Le 8 migliori fontane di cioccolato del 2022

Ultimo aggiornamento: 26.09.22

 

Fontane di cioccolato – Guida, Opinioni e Confronti

 

Chi ama il cioccolato non può certamente rinunciare a una bella fontana elettrica, ideata proprio per gustarlo caldo e sciolto, per guarnire caramelle o frutta. Questo è il tema e il protagonista della nostra guida acquisti, nella quale cerchiamo di fare chiarezza sulle caratteristiche delle fontane di cioccolato, riportando alcune tra le migliori proposte sul mercato. Se non avete tempo da dedicare alla lettura completa della nostra guida, ecco due piccole anticipazioni. Al primo posto trovate Clatronic SKB Fontana Cioccolato in Acciaio Inox, un apparecchio facile da usare e da pulire, realizzato in acciaio inox. Al secondo posto invece Tristar CF-1603 Fontana di Cioccolata, dello stesso materiale e dotata della funzione di mantenimento a caldo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Le 8 migliori fontane di cioccolato – Classifica 2022

 

Non è facile scegliere la migliore fontana di cioccolato sul mercato, soprattutto se siete di fronte al vostro primo acquisto. Basta infatti fare una piccola ricerca online per trovare migliaia di proposte. 

Per semplificare la vostra scelta, abbiamo creato una classifica che include modelli diversi, e tutti caratterizzati da un ottimo rapporto qualità-prezzo. Siete curiosi di scoprire quali sono? Ecco, dunque, alcune tra le migliori fontane di cioccolato del 2022. 

 

 

1. Clatronic SKB Fontana Cioccolato in Acciaio Inox

 

Tra i modelli più venduti online abbiamo trovato questa fontana di cioccolato, caratterizzata da un’ottima capienza, che la rende ideale per soddisfare le esigenze di grandi famiglie, o di chi ama organizzare feste con amici e parenti. Una fontana di cioccolato regala sempre una grande sorpresa e chi ama questa golosità non vedrà l’ora di provarla. 

Realizzata in solido acciaio inossidabile, è dotata di due manopole, una per l’accensione del motore e l’altra del termostato, ed è facilissima da usare. Composta da tre altezze, consente di inserire fino a un massimo di 1 kg di cioccolato di qualsiasi genere.

Non sembra però essere molto facile da pulire, ed è proprio questa la sua unica pecca. Inoltre, per velocizzare tutto il processo, consigliamo di preriscaldare il cioccolato prima di inserirlo all’interno della fontana.

Per sapere dove acquistare questa fontana di cioccolato online a prezzi competitivi, cliccate sul link che trovate dopo la nostra descrizione. 

 

Pro

Materiali: Una fontana di cioccolato realizzata in acciaio inox e dotata di piedini antiscivolo, che si possono regolare in altezza per un utilizzo pratico e sicuro. 

Capienza: Si sviluppa su tre altezze e permette di inserire fino a un massimo di 1 kg di cioccolato, per rispondere alle esigenze di grandi famiglie e per le feste a casa. 

Utilizzo: Dotata di una spia di accensione, che segnala il suo funzionamento, è inoltre provvista di termostato e motore, da azionare separatamente. 

 

Contro

Pulizia: Non è semplice da pulire e dopo ogni utilizzo è quindi necessario fare attenzione a eliminare ogni residuo di cioccolato. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Tristar CF-1603 Fontana di Cioccolata

 

Tra i modelli più venduti abbiamo trovato questa fontana di cioccolato, compatta e leggera, caratterizzata da un costo accessibile a tutte le tasche. Dotata di un design semplice e funzionale, è la scelta ideale per chi punta a una buona praticità di utilizzo. 

La torre è realizzata in acciaio inox ed è composta da una spirale che si estrae, per facilitare la pulizia ed evitare che, all’interno della fontana, possano rimanere dei residui di cioccolato, ormai raffreddato.

Una sua peculiarità è la presenza della funzione di mantenimento del calore, utile per evitare che il cioccolato possa raffreddarsi troppo velocemente. La base è inoltre dotata di piedini antiscivolo, che la rendono stabile su qualsiasi superficie di appoggio. 

Le dimensioni compatte, da una parte offrono una soluzione ottimale salvaspazio, ma dall’altra limitano la capienza della macchina, che può contenere un massimo di 500 g di cioccolato. Questo è il suo unico punto debole, per quanto riguarda il resto è tra le migliori proposte in commercio. 

 

Pro

Materiali: Una fontana di cioccolato caratterizzata dalla presenza di due ripiani e di una torre in acciaio inossidabile a tre strati.

Facile da usare: Il design funzionale è studiato per semplificare la pulizia e per evitare che possano rimanere dei residui di cioccolato all’interno della macchina.

Mantenimento in caldo: Un’altra caratteristica positiva del prodotto è la presenza della funzione di mantenimento del calore, che permette di gustare il cioccolato caldo più a lungo. 

 

Contro

Capienza: Il punto debole di questa fontana di cioccolato è la sua capienza, che permette di inserire fino a 500 g di cioccolato. Una quantità non sufficiente per rispondere alle esigenze di grandi famiglie o feste casalinghe con tanti invitati. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Gadgy ® Fontana per Fonduta di Cioccolato a 3 Piani 

 

Facendo una comparazione tra le varie fontane di cioccolato sul mercato, questo modello ha colpito la nostra attenzione grazie al suo design retrò, ideale per occupare le tavolate di feste ed eventi a casa. Dotata di ben tre ripiani, sui quali scorre il cioccolato fuso, offre una capienza di circa 750 g ed è facilissima da usare. 

È infatti dotata di una sola manopola che basta ruotare per azionare la macchina, mentre l’indicatore luminoso segnala che è in funzione. Non è adatta a fondere il cioccolato, per questa ragione è meglio preriscaldarlo prima di inserirlo al suo interno, ma questa è l’unica nota negativa del prodotto.

La torre a tre altezze è realizzata in solido acciaio inox, e per semplificare la pulizia della fontana si può estrarre in poche semplici mosse. Il piatto alla base mantiene il cioccolato al caldo per gustare questa delizia alla giusta temperatura più a lungo. Può essere utilizzata con qualsiasi tipo di cioccolato ed è caratterizzata da un costo competitivo. 

 

Pro

Capiente: Una bella fontana di cioccolato che colpisce grazie al suo design vintage e alla buona capienza, che permette di inserire fino a 750 g di cioccolato.

Pratica: La torre è realizzata in acciaio inox e si può estrarre per facilitare la pulizia dell’apparecchio. 

Versatile: Facilissima da usare, grazie all’indicatore luminoso e alla sola manopola presente, questa fontana può essere utilizzata con qualsiasi tipologia di cioccolato.

 

Contro

Funzionamento: Per garantire le migliori performance, il cioccolato deve essere precedentemente riscaldato, altrimenti si rischia di dover aspettare troppo prima di consumarlo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Ariete 2962.0 Fontana di Cioccolato Plastica

 

Una fontana di cioccolato firmata Ariete e caratterizzata da un design vintage, che la rende ideale per gustare con amici e parenti questa delizia. Leggera e salvaspazio, è composta da una torre in acciaio inox provvista di due altezze e di una manopola per regolare in modo semplice e veloce il suo funzionamento. 

La torre è inoltre facilmente smontabile, per assicurare una pulizia pratica ed evitare che all’interno della macchina possano rimanere residui di cioccolato. È provvista della funzione di mantenimento del calore, in modo tale da non dover sovraccaricare il motore e lasciare il cioccolato alla giusta temperatura per essere gustato.

Questa macchina non poteva di certo mancare tra le nostre offerte, soprattutto per la sua estetica e per la semplicità di utilizzo. Non è tra le più economiche, ma considerando il brand che la produce, non ci si può sorprendere.

 

Pro

Design: Una fontana di cioccolato caratterizzata da un’estetica vintage, che la rende ideale per accompagnare e allietare gli ospiti durante le feste casalinghe. 

Facile da usare: Dotata di un indicatore luminoso e di una manopola, è semplice da usare e da pulire. La torre in acciaio inox si smonta facilmente e senza fare alcuno sforzo. 

Mantenimento del calore: Un’altra nota positiva di questo apparecchio consiste nella possibilità di mantenere il cioccolato fuso alla giusta temperatura più a lungo. 

 

Contro

Prezzo: È un prodotto del famoso marchio Ariete, e forse anche per questa ragione il suo costo è leggermente più alto rispetto alla media, considerando soprattutto le dimensioni e la capienza. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Camry Premium Fontana di Cioccolato Fuso 190 W

 

Una fontana di cioccolato caratterizzata da un design compatto, che ospita una torre che si compone di tre altezze, per far fluire il cioccolato fuso e incantare ospiti e famigliari. Un prodotto semplice da usare, grazie all’unica manopola presente che regola il suo funzionamento, mentre il segnalatore luminoso indica che è in funzione.

La torre è inoltre smontabile per facilitare la pulizia ed evitare incrostazioni di cioccolato raffreddato. Considerando le dimensioni salvaspazio della macchina, che misura 37 cm di altezza e 19 cm di larghezza, la capienza massima è di 500 g. Un altro punto debole consiste nella scelta dei materiali, perché la fontana è realizzata in plastica resistente alle alte temperature, e quindi non acciaio inox. 

Può essere utilizzata con qualsiasi tipologia di cioccolato ed è disponibile a un costo vantaggioso; cliccate il link qui sotto per acquistarla a prezzi bassi. 

 

Pro

Facile da usare: Una fontana di cioccolato composta da tre altezze e da una manopola per regolare il suo funzionamento. La torre è estraibile per facilitare la pulizia.

Compatta: Questa fontana è alta 37cm e larga 19 cm, una scelta che la rende facile da collocare e da riporre in dispensa, quando non serve. 

Potenza: Nonostante le dimensioni e la capienza, questa macchina è dotata di ben 190W di potenza, per gustare cioccolato fuso in pochissimo tempo. 

 

Contro

Materiali: La fontana non è in acciaio inox, ma realizzata in plastica residente al calore.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

6. Richard Bergendi Fontana di Cioccolato Cascade Altezza 440 mm

 

Una fontana di cioccolato, che balza agli occhi grazie al suo design originale, che si discosta rispetto alla maggioranza di modelli sul mercato, e che la rende unica nel suo genere. Dotata di una torre con quattro altezze, dalle quali si diramano delle piccole cascate di cioccolato, consente un utilizzo pratico. 

Misura 44 cm di altezza e 22 cm di larghezza, dimensioni non eccessive, ma che permettono di inserire fino a un massimo di 1,5 kg di cioccolato, mentre la quantità minima è di 900 g. Un prodotto sicuramente ideato per allietare tanti invitate alle feste casalinghe proprio grazie alla sua capienza, e anche alla potenza di 190W, che la rende veloce ed efficiente. 

Non serve preriscaldare il cioccolato, ma è possibile inserire i pezzi piccoli direttamente nella macchina, e aspettare qualche minuto per vedere scendere la cascata dolce. Non è sicuramente un modello economico, ma se il costo non è un limite e cercate una fontana super capiente, vi consigliamo di valutare con attenzione questa proposta. 

 

Pro

Design: Una fontana di cioccolato unica da un punto di vista estetico, grazie all’originalità della sua torre a quattro altezze. Alta 44 cm e larga 22 cm, è la soluzione ideale per soddisfare le esigenze di feste con tanti invitati.

Efficiente: A differenza della maggioranza delle fontane in commercio, questa macchina consente di inserire il cioccolato a pezzetti senza preriscaldarlo.

Capiente: Un apparecchio dotato di ben 190W di potenza e che offre la possibilità di inserire una quantità minima di cioccolato di circa 900 g, mentre il massimo è di 1,5 kg. 

 

Contro

Costo: Non è sicuramente il modello più economico in commercio, ma considerando design, materiali e capienza non possiamo stupirci. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

7. Richard Bergendi Fontana di Cioccolato Premier Inox New

 

Una fontana che offre ottime prestazioni, grazie al suo potente motore da 190W, che consente di tenerla in funzione producendo cioccolato fuso per diverse ore. Costituita da una base e da una torre con ben quattro altezze, offre una capienza minima di 900 g e massima di 1,5 kg, una quantità che la rende ideale per soddisfare la voglia di cioccolato di tanti invitati.

Realizzata in acciaio inox, si pulisce con facilità grazie alla possibilità di scomporre i vari pezzi, ed è semplicissima da usare. Rispetto alla maggioranza delle fontane  in commercio, inoltre, è possibile inserire il cioccolato in pezzi direttamente nel piatto alla base, facendo solo attenzione a far preriscaldare l’apparecchio. 

Efficiente, capiente e resistente, è un prodotto di qualità anche se non è economico, ed è questo il suo punto debole.

Per acquistare il nuovo modello online, cliccate sul link che segue la nostra descrizione.

 

Pro

Capacità: Una fontana di cioccolato ideale per soddisfare le esigenze di feste casalinghe con tanti invitati. La sua capienza minima di 900 g e massima di 1,5 kg permette di produrre una grande quantità di cioccolato. 

Materiali: La torre è realizzata in solido acciaio inox per una maggiore durata, e inoltre è rimovibile, per facilitare la pulizia della macchina.

Efficienza: Grazie al suo potente motore da 190W, questa fontana è in grado di funzionare per tutto il giorno senza surriscaldarsi. 

 

Contro

Prezzo: Non è una fontana economica, soprattutto per la sua elevata capienza e i materiali di qualità di cui è costituita.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

8. Princess 292994 Fontana Elettrica di Cioccolato 32 W Plastica

 

La fontana di cioccolato Princess è una soluzione pratica e compatta, ideale per chi non vuole rinunciare a una vera delizia, senza però spendere troppo. È infatti il suo prezzo economico a essere apprezzato, così come le dimensioni compatte e la leggerezza, che la rendono la soluzione perfetta per chi cerca una macchina per fondere il cioccolato piccola e salva spazio.

Facilissima da usare, grazie alla sola manopola per il suo funzionamento, è dotata di indicatore luminoso e della funzione del mantenimento del calore. Per semplificare la pulizia, alcune delle sue componenti sono lavabili in lavastoviglie, ma per maggiori informazioni al riguardo fate affidamento alle indicazioni riportate dal produttore.

Le dimensioni penalizzano la capienza e infatti la fontana ha una capacità massima di soli 400 g, più che sufficiente per piccole famiglie o coppie, ma non ideale per grandi feste a casa. I pareri di chi l’ha scelta sottolineano comunque la sua facilità di utilizzo e il minimo ingombro, che la rendono facile da collocare quando non viene utilizzata.

Se avete intenzione di acquistarla online, cliccate sul link che segue la nostra descrizione.

 

Pro

Rapporto qualità/prezzo: Una macchina per la fonduta di cioccolato, piccola e leggera, che spicca per il suo costo economico e la sua praticità. 

Utilizzo: La macchina è dotata di una sola manopola, che permette di preriscaldare l’apparecchio e di mantenere la temperatura del cioccolato fuso più a lungo. 

Praticità: Leggera e compatta, è anche facilissima da pulire e alcune componenti sono persino lavabili in lavastoviglie.

 

Contro

Capienza: La sua massima capacità è di 400 g, ed è quindi ideale per soddisfare le esigenze di piccole famiglie o feste con pochi invitati. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare una buona fontana di cioccolato 

 

Se vi state chiedendo quale fontana di cioccolato comprare, per facilitare la scelta, qui sotto riportiamo le caratteristiche generali da valutare prima dell’acquisto. Fino a qualche anno fa, le fontane di cioccolato si potevano trovare solo all’interno di pasticcerie o nei ristoranti durante eventi particolari, ma ora ci sono numerose proposte adatte all’uso casalingo. 

Una bella cascata di cioccolato è proprio quello che serve per rallegrare e sorprendere famigliari e amici durante una festa casalinga, e i migliori modelli assicurano versatilità e un’elevata capienza. 

In linea generale, le fontane di cioccolato destinate a un utilizzo casalingo sono più piccole e meno robuste rispetto alle macchine professionali, ma la loro funzionalità risponde in maniera più che sufficiente alle esigenze domestiche.

Non è comunque facile individuare il modello perfetto per le proprie necessità, ed è per questa ragione che in questa guida elenchiamo tutti gli elementi da valutare con attenzione, prima di procedere alla scelta definitiva del prodotto.

I prezzi delle fontane di cioccolato per uso domestico sono quasi sempre accessibili, e come per il resto degli elettrodomestici, il costo è influenzato dal marchio, dalla qualità dei materiali e dalla funzionalità del prodotto. 

Ecco, dunque, come scegliere una buona fontana di cioccolato per allietare le vostre giornate con tanta delizia.

Design e materiali 

La prima considerazione da fare riguarda la solidità e la robustezza del prodotto, che si identificano con i materiali utilizzati per la sua realizzazione. La maggioranza delle fontane in commercio sono realizzate in acciaio o in plastica adatta a uso alimentare e resistente al calore. 

Va da sé che l’acciaio è molto più resistente della plastica, ma ovviamente anche più costoso;

inoltre, una fontana dotata di componenti in acciaio è probabilmente più pesante e meno maneggevole rispetto a una di plastica.

Un’altra considerazione da fare riguarda il design del prodotto, e non solo da un punto di vista estetico anche se l’occhio vuole la sua parte, ma legato alla sua funzionalità. Una fontana di cioccolato dotata di piedini antiscivolo, ancora meglio se regolabili in altezza, è la scelta migliore per chi desidera sicurezza e maggiore stabilità durante l’utilizzo.

Per quando riguarda, invece, il design legato solo all’estetica, la varietà di modelli in commercio consente di scegliere fontane dal look vintage oppure moderno e sofisticato, a seconda delle proprie preferenze.

 

Capienza e rumorosità 

Un’altra caratteristica da valutare con attenzione riguarda la capacità della fontana di cioccolato, molto importante soprattutto l’intenzione è quella di acquistarla per feste casalinghe con tanti invitati. La quantità di cioccolato da poter inserire all’interno delle fontane a uso domestico varia da circa 400 g minimo a un massimo di 2 kg. 

Considerate che circa 1 kg è abbastanza per deliziare circa una decina di persone, e quindi i modelli da 500 g di capienza sono adatti a feste con pochi invitati. È anche necessario valutare le funzioni in dotazione all’apparecchio e, in caso, la possibilità regolare il calore del cioccolato. 

I migliori modelli sono dotati della funzione di mantenimento in caldo, utilissimo per evitare di sovraccaricare il motore tenendo accesa la macchina di continuo. Inoltre, alcune fontane di cioccolato tendono a essere un po’ rumorose quando sono in funzione, e questo è un altro fattore da valutare prima dell’acquisto. 

La maggioranza di questi apparecchi viene utilizzata durante giornate di festa, e quindi anche se fa un po’ di baccano probabilmente non se ne accorge nessuno.

Pulizia e versatilità

Un’altro elemento da valutare prima dell’acquisto riguarda la versatilità della fontana di cioccolato, ovvero la possibilità di usare anche altri alimenti da far sciogliere e cadere a cascata, come le salse o addirittura i formaggi. 

Lo stesso vale sul tipo di cioccolato da usare, perché per alcune macchine si devono usare solo prodotti appositi, mentre altre sono più versatili. Per assicurare un utilizzo corretto, basta leggere  indicazioni riportate sulla confezione dell’apparecchio. 

Una valutazione finale da fare riguarda la pulizia del prodotto, obbligatoria dopo ogni utilizzo. È importante valutare la possibilità di scomporre le varie componenti, soprattutto la torre sulla quale scivola il cioccolato. 

Sono pochi infatti i modelli che permettono di lavare alcuni dei loro pezzi in lavastoviglie, per cui vi consigliamo di seguire le indicazioni d’uso del prodotto per evitare di compromettere il suo funzionamento.

 

 

 

Come funziona la fontana di cioccolato

 

La fontana di cioccolato è un apparecchio composto da una base, sulla quale si sviluppa una torre centrale, dove scorre il cioccolato fuso dai vassoi collegati. La maggioranza delle fontane di cioccolato si sviluppano su due o tre livelli, ma questo dettaglio varia in base al modello. 

La base è inoltre dotata di un vassoio, all’interno del quale si inserisce il cioccolato, che viene trasportato in cima alla torre per poi ricascare a fontana sulle varie altezze. Questi apparecchi variano per design, capienza, materiali e praticità, tutte caratteristiche delle quali abbiamo trattato nella nostra guida agli acquisti.

In questo articolo scopriamo come si usa questo elettrodomestico e quali sono le sue peculiarità, in maniera tale da farne il migliore utilizzo. 

Come si usa

Il nostro primo consiglio, al fine di usare la fontana nel modo giusto, consiste nel leggere con attenzione le istruzioni riportate sulla confezione del modello scelto, anche se in linea generale quasi tutti questi elettrodomestici funzionano allo stesso modo.

Il primo passo è quello di fondere il cioccolato prima di inserirlo nella fontana, anche se nelle specifiche del prodotto è scritto che è possibile inserirlo a piccoli pezzi. In questo modo vi assicurate un bel risparmio di tempo e di consumi, perché la fontana deve preriscaldarsi e, mettendo il cioccolato già fuso, velocizzate semplicemente l’operazione.

Per preriscaldare il cioccolato potete usare il microonde o in sua mancanza, la tecnica a bagnomaria va più che bene. Quando è sciolto può essere inserito all’interno del vassoio alla base della colonna centrale, per poi accendere l’elettrodomestico. In pochi minuti, il cioccolato fuso inizia a scendere dalla torre a una temperatura perfetta per essere gustato.

Gli altri ingredienti

La fontana di cioccolato viene solitamente posizionata in mezzo al tavolo, e intorno di dispongono gli altri alimenti da irrorare con questa delizia. Il cioccolato è infatti perfetto con pezzi di frutta, oppure le meringhe, pezzi di torta o qualsiasi altra cosa vi piaccia. 

Importantissima l’organizzazione, perché una fontana di cioccolato rischia di sporcare un po’ ovunque se non ci sono gli strumenti adatti. Proprio per questa ragione, la soluzione migliore è quella di mettere a disposizione degli ospiti spiedini, forchette, stuzzicadenti, tovaglioli e piatti. Un accorgimento essenziale, soprattutto se si tratta di feste di bambini.

Ci sono infine delle fontane di cioccolato da usare anche con altri alimenti, e anche in questo caso vi consigliamo di leggere con attenzione le specifiche, riportate dal produttore del modello che avete scelto. 

 

 

 

Domande frequenti

 

Come si pulisce una fontana di cioccolato?

Pulire una fontana di cioccolato è un’operazione relativamente semplice e veloce, ed è importante eseguirla dopo ogni utilizzo, al fine di non compromettere la funzionalità del prodotto. 

Per prima cosa è necessario eliminare i residui di cioccolato quando è ancora morbido, quindi iniziate scollegando l’elettrodomestico dalla presa elettrica. 

Smontate la torre centrale e rimuovete il cioccolato usando un cucchiaio di legno, evitate spugne metalliche o abrasive. Se dovessero rimanere dei residui di cioccolato, è possibile rimuoverli usando della carta assorbente e un po’ di acqua calda, evitando l’uso di detersivi o saponi. 

A meno che non venga espressamente riportato dal produttore, non inserite le componenti in lavastoviglie. Meglio provvedere alla pulizia della macchina subito dopo averla utilizzata, in maniera tale da facilitare e velocizzare il processo.

Infine, durante la pulizia, fate particolare attenzione alla base che ospita il motore e il vassoio, solitamente fisso, sul quale viene versato il cioccolato fuso. 

A operazione completata, asciugate con cura ogni componente prima di conservare l’elettrodomestico in un luogo fresco e asciutto. 

Qual è il cioccolato più adatto?

Le fontane di cioccolato offrono le loro migliori performance con alcuni tipi di cioccolato, e solitamente il produttore specifica sempre la qualità da usare con l’elettrodomestico. In linea generale, quello fondente è il più gettonato, proprio grazie all’elevata quantità di cacao che lo rende fluido più velocemente, ma anche di mantenere questa consistenza.

Si possono utilizzare anche il cioccolato al latte e quello bianco, ma per migliorare la loro consistenza meglio aggiungere dell’olio di semi o di oliva. Anche per questa ragione viene consigliato di fondere il cioccolato prima di inserirlo nella fontana, anche se ci vorrà un pochino più di pazienza a raggiungere il risultato finale.

 

Funziona solo con il cioccolato?

La fontana di cioccolato è stata ideata per questo ingrediente speciale, ma numerosi modelli consentono di usare anche altri prodotti, non solo parte del mondo dei dolci. Se siete amanti del formaggio per esempio, questo elettrodomestico è perfetto; lo stesso vale per le salse, dalla barbecue al ketchup (magari fatte in casa).

La fontana di cioccolato può anche essere utilizzata per far scorrere il caramello o lo sciroppo d’acero, e perché non i liquori. Le possibilità di utilizzo sono veramente tante, ma per non sbagliare, consigliamo di leggere con attenzione le istruzioni del modello che avete scelto, puntando alla versatilità se desiderate una fontana da usare con tanti ingredienti diversi.

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS