Banana Bread: gustoso, soffice e profumato, per un dolce risveglio

Ultimo aggiornamento: 03.12.22

 

Ricetta Banana bread

Tempo di preparazione10 mins
Tempo di cottura45 mins
 
Ingredienti:
  •         240 g di farina tipo 00
  •         3 banane (mature)
  •         130 g di zucchero di canna (o brown sugar americano)
  •         100 g di burro (o 90 g di olio di semi)
  •         2 uova
  •         1 bustina di vaniglia (o un cucchiaio di estratto)
  •         ½ cucchiaio di cannella (in polvere)
  •         la buccia grattugiata di un limone
  •         ½ cucchiaino di bicarbonato
  •         1 bustina di lievito per dolci
  •         100 g di gocce di cioccolato (fondente)
  •         1 pizzico di sale
 
  •         100 g di mix di frutta secca (a scelta)
 
NB: Le dosi degli ingredienti sopraelencati sono sufficienti per la preparazione di una torta di banane delle dimensioni di uno stampo da plumcake da 25 x 10 cm.
 

Il banana bread, letteralmente tradotto “pane alla banana”, è un dolce molto soffice e profumato a forma di plumcake, tipico dell’America degli anni ’30. Vediamo insieme la ricetta per prepararlo.

 

Preparazione:

Per preparare una deliziosa torta alla banana a forma di plumcake, non occorre essere dei pasticcieri provetti. Innanzitutto prendete una forchetta e una ciotola e iniziate a schiacciare le banane, finché non otterrete una purea.
In un’altra ciotola a parte, mettete il burro, lo zucchero, il sale, la buccia di limone, la vaniglia e la cannella; mescolate per bene il tutto fino a ottenere un composto cremoso e omogeneo. Inserite le uova (una per volta) e continuate a montare, dopodiché versate nel composto anche la purea di banane e amalgamate gli ingredienti.
A questo punto setacciate la farina e aggiungetela alla preparazione insieme al lievito e al bicarbonato; montate il tutto mantenendo una velocità bassa. Quando avrete ottenuto un impasto bello corposo, aggiungete metà della frutta secca e metà delle gocce di cioccolato.


Ricordate di mescolare il composto dal basso verso l’alto, finché queste ultime aggiunte non si saranno distribuite equamente in tutto il preparato. Versate il tutto nello stampo da plumcake e guarnite la superficie del dolce con le rimanenze di gocce di cioccolato e frutta secca.
Scaldate il forno e una volta raggiunta la temperatura, effettuate una doppia cottura: per i primi 15 minuti a 190° e per 25/30 minuti a 180°. Chiaramente i tempi di cottura qui indicati sono approssimativi, in quanto possono variare da forno a forno.
Onde evitare di sbagliare, controllate sempre la cottura ed effettuate la famosa “prova dello stecchino”, che dovrà risultare asciutto, una volta estratto dalla torta alle banane. Quando sfornate, lasciate intiepidire per un paio d’ore circa prima di servire. Et voilà! Il vostro soffice e delizioso banana bread è pronto per essere gustato.

 

Come conservare il banana bread

Allestite un bel banchetto per la colazione, magari aggiungete un runner da tavolo per fare un figurone e servite il vostro soffice e profumato banana bread. Se non lo consumate tutto, avvolgetelo nella pellicola e conservatelo per altri tre o quattro giorni. Eventualmente potete anche congelarlo e consumarlo quando volete.

 

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS