Gli 8 migliori ristoranti indiani assolutamente da provare a Milano

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

 

Voglia di cucina etnica? Dalle ricette gourmet del Cittamani ai piatti tradizionali dello Shiva, passando per le nuove proposte gastronomiche cingalesi dello Serendib, ecco otto ristoranti indiani da provare a Milano.

 

Quando si parla di cibo etnico, il pensiero corre subito al sushi e alla cucina fusion del sud-est asiatico. Piatti deliziosi a dire il vero, ma che alla lunga potrebbero stancare chi ha voglia di scoprire e sperimentare nuovi gusti e sapori. Fortunatamente a Milano non manca la possibilità di scelta tra le varie cucine esotiche degne di nota, che propongono prodotti, metodi di cottura e ricette tipiche di altri paesi.

La cucina indiana, per esempio, è diventata parte integrante del panorama gastronomico milanese grazie alle numerose proposte di piatti tradizionali a base spezie, carne, legumi e formaggi.

Come è facile intuire, non esiste un’unica tradizione culinaria per questo vasto territorio, ma ci troviamo di fronte a specialità, abitudini e ingredienti diversi, che variano a seconda della regione di origine e dell’influenza di paesi vicini come il Tibet e il Nepal.

E se pensate che pollo tandoori, samosa e naan siano più facili da reperire in modalità take away e lunch box, sappiate che cercando con attenzione è possibile trovare l’autentica cucina hindi anche nei ristoranti etnici milanesi.

Per aiutarvi nella scelta, abbiamo stilato una classifica degli otto migliori ristoranti indiani di Milano, consigliati da chi li ha provati e capaci di soddisfare le papille gustative di ogni buongustaio che si rispetti!

 

1. Ristorante indiano Shiva

Se volete assaporare la vera cucina indiana, al ristorante Shiva a Milano troverete tutto il meglio dell’indian food, a partire dagli invitanti antipasti a base di pappadam, samosa e chips croccanti di legumi, accompagnati da deliziose salse speziate e piccanti come il chutney e la raita.

Il locale si trova in zona Ticinese ed è uno dei ristoranti indiani più apprezzati in città dai palati gourmet che vogliono immergersi nell’autentica atmosfera dell’India del Nord.

Oltre ai piatti tradizionali, il ristorante indiano Shiva a Milano offre anche la possibilità di richiedere l’esclusivo menù a prezzo fisso con piatti a base di carne, pesce o verdure, una ragione in più per andarci!

 

2. Taj Mahal Milano

Al secondo posto della nostra classifica dei migliori ristoranti indiani a Milano c’è il Taj Mahal, situato in via Luigi Porro Lambertenghi a metà strada tra le fermate della metro di Zara e Isola, quindi facilmente raggiungibile sia in auto sia con i mezzi pubblici.

L’atmosfera etnica e le porzioni generose vi faranno innamorare subito di questo caratteristico locale, famoso soprattutto per i Somosa e il Chicken Tikka Masala, ma anche per le alternative vegane e vegetariane, come gli Aloo Punjabi, i Saag Aloo e le lenticchie indiane servite con riso basmati.

 

3. Cittamani

Se cercate un indian restaurant più glamour e sperimentale, dove i sapori e le materie prime della vera cucina italiana e indiana si fondono in un connubio unico di gusti e consistenze, il ristorante Cittamani è una meta obbligatoria.

Sotto la guida del famoso chef Ritu Dalmia, patron dell’altrettanto celebre catena di ristoranti Diva a Delhi, propone gustose specialità indiane tradizionali preparate spesso e volentieri con ingredienti nostrani abbinati arditamente ma con buon gusto.

Una vera e propria esperienza immersiva alla quale partecipa anche la location, molto raffinata ed essenziale nel design, con complementi d’arredo che richiamano le tradizioni delle due principali religioni del Paese, quella induista e quella buddista.

Una piccola anticipazione: a breve Ritu Dalmia inaugurerà, sempre a Milano, il nuovo ristorante indiano Spica, a cui collaborerà la chef italiana Viviana Varese.

 

4. Tara

L’atmosfera che si respira al ristorante indiano Tara si fonde perfettamente con la qualità delle pietanze e l’attenzione nel servizio.

Qui la scelta è davvero vasta, a partire dalle ricette tradizionali preparate nel wok con peperoni, carne di agnello e garam masala piccante (con possibilità di scegliere il grado di piccantezza), fino al caratteristico brunch indiano della domenica.

Molti lo considerano il miglior ristorante indiano a Milano anche per le numerose proposte gluten free, vegane e vegetariane che lo rendono ideale per tutti, celiaci compresi.

 

5. Serendib Milano

Un altro ristorante indiano a Milano che consigliamo caldamente a chi vuole assaporare piatti tradizionali fatti di ricerca, accostamenti particolari e sapori autentici è il Serendib, segnalato anche da Gambero Rosso e dalla Guida Michelin.

Inaugurato nel 1993, si trova poco distante da Corso Como e propone un menù molto variegato in cui le ricette tipiche dell’India e dello Sri Lanka la fanno da padrone.

Se avete la fortuna di incappare nella serata giusta, al ristorante Serendib a Milano vengono spesso organizzati spettacoli folkloristici, balli tradizionali e serate musicali che vi permetteranno di gustare del buon cibo immersi nell’atmosfera tipica della cultura indiana.

 

6. Rangoli Milano

Rispetto ai precedenti, il ristorante Rangoli a Milano è stato uno dei primi locali indiani del capoluogo lombardo e oggi vanta un’esperienza ventennale che lo ha reso una vera e propria istituzione.

Situato nella centralissima via Solferino, propone i tipici piatti della tradizione Mughlai di chiara influenza turco-persiana, ma non mancano all’appello alternative vegetariane come le Tandoori Aloo, patate piccanti cotte al cartoccio in forno con l’aggiunta di piselli, carote e formaggio, oppure il Pulav, verdure stufate e frutta secca servite con riso basmati.

 

7. Ristorante Kashmir Milano

Il Kashmir è un piccolo ristorante tipico di Milano che si trova a due passi dalla stazione centrale, in zona Buenos Aires.

Nonostante l’ambiente informale e alla mano, propone piatti indiani fedeli alla tradizione senza, però, disdegnare qualche piccola rivisitazione per accontentare anche chi vuole sperimentare sapori nuovi e diversi, come quelli offerti dal kebab di pollo cotto nel forno tandoor con spezie e menta. Il locale offre anche un buon servizio di take away per chi passa da quelle parti al volo ed è aperto tutti i giorni con orario continuato dal pranzo alla cena.

 

8. Tandoori Bites

Dal tipico forno in argilla a forma di campana rovesciata prende il nome il Tandoori Bites, un ristorante indiano famoso per il design in perfetto stile Bollywood.

Ideale anche per spezzare la serata con un aperitivo pre-dinner o un drink dopo cena, propone i piatti tipici della cucina indiana come i Pani Puri e il Chole Bhature, il tutto accompagnato da bevande a base di menta, spezie e cumino.

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS