Cannelloni ricotta e spinaci: un piatto gustoso, leggero e delicato

Ultimo aggiornamento: 04.12.22

 

Ricetta cannelloni ricotta e spinaci

Tempo di preparazione30 mins
Tempo di cottura30 mins
 
Ingredienti:
  •         12 cannelloni
  •         250 g di ricotta
  •         300 g di spinaci
  •         1 uovo
  •         50 g di parmigiano
  •         400 ml di besciamella
  •         Olio (q.b.)
  •         Sale (q.b.)
  •         Pepe (q.b.)
  •         Un pizzico di noce moscata
 
NB: Le dosi di ingredienti riportate in questa ricetta di cannelloni ricotta e spinaci, sono sufficienti per quattro persone.
 

I cannelloni ricotta e spinaci sono un tradizionale primo piatto tipico domenicale e una gustosa alternativa a quelli ripieni di carne. Vediamo insieme come prepararli.

 

Preparazione:

Per realizzare degli ottimi cannelloni fatti in casa, iniziate a preparare la besciamella. In una padella, fate saltare gli spinaci assieme a una noce di burro. Quando questi saranno pronti, spegnete il fornello e lasciateli intiepidire.
A questo punto tritate gli spinaci in maniera grossolana e metteteli in una ciotola, quindi aggiungete l’uovo, la ricotta, il parmigiano grattugiato, la noce moscata, il sale e il pepe. Amalgamate per bene il tutto finché non otterrete un impasto omogeneo.
Terminata tale operazione, prendete i cannelloni e cuoceteli in acqua salata bollente, prestando molta attenzione alla cottura, in quanto la pasta dovrà risultare al dente. Estraeteli dall’acqua con l’aiuto di una schiumarola e posizionateli su un canovaccio da cucina, al fine di farli asciugare per bene.

Prendete una sac à poche o un cucchiaio e iniziate a farcire uno per uno i cannoli con il ripieno di ricotta e spinaci precedentemente preparato.A questo punto prendete una teglia o una pirofila da forno e cospargetene il fondo con la besciamella.
Distribuitela omogeneamente, di modo da formare uno strato cremoso che copre per bene tutta la base. Disponete i cannelloni all’interno della teglia, uno accanto all’altro e ricopriteli con la restante besciamella. Spolverizzate la superficie della pasta con altro parmigiano grattugiato.
Accendete il forno, portatelo a una temperatura di 180° e fate cuocere per 25 minuti circa, dopodiché terminate la cottura con gli ultimi cinque minuti in modalità “grill”. Chiaramente ogni forno è diverso, pertanto i minuti di cottura qui riportati sono indicativi.
Sfornate i vostri cannelloni ripieni di ricotta e spinaci e lasciateli intiepidire per qualche minuto prima di servirli a tavola.

 

Un’ottima alternativa ai cannelloni ripieni di carne

I cannelloni vegetariani sono una valida alternativa per chi non ama particolarmente la carne. Questa ricetta può essere preparata e presentata come piatto domenicale, in quanto risulta gustosa e sostanziosa ma allo stesso tempo delicata e leggera.Se volete, potete preparare i cannelloni anche il giorno prima, di modo da infornarli e cuocerli il giorno dopo.
Se avete tempo e manualità in cucina, anziché comprare i cannelloni già pronti, potete realizzarli voi stessi con dell’ottima sfoglia all’uovo fatta in casa. Sicuramente saranno più gustosi, tuttavia in questo caso, la ricetta diverrebbe più elaborata e i tempi di preparazione si allungherebbero.
A ogni modo, a prescindere che i cannelloni siano fatti in casa o già preparati, rimangono pur sempre un cavallo di battaglia dei primi piatti della tradizione culinaria italiana.

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS