Gli 8 Migliori Pelapatate del 2022

Ultimo aggiornamento: 03.12.22

 

Pelapatate – Guida, Opinioni e Confronti

 

Le patate fanno parte della nostra dieta tradizionale, sono un alimento versatile che si presta alla preparazione di diverse ricette e si possono servire in mille modi. Ce ne sono inoltre di diversa varietà, ma per mangiarle è quasi sempre necessario sbucciarle. Pelare le patate non è un compito che piace in cucina, e quindi perché non usare un comodo utensile che velocizzi questa operazione? Con un pelapatate diventa un gioco da ragazzi: per aiutarvi a scegliere il modello adatto alle vostre esigenze, qui sotto trovate alcune tra le migliori proposte sul mercato. Iniziamo con una piccola anticipazione dei due pelapatate che hanno colpito la nostra attenzione: il primo è PowerGiant  3 in 1 Pelapatate Elettrico Sbucciatore Elettrico, fornito di tre lame diverse in acciaio inox e un solo pulsante per farlo funzionare. Il secondo classificato è Tescoma 638603 President Pelapatate, interamente realizzato in acciaio inox 18/10 e dotato di gancio per appenderlo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Gli 8 Migliori Pelapatate – Classifica 2022

 

Siamo qui per aiutarvi a scegliere il prodotto adatto alle vostre esigenze, se non sapete quale pelapatate comprare. In commercio ce ne sono moltissimi e diversi, non solo per il costo, ma anche per design e materiali. 

Ci sono infatti delle caratteristiche da tenere in considerazione e di questo ci occupiamo nella nostra guida, che trovate dopo la descrizione dei modelli che abbiamo scelto per la nostra classifica.

Ecco la lista dei migliori pelapatate del 2022 attualmente disponibili all’acquisto. 

 

Pelapatate elettrico

 

1. PowerGiant  3 in 1 Pelapatate Elettrico Sbucciatore Elettrico

 

Se state pensando di acquistare un pelapatate elettrico versatile ed efficiente, vi consigliamo di dare un’occhiata a questo prodotto. Facilissimo da usare, grazie all’unico pulsante di accensione del quale è dotato, assicura la massima libertà di movimento perché è senza fili. Per farlo funzionare servono tre pile AAA, che purtroppo non trovare incluse nella confezione.

Non ci sono le pile, ma nella confezione sono incluse ben tre lame in acciaio inox, per pelare non solo le patate, ma qualsiasi tipo di verdura, oppure la frutta. Un utensile facile da usare, versatile e caratterizzato da un design ergonomico, impugnatura salda e dimensioni compatte. Può inoltre essere lavato sotto acqua corrente o messo in lavastoviglie. 

Lo completa il rapporto qualità/prezzo vantaggioso, e anche per questo non poteva mancare tra le nostre offerte. 

 

Pro

Elettrico: Questo pelapatate senza fili è facilissimo da usare grazie all’unico pulsante di cui è dotato. Basta premerlo per sbucciare qualsiasi tipo di frutta e verdura.

Versatile: In dotazione nella confezione ben tre lame in acciaio inox per sbucciare e pelare in modi diversi. È inoltre lavabile in lavastoviglie o sotto l’acqua corrente.

Ergonomico: Il design moderno è studiato per risparmiare tempo e fatica, con un manico studiato per assicurare una presa salda.

 

Contro

Batterie: All’interno della confezione purtroppo non sono incluse le batterie, e ne servono tre di tipo AAA per farlo funzionare.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Pelapatate professionale

 

2. Tescoma 638603 President Pelapatate

 

Un pelapatate professionale interamente realizzato in acciaio inox, durevole e resistente, ideale per chi è alla ricerca di un utensile da cucina affidabile e solido. Colpisce sin dalla prima occhiata proprio grazie al design, che lo rende uno strumento elegante e moderno, con particolari ben curati nel dettaglio. 

Le dimensioni sono compatte, risulta quindi semplice da maneggiare, si ripone in qualsiasi spazio senza ingombro e la presenza di un comodo gancio permette anche di appenderlo. È uno strumento affidabile e ideale per pelare patate e carote, ma non è adatto alla frutta. Attenzione quindi a questo particolare se cercate un utensile versatile e multifunzione. Inoltre, può essere lavato a mano o in lavastoviglie, per assicurare maggiore praticità di utilizzo. 

Facendo una comparazione con pelapatate dello stesso livello, questo prodotto in particolare ci ha infine colpito per il suo costo accessibile a tutte le tasche. 

 

Pro

Materiali: Un pelapatate che regala un senso di solidità sin dalla prima occhiata, grazie alla scelta di realizzarlo interamente in acciaio inox. 

Design: Un’estetica moderna e raffinata per coloro che desiderano non solo qualità e prestazioni, ma anche design esclusivo. 

Dimensioni: Piccolo e leggero, risulta facile da maneggiare e, grazie alla dotazione del gancio, si può apprendere insieme al resto degli utensili da cucina.

 

Contro

Versatilità: È perfetto per pelare le patate, ma purtroppo non è adatto per sbucciare la frutta.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Pelapatate Victorinox

 

3. Victorinox Pelador Tomate Y Kiwi

 

Victorinox è un’azienda che vanta un’esperienza che supera il secolo nella produzione di utensili da cucina. Il rapporto qualità/prezzo è una prerogativa del marchio, caratteristica comune dei suoi prodotti, come nel caso di questo pelapatate, economico e affidabile. 

La struttura è in plastica resistente, mentre le doppie lame mobili sono dotate di un profilo seghettato per garantire la massima versatilità in cucina. Pela e sbuccia qualsiasi tipo di frutta e verdura, senza sforzo e con assoluta precisione. 

Questo strumento può essere inoltre lavato a mano o in lavastoviglie: purtroppo il perno che regge le lame è in plastica e rischia di rompersi, quindi c’è chi lo avrebbe preferito in metallo. Questo è l’unico punto debole che abbiamo riscontrato di questo utensile da cucina, e considerando tutti questi vantaggi, non dovrebbe stupire il fatto che sia tra i più venduti sul mercato. 

 

Pro

Costo: Questo pelapatate è caratterizzato da un ottimo rapporto qualità/prezzo. Economico e di buona qualità, è destinato a chi vuole spendere poco. 

Lame: La doppia lama di questo pelapatate è mobile è ha un profilo seghettato per sbucciare frutta e verdura velocemente. 

Design: Piccolo e compatto, è comodo da maneggiare grazie all’impugnatura ergonomica e antiscivolo. Inoltre, si può comodamente lavare in lavastoviglie. 

 

Contro

Perno: Il punto debole di questo pelapatate è il fermalame realizzato in plastica e non in metallo, e che quindi rischia di rompersi. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Pelapatate Tupperware

 

4. Tupperware D119 Universale Pelapatate

 

Un bel pelapatate firmato Tupperware, che vanta un rapporto qualità/prezzo vantaggioso. Non è tanto il design che colpisce quanto la funzionalità, una caratteristica comune ai prodotti del marchio. È infatti un pelapatate universale, adatto quindi a pelare e sbucciare qualsiasi tipo di frutta e verdura. 

Realizzato in polipropilene, con una lama in acciaio inox estraibile per facilitare la pulizia, è solido e resistente. Il corpo è liscio e la lama è caratterizzata da due lati: liscio e dentellato. La prima  parte è ideale per eliminare la buccia da carote e patate, mentre l’altra va bene per pomodori e melanzane. 

Non manca l’uncino, comodo per eliminare piccole parti di frutta e verdura. Se volete acquistare questo pelapatate online a prezzi bassi, cliccate sul link che segue la nostra descrizione. 

 

Pro

Qualità/prezzo: Un pelapatate realizzato da uno dei brand più famosi di utensili da cucina, che vanta un costo accessibile e materiali resistenti. 

Design: Piccolo e facile maneggiare, questo pelapatate è dotato di un’impugnatura liscia e di lame in acciaio inox rimovibili, per semplificare la pulizia. 

Versatile: Grazie alla presenza di un lama a doppio lato, liscio e dentellato, questo piccolo strumento è adatto a eliminare la buccia da frutta e verdura.

 

Contro

Lama: Benché sia a doppio lato e garantisca versatilità al prodotto, dall’altro canto bisogna fare attenzione a usare il lato giusto in base alla frutta o verdura da sbucciare. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Pelapatate in ceramica

 

5. Westmark per 29112270 Verdura Asparagi Pelapatate 15 x 6,9 x 1,8 cm

 

La caratteristica di maggior spicco di questo pelapatate Made in Germany è la sua lama doppia, realizzata in acciaio inox e rivestita con uno strato di ceramica per assicurare prestazioni elevate di taglio. La lama è mobile e consente di adattarsi alle varie forme delle verdure, per eliminare la buccia in totale sicurezza e senza fare alcuno sforzo. 

Quindi è un modello indicato sì alle verdure, ma un po’ meno per la frutta, anche se il brand mette a disposizione altri utensili con lame diverse proprio per questo alimento. Ben curato il design, a partire dalla scelta del contrasto di colore nero e rosso, inoltre, la presenza di un foro consente di appendere l’accessorio, invece di riporlo in un cassetto. L’impugnatura soft touch è confortevole e assicura una presa salda.

Per sapere dove acquistare questo pelapatate online a un costo competitivo, cliccate sul link che trovate qui sotto. 

 

Pro

Lama: La caratteristica di maggior pregio di questo pelapatate è la lama in acciaio inox con inserto in ceramica di cui è dotato, che permette di sbucciare qualsiasi tipo di verdura senza sforzi.

Design: Piccolo e facile da maneggiare, è un prodotto Made in Germany dotato di un’impugnatura morbida antiscivolo, che assicura una presa salda.

Praticità: Il pelapatate può essere lavato a mano oppure in lavastoviglie. Inoltre, grazie al foro posto sull’impugnatura, si può anche appendere.

 

Contro

Frutta: Non è lo strumento ideale per levare la buccia della frutta, ma il marchio offre alternative a basso costo specifiche per questo alimento. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Pelapatate girevole

 

6. Oxo Good Grips Pelapatate Girevole

 

Un nuovo pelapatate, pensato per assicurare praticità di utilizzo, efficienza nel taglio e sicurezza, 

una combinazione di vantaggi che lo ha portato a entrare a far parte della nostra classifica dei migliori in commercio. 

Il design è diverso rispetto alla maggioranza sul mercato, l’impugnatura è più ampia e la lama coperta per evitare incidenti. In particolare, l’impugnatura è antiscivolo e consente di maneggiare il pelapatate anche con le mani bagnate, mentre la lama girevole assicura facilità di utilizzo. Ideale per rimuovere la buccia finemente, purtroppo non è adatto a tutti i tipi di frutta e verdura. C’è anche una copertura da utilizzare per proteggere le dita quando non lo strumento non viene utilizzato, altro dettaglio non sempre presenti in altri modelli. 

A tutto questo si aggiunge il costo vantaggioso. 

 

Pro

Design: È proprio la forma che colpisce, studiata per pelare la buccia finemente e con precisione, per evitare sprechi. La comoda impugnatura antiscivolo di grandi dimensioni permette di maneggiare l’utensile anche con le mani bagnate.

Sicuro: Il design evita di entrare in contatto con lama durante l’utilizzo, ed è inoltre inclusa una copertura rimovibile per proteggere le dita. 

Costo: Un altro punto a favore di questo pelapatate è sicuramente il suo prezzo, accessibile a tutti, che lo rende ancora più interessante. 

 

Contro

Versatilità: Questo pelapatate sbuccia finemente, non è quindi adatto a eliminare la buccia dalle verdura e dalla frutta più dure. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Pelapatate Kitchen Craft

 

7. Kitchen Craft Master Class Pelapatate girevole a forma di Y

 

Questo pelapatate a forma di Y dalla finitura lucida vanta un rapporto qualità/prezzo difficile da battere. È un prodotto Kitchen Craft, realizzato in acciaio per il 100% della sua struttura, infatti, a differenza della maggioranza dei pelapatate in commercio con corpo in plastica, questo modello è solo acciaio, per assicurare una durata praticamente eterna. 

Ideale per sbucciare le patate e le carote, non è adatto a tutti i tipi di frutta e verdura. La sua lama doppia non è bloccata ma si muove, seguendo la forma della verdura per una sbucciatura precisa e facile. Inoltre, può essere lavato a mano oppure in lavastoviglie.

Se siete alla ricerca di un utensile elegante e sofisticato, tra i più venduti online, vi consigliamo di valutare con attenzione questa interessante proposta. 

 

Pro

Design: Un pelapatate che spicca per il suo look elegante, opera della sua struttura interamente realizzata in acciaio inox, lama compresa, per sbucciare in modo semplice e veloce.

Lama: È girevole per adattarsi alla diversa forma delle patate, e di altre verdure dalla buccia con la stessa consistenza. 

Praticità: Questo utensile da cucina può essere comodamente lavato in lavastoviglie, senza correre il rischio di rovinarsi.

 

Contro

Versatilità: È un pelapatate efficiente, che però non si adatta a tutti i tipi di verdura e di frutta.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Guida per comprare un buon pelapatate 

 

È un alleato nella preparazione di numerose ricette: senza di lui non sarebbe davvero facile togliere la buccia delle patate. Il coltello non è lo strumento adatto, anche se, chi lo sa usare bene, riesce a sbucciare le patate senza troppa fatica. 

Questo oggetto tuttavia si contraddistingue per il suo design, studiato appunto non per tagliare ma semplicemente per sbucciare. Siete alla ricerca del miglior pelapatate? Non temete, anche se le numerose proposte online possono rischiare di confondervi, basta valutare con attenzione gli elementi che contraddistinguono questi preziosi utensili da cucina. 

Ci sono infatti delle considerazioni da fare prima di comprare un pelapatate: il costo in questo caso è l’ultimo da valutare, perché in linea generale il loro prezzo è sempre accessibile. 

Elettrico o manuale?

La prima considerazione da fare riguarda la tipologia di pelapatate da acquistare, se manuale oppure dotato di batterie. Il primo è quello tradizionale, che richiede un po’ di pazienza in certi casi perché non tutta la verdura e la frutta sono semplici da sbucciare.

I pelapatate elettrici sono leggermente più costosi, sono molto più facili da usare perché lavorano per conto proprio, bisogna solo indirizzarli mentre sono in funzione. Un’altra tipologia di pelapatate è quello pieghevole, che si richiude per evitare di entrare a contatto con la lama quando è inutilizzato. 

È un modello pensato anche per essere utilizzato in vacanza in campeggio, piccolo e leggero, non rischia di occupare spazio.  Tuttavia le caratteristiche da tenere sempre in considerazione prima dell’acquisto non sono solo queste: se vi state chiedendo come scegliere un buon pelapatate, ecco il resto di seguito.

 

I materiali e l’orientamento della lama

Dopo aver deciso se optare per un pelapatate elettrico oppure manuale, è importante valutare la componente più importante di questo utensile: le lame. Sono generalmente realizzate in acciaio inox per garantire sicurezza a contatto con gli alimenti e una maggiore durata nel tempo rispetto ad altri metalli. 

Alcuni pelapatate sono rivestiti con parti in ceramica per una migliore efficienza di taglio, ma nulla manca da questo punto di vista all’acciaio. La seconda caratteristica da valutare è l’orientamento della lama, che può essere verticale oppure orizzontale. 

Se avete la possibilità di provare entrambi è consigliabile, perché questo particolare influenza la praticità di utilizzo, ma è anche strettamente soggettivo: c’è quindi chi preferisce la lama con orientamento orizzontale e chi quella verticale. 

 

Il design e la manutenzione 

Altri elementi da valutare sono la forma del pelapatate, la sua impugnatura e i materiali che la rivestono, se questo è il caso. Facendo una piccola ricerca online, troverete modelli caratterizzati da design diversi tra loro, alcuni a Y e altri tradizionali. Ci sono infatti quelli interamente in acciaio, solidi e resistenti, ma per qualcuno troppo pesanti e scivolosi.

Quindi, oltre a valutare se il manico assicura una presa salda, è importante considerare di che materiale è fatta la struttura e soprattutto se è antiscivolo. L’impugnatura deve essere confortevole, perché il pelapatate è un utensile che si deve muovere su un alimento dalla forma irregolare, e non piatto o liscio.

Viene utilizzato spesso e quindi deve essere lavato ogni volta dopo l’uso, per questa ragione è meglio optare per modelli che si possono mettere comodamente in lavastoviglie.

Gli optional

Dulcis in fundo, i piccoli particolari che completano questo utensile da cucina, come ad esempio il piccolo foro che serve per rimuovere “l’occhio” delle patate prima di procedere alla pelatura. Ci sono poi dei pelapatate dotati di spazzola, utili per evitare incidenti durante la pulizia della lama a fine utilizzo. 

Apprezzati ma meno diffusi, i modelli dotati di spazzola integrata per effettuare la pulizia esterna della patata o di altre verdure da pelare. Un’ultima considerazione da fare riguarda la forma del pelapatate, non tutti infatti sono universali con doppia lama per essere usati sia di destrorsi, sia dai mancini. 

Abbiamo lasciato questo dettaglio come ultimo non di certo per la sua importanza: è un elemento che soprattutto chi usa la mano sinistra deve valutare, perché in generale ogni cosa è fatta per i destrorsi, dopotutto i mancini sono meno numerosi.

 

 

 

Domande frequenti

 

Come affilare il pelapatate?

Le lame del pelapatate possono perdere la loro efficienza di taglio nel tempo ed è quindi necessario affilarle. È in realtà un’operazione molto semplice: tutto quello che serve è l’affilatore in acciaio che si utilizza per i coltelli.

Nel caso in cui non ci sia ruggine sulle lame del pelapatate, basta solo passare l’affilatore in acciaio proprio come si fa appunto con il coltello. Un discorso diverso se il pelapatate è arrugginito: non temete però, perché con un buon affilatore diventa nuovo e riutilizzabile.

Per essere sicuri di eliminare la ruggine, dopo aver passato l’affilatore sulla lama, usate una spazzola o un spazzolino, che ovviamente butterete dopo aver rimosso la ruggine.

 

Come fare i riccioli di cioccolato con il pelapatate?

Il pelapatate è tra gli utensili da cucina più utilizzati, e non solo per pelare frutta e verdura. Infatti, lo strumento è ideale per realizzare dei riccioli di cioccolato, o può essere utilizzato per creare scaglie di formaggi stagionati, come il grana o il parmigiano per intenderci.

Il procedimento è lo stesso in tutti e due casi, ovvero si usa il pelapatate nello stesso modo in cui si pela la verdura. Il segreto è quello di fare raffreddare la tavoletta di cioccolato, magari mettendola nel frigorifero, in modo tale da realizzare dei riccioli che non rischiano di sciogliersi poco dopo.

Un discorso diverso è per il formaggio, dal quale è possibile invece fare scaglie in qualsiasi momento, dato che la sua consistenza è maggiore rispetto a quella del cioccolato. 

 

Come si sceglie un pelapatate professionale?

Non tutti i pelapatate hanno la stessa efficienza di taglio e versatilità, quindi se siete alla ricerca di un modello professionale dovrete puntare alla qualità dei materiali, soprattutto delle lame. Un pelapatate professionale deve essere resistente e assicurare una lunga durata, quindi meglio optare per i modelli interamente realizzati in acciaio inox, solidi e facili da pulire. 

Il costo passa in secondo piano quando si parla di prodotti destinati a uso professionale; detto ciò, anche i modelli di elevata qualità hanno quasi sempre prezzi accessibili. 

 

Quanto costano i pelapatate elettrici?

Un pelapatate elettrico, come quello manuale, è disponibile in tante forme e dimensioni, è molto semplice da usare e non richiede alcuno sforzo. La particolarità di questi modelli consiste nella possibilità di usare lame di diversa tipologia. 

Sono infatti utensili molto spesso versatili e multifunzionali, ideali per pelare la buccia di qualsiasi verdura e frutta, anche quelle più dure. Non per questo il pelapatate elettrico è costoso, ci sono numerosi modelli sul mercato a poche decine di euro, ma ovviamente ce ne sono altri che superano il migliaio. 

La scelta dipende dal tipo di utilizzo che avete intenzione di farne.

 

 

 

Come funziona il pelapatate elettrico

 

Il pelapatate elettrico è un utensile da cucina che permette di pelare qualsiasi buccia senza fare alcuno sforzo, a differenza dei modelli manuali che richiedono un po’ di pazienza e più tempo per svolgere questo compito.

È un accessorio usato per lo più nelle cucine professionali, ma sono tante anche le versioni destinate a uso casalingo. Un modello elettrico è quindi l’ideale per chi desidera velocizzare questa operazione in cucina, e la buona notizia è che ce ne sono moltissimi sul mercato economici ed efficienti.

Prima di acquistare un pelapatate elettrico, però, è indispensabile valutare alcuni elementi, come i materiali e il design.

Lame per tutte le necessità 

Il primo fattore da tenere in considerazione, prima di acquistare un pelapatate elettrico, è la lama, perché è la componente che effettua il taglio e di conseguenza deve assicurare prestazioni ottimali. I pelapatate elettrici sono solitamente provvisti di lame di diversa tipologia che sono rimovibili, in modo tale da sbucciare qualsiasi verdura o frutta. 

Ma non solo, la differenza tra le varie lame consente infatti di pelare con più o meno delicatezza, fare tagli netti o realizzare forme particolari: il tutto si svolge ovviamente senza fare alcuno sforzo.

 

Materiali e design 

Dopo aver stabilito che tipo di lame vi servono, è essenziale considerare i materiali utilizzati per fabbricare il pelapatate. La maggioranza dei modelli elettrici ha lame in acciaio intercambiabili e il corpo in plastica resistente. I migliori si possono lavare in lavastoviglie, ma leggete sempre le istruzioni di manutenzione per evitare di rovinare il vostro pelapatate elettrico.

Il funzionamento di questi apparecchi è molto semplice e avviene tramite un solo pulsante: servono però le batterie, che non tutti i modelli includono nella confezione. Da valutare anche la struttura del pelapatate, ovvero la sua ergonomia, soprattutto se è un accessorio che utilizzate spesso: deve essere pratico e maneggevole, con impugnatura salda, meglio se antiscivolo. 

Quali sono i vantaggi del pelapatate elettrico?

Dulcis in fundo ecco i vantaggi nell’utilizzo di un pelapatate elettrico, e come si può immaginare sono molti rispetto ai modelli manuali. Come detto, il prezzo non fa mai una grande differenza, infatti, i pelapatate elettrici sono anche economici. I vantaggi nell’utilizzo di questi modelli sono altri e partiamo dalla sicurezza.

Con uno sbucciatore elettrico non si corre il rischio di tagliarsi perché la mani sono sempre lontane dalle lame. Inoltre, rispetto a un modello manuale, questo è molto più rapido nell’esecuzione del suo compito e risulta molto più semplice da usare.

La possibilità di cambiare la lame consente inoltre un utilizzo personalizzato dell’accessorio. E infine, la manutenzione, molto semplice perché le lame sono rimovibili e per pulire il resto della struttura: se non è lavabile in lavastoviglie, basta usare un panno umido.

 

 

 

DEJA UN COMENTARIO

0 COMENTARIOS