Cipolle caramellate: un condimento gustoso per arricchire i vostri piatti

Ultimo aggiornamento: 03.12.22

Ricetta cipolle caramellate

Tempo di preparazione10 mins
Tempo di cottura1 hr
 
Ingredienti:
  •         1,2 kg di cipolle bianche
  •         25 g di zucchero di canna
  •         1 bicchiere d’acqua
  •         ½ bicchierino di aceto balsamico
  •         2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  •         Sale (q.b.)
 
NB: Le dosi riportate qui sopra sono sufficienti per preparare delle ottime cipolline caramellate per quattro persone.
 

Se vi piacciono i contorni sfiziosi, le cipolle caramellate potrebbero fare al caso vostro. Una ricetta molto gustosa e semplice da preparare, che sarà in grado di esaltare i vostri piatti.

 

Preparazione:

Avete mai assaggiato una cipolla caramellata? No?! Beh allora è il caso di rimediare. La ricetta che vi proponiamo in questo articolo è molto semplice da preparare e vi farà fare un figurone a tavola!
Innanzitutto è necessario pulire per bene le cipolle bianche, eliminando gli strati più esterni dei bulbi, in quanto questi risultano più duri e secchi. Rimuovete anche le due estremità delle cipolle e dopo tagliatele in due parti. Successivamente affettatele e ricavate dei listelli dello spessore di 1 cm circa.

Vi ricordiamo che potete anche realizzare delle cipolle rosse caramellate e non necessariamente bianche, ma ciò dipende dai vostri gusti. Prendete una casseruola e al suo interno versatevi l’olio extravergine di oliva, l’acqua, il sale e lo zucchero di canna. Aggiungete le cipolle affettate e mettete la pentola sul fornello; quindi mescolate accuratamente mentre la fiamma scalda. Coprite la casseruola con un coperchio e fate cuocere a fuoco moderato per una ventina di minuti, facendo sempre attenzione a mescolare ogni tanto gli ingredienti.
Passati i 20 minuti, rimuovete il coperchio e lasciate cuocere sempre a fiamma moderata per altri 45 minuti. Mescolate frequentemente le cipolle, finché queste non assumeranno un colorito scuro e fino a quando i liquidi non saranno evaporati del tutto.
Trascorso il tempo di cottura, ravvivate la fiamma del fornello e sfumate le cipolle con l’aceto balsamico. Lasciate evaporare velocemente l’alcol dell’aceto e mescolate per bene il tutto. In questa fase finale, le cipolle tenderanno a bruciacchiarsi e ad attaccarsi alla padella; pertanto aggiungete un piccolissimo quantitativo d’acqua al fine di deglassare il fondo della casseruola.
Et voilà! Le cipolle caramellate sono pronte per essere servite e gustate.

 

Un contorno gustoso

Le cipolle caramellate sono perfette da servire come contorno per piatti di carne o da utilizzare come farcitura per insaporire dei panini. Possono essere abbinate anche a taglieri di formaggi o per guarnire dei crostini o delle fette di pane abbrustolito.
Insomma, si tratta di una ricetta molto versatile, capace di arricchire e allo stesso tempo di esaltare il gusto di diverse portate. Il procedimento di preparazione come abbiamo visto non è difficile e non occorre essere degli chef provetti per cucinare delle ottime cipolle caramellate.
Perciò che cosa state aspettando?! Allacciate il vostro grembiule da cucina e correte a preparare questa strepitosa ricetta!

 

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS