto, posizionarle all’interno degli stampini, come quelli per i muffin, e date una veloce cottura in forno, per abbrustolirli un po’.

Riempiteli poi con pomodorini, sale, olio e un po’ di basilico oppure potrete realizzare una variante con formaggio e wurstel.

 

5. Gli involtini di salmone

Deliziosi e facili da preparare, gli involtini di salmone si realizzano così: si prende una ciotola, nella quale si versa del formaggio cremoso, poi si aggiunge della rucola ben tritata, dell’olio, un po’ di sale e pepe a piacere e si mescola. 

Prendete le fette di salmone e stendetele sul tavolo, posizionate il ripieno su ogni fetta e avvolgete il tutto. Servite infine con un filo di olio e del prezzemolo, come decorazione. 

6. Tartine con salsa alle noci

Anche questo è un antipasto veloce da realizzare, visto che basta mescolare in una ciotola 100 g di ricotta, 50 g di noci tritate, un cucchiaino di grana, del sale e del pepe. Amalgamate tutto fino a ottenere una consistenza pari a una mousse.

Prendete delle fette di pancarrè, tagliate della forma che desiderate, e spalmate al di sopra la crema di noci. Mettete uno stuzzicadenti su ogni fetta e poi passate a servire. 

 

7. Barchette di sedano

Per realizzare questa ricetta ci serviranno del sedano, della robiola, delle uova di salmone, olio, sale e pepe. Prendiamo prima di tutto il sedano ed eliminiamo i suoi filamenti, poi tagliamolo a tocchetti. 

Prendiamo una ciotola e mettiamo al suo interno la robiola, condiamola con un po’ di pepe e sale e l’olio, poi mescoliamo tutto. Prendiamo il sedano e farciamolo con questo composto, poi aggiungiamo delle uova di salmone e copriamo tutto con una pellicola, che metteremo in frigo, fino al momento di servire. 

8. Pera, prosciutto e gorgonzola

Prendete delle pere abate, tagliatele a fette e lasciatele in un angolo. Prendete ora del gorgonzola e mantecatelo con della panna, in modo da renderlo cremoso. Prendete un cucchiaio, con questo prelevate un po’ del composto e ponetelo all’interno di un incavo che avrete realizzato nella pera.

Avvolgete poi ogni fetta con del buon prosciutto crudo et voilà, il piatto è pronto.

 

9. Emmental e pomodori secchi

Velocissimo e alla portata di tutti, questo piatto richiede di tagliare l’emmental a dadi e di posizionare ogni pezzo su un po’ di pomodori secchi, tenuti sott’olio, dopo averli asciugati. Aggiungete una foglia di basilico a decorare tutto e il piatto è pronto.

Anche questo, come altri antipasti veloci, può essere conservato in frigorifero con la pellicola, prima di essere servito.

10. Involtini di bufala e speck

Per questo piatto ci serviranno prima di tutto delle belle mozzarelle di bufala versione mini, che dovremo avvolgere in una fetta di speck e poi infilzare con uno stuzzicadenti. Se volete potete anche preparare una salsina per condire il tutto, utilizzando un po’ di olio extravergine di oliva, del sale e del pepe, insieme a qualche foglia di timo.

Basterà poi bagnare ogni involtino preparato per insaporirlo e lo si conserverà nel frigorifero, ben avvolto in una pellicola trasparente. Se vi state chiedendo come mai, questo elemento è infatti in grado di mantenere bene l’umidità del prodotto, per cui potrete servirlo successivamente e guadagnare tempo per preparare altri piatti gustosi. 

 

    

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS